Mappa di progetto: una guida di orientamento alla gestione dei progetti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Immagine panoramica scenario

La Mappa di progetto favorisce il raggiungimento degli obiettivi di progetto illustrando come applicare le convenzioni e le procedure standard della metodologia di gestione dei progetti all'uso di Project 2010.

La Mappa di progetto segue le varie fasi in cui si articola il ciclo di vita del progetto:

  • Avviare il progetto.

  • Pianificare il progetto e aggiungere attività, budget e risorse.

  • Monitorare e verificare l'avanzamento del progetto.

  • Chiudere il progetto.

Fare clic sui collegamenti agli obiettivi di gestione del progetto per passare a informazioni dettagliate sul raggiungimento dei singoli obiettivi.

Fase 1: Avviare un progetto

La fase di avvio di un piani di progetto è quella in cui ci si prepara alla creazione di una pianificazione in Microsoft Project. Le attività di questa fase includono:

  • Preparare uno statuto che delinei l'ambito del progetto ad alto livello.

  • Identificare gli stakeholder.

  • Acquisire familiarità con gli strumenti di comunicazione e pianificazione necessari per la gestione del progetto.

OBIETTIVO

DESCRIZIONE

Introduzione alla gestione dei progetti

Nozioni fondamentali sulla gestione dei progetti, per sfruttare al meglio le funzionalità di Microsoft Project e assicurare la conclusione positiva del progetto.

Nozioni fondamentali su Microsoft Project

Informazioni di base sull'applicazione e su come iniziare a usarla per semplici attività di gestione dei progetti per nuovi utenti di Microsoft Project.

Introduzione a Project 2010

Project 2010 presenta la nuova interfaccia basata sulla barra multifunzione e offre nuove e potenti caratteristiche di pianificazione, le visualizzazioni Sequenza temporale e Pianificazione team.

Avviare un progetto

I progetti migliori sono caratterizzati da un'ottima pianificazione preliminare rispetto all'effettiva creazione della programmazione. Questa sezione illustra la fase precedente alla creazione della programmazione, che comprende ad esempio definire le esigenze degli stakeholder, le aspettative rispetto al progetto, il portfolio e i vincoli aziendali e stendere lo statuto.

Fase 2: Pianificare e creare una programmazione

Dopo l'approvazione e l'avvio, è il momento di comporre il progetto usando il software di pianificazione. Le attività di questa fase includono:

  • Aggiungere attività a una programmazione.

  • Creare relazioni tra attività strutturandole e collegandole tra loro.

  • Assegnare personale e altre risorse alle attività.

OBIETTIVO

DESCRIZIONE

Impostare un progetto

Dopo aver completato la pianificazione iniziale, usare Project 2010 per creare e per impostare il piano di progetto.

Aggiungere attività

La maggior parte dei progetti inizia dalla stesura di un elenco delle attività da completare. Dopo aver creato o importato l'elenco, si procederà a definire le relazioni tra le attività.

Visualizzare il progetto

Project manager, stakeholder e membri del team hanno bisogno di informazioni diverse sul progetto. Project 2010 offre vari modi per personalizzare la visualizzazione degli elementi critici del progetto.

Gestire le risorse

Le risorse corrispondono in genere alle persone assegnate alle varie attività nel piano di progetto. Possono anche includere tutto il necessario per completare un progetto, ad esempio materiali e attrezzature.

Gestire i rischi

Il modo migliore per prevenire i rischi nei progetti futuri è di imparare dai rischi che si sono verificati nei progetti passati.

Fase 3: Monitorare e verificare l'avanzamento del progetto

Quando il progetto è in corso, è necessario tenerlo sotto controllo per mantenerlo entro i tempi previsti. Le attività di questa fase includono:

  • Individuare le visualizzazioni di Project che agevolano il rilevamento di eventuali problemi nella programmazione.

  • Intraprendere azioni correttive sulle attività problematiche che incidono sulla data finale del progetto.

  • Comunicare i problemi e le possibili soluzioni al team e agli stakeholder.

OBIETTIVO

DESCRIZIONE

Verificare l'avanzamento

Anche se verificare l'avanzamento del progetto in Project è molto semplice, prima di iniziare è opportuno eseguire una serie di passaggi.

Gestire i costi del progetto

Il superamento del budget è una causa frequente di fallimento dei progetti. Project 2010 consente di aggiungere e gestire le risorse per assicurare il completamento corretto del progetto nei tempi previsti.

Lavorare su più progetti

Le caratteristiche di collaborazione di Project 2010 favoriscono la gestione e le comunicazioni tra più progetti.

Comunicare le informazioni sul progetto

Project 2010 consente di sincronizzare un elenco attività con un elenco in un sito di SharePoint. In alternativa, si può importare un elenco di SharePoint in Project. Questo agevola le comunicazioni e la collaborazione nelle organizzazioni che non usano Project Server.

Creare e stampare report

Project consente di creare report visivi e testuali in Excel o Visio per analizzare e presentare le informazioni del progetto agli stakeholder.

Gestire i rischi

Identificare i potenziali problemi prevedendo i rischi e reagendo agli eventi di rischio, quindi informando i cointeressati e i membri del team sull'avanzamento del progetto.

Usare Project Server per gestire il progetto

Informazioni su come usare Microsoft Project Server per gestire e tenere traccia di attività e assegnazioni nell'intera organizzazione.

Visualizzare il progetto

Project manager, stakeholder e membri del team hanno bisogno di informazioni sul progetto di tipi e a livelli di dettaglio diversi. Project 2010 offre vari modi per personalizzare la visualizzazione degli elementi critici del progetto.

Fase 4: Chiudere il progetto

Tutti i progetti hanno una fine, ma questo non vuol dire che sia finito anche il lavoro associato al progetto. Se non si prende nota dei successi e delle problematiche incontrati nel corso del progetto, i problemi sono destinati a ripresentarsi nei progetti futuri. Le attività di questa fase includono:

  • Riferire gli aspetti positivi e negativi del progetto al team e agli stakeholder.

  • Archiviare il progetto perché sia possibile usarlo per garantire il successo dei progetti futuri.

OBIETTIVO

DESCRIZIONE

Chiudere il progetto

Non tutto il lavoro associato a un progetto termina con la conclusione del progetto. Anche la fase di archiviazione del progetto è importante, soprattutto se si vogliono condividere i fattori di successo con altri membri dell'organizzazione.

Acquisire e archiviare le informazioni sul progetto con SharePoint

Project 2010 consente di sincronizzare l'elenco attività di un progetto con un elenco in un sito di Server 2010 or SharePoint Foundation 2010. In alternativa, si può importare un elenco di SharePoint in Project. Si tratta di un'opzione importante per la collaborazione, in particolare se l'organizzazione non usa Project Server.

Creare report sul progetto

Una volta completato il progetto, è il momento di creare report per la condivisione futura.

Visualizzare il progetto

Project manager, stakeholder e risorse hanno bisogno di informazioni sul progetto di tipi e a livelli di dettaglio diversi. Project 2010 offre vari modi per personalizzare la visualizzazione degli elementi critici del progetto.

Altre risorse

RISORSA

DESCRIZIONE

Usare Twitter, Facebook e altri social media

I siti Web dei social network possono essere una preziosa fonte di input per il processo di gestione del progetto, dal brainstorming alla collaborazione e fino alla chiusura.

Formazione su Project 2010

Video di formazione che illustra i concetti di base della gestione dei progetti con Project.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Queste informazioni sono risultate utili?

Ottimo! Altri commenti?

Cosa possiamo migliorare?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

×