Mantenere l'integrità referenziale nei diagrammi modello database

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per saperne di più

Informazioni sulle regole integrità referenziale

Impostare le azioni per l'integrità referenziale

Impostare un valore predefinito per una colonna

Per visualizzare l'integrità referenziale utilizzando la notazione

Informazioni sulle regole di integrità referenziale

Le regole di integrità referenziale impediscono agli utenti del database di interrompere accidentalmente le associazioni tra le colonne correlate.

Si supponga di disporre di un database denominato Libri, contenente due tabelle denominate Titoli e Autori. In questo esempio, a ogni titolo corrisponde un solo autore, ma per ogni autore possono essere disponibili più titoli e ciò determina una relazione uno-a-molti. La tabella nella parte "uno" della relazione è denominata tabella padre. La tabella nella parte "molti" è denominata tabella figlio.

Per raccogliere le informazioni relative a ogni libro e al relativo autore, una query utilizza chiavi per stabilire una corrispondenza tra ogni libro della tabella Titoli e il relativo autore nella tabella Autori. La tabella padre (Autori) deve disporre di una chiave primaria che identifica ogni riga in modo univoco. La tabella Titoli deve disporre di una colonna contenente il valore IDAutore per ogni titolo. Questa colonna è definita la chiave esterna. La chiave primaria identifica ogni autore e la chiave esterna identifica i libri scritti dai diversi autori.

Se un utente modifica il valore IDAutore di un autore nella tabella padre e non lo modifica anche nella tabella Titoli, i libri nella tabella Titoli non avranno più un autore valido.

Anziché modificare il valore IDAutore in entrambe le tabelle, è possibile impostare regole di integrità referenziale che eseguano l'azione desiderata, ad esempio per fare in modo che nel modello di database vengano eseguite azioni specifiche quando viene modificata o eliminata una chiave nella tabella padre.

Nota : I termini padre e figlio vengono utilizzati per indicano concetti diversi in categorie, vengono create con le forme padre alla categoria, Category e categoria bambino. Per ulteriori informazioni sulle categorie vedere definire categorie in un diagramma modello Database.

Torna all'inizio

Per impostare le azioni per l'integrità referenziale

  1. Fare doppio clic sulla relazione per cui si desidera impostare un'azione referenziale.

  2. Nella finestra Proprietà database, in Categorie fare clic su Azione referenziale.

  3. Fare clic sull'azione che dovrà essere eseguita nel database sul valore della tabella figlio corrispondente. È possibile scegliere una delle azioni seguenti:

    • Nessuna azione     Se un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio rimane invariato.

    • In cascata     Se un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio viene modificato o eliminato in modo da corrispondere alla chiave primaria.

    • Imposta NULL     Se un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio viene impostato su NULL.

    • Imposta predefinita     Se un valore nella chiave primaria di una tabella padre viene modificato o eliminato, il valore corrispondente nella chiave esterna della tabella figlio viene impostato su un valore predefinito specificato.

    • Non applicare     Questa azione disattiva le regole di integrità referenziale per la relazione.

Nota : Se le opzioni Imposta NULL e Imposta predefinita sono disattivate, è probabile che per la relazione sia impostata l'opzione Facoltativo nella scheda Varie della finestra Proprietà database relativa alla relazione stessa.

Torna all'inizio

Per impostare un valore predefinito per una colonna

Per utilizzare l'azione Imposta predefinita è necessario specificare un valore predefinito per la colonna.

  1. Fare doppio clic sulla tabella nel diagramma per aprire la finestra Proprietà database.

  2. In Categorie fare clic su Colonne, sulla colonna per la quale si desidera creare un valore predefinito e quindi su Modifica.

  3. Nella scheda Definizione della finestra di dialogo Proprietà colonna per immettere il valore predefinito.

Torna all'inizio

Per visualizzare l'integrità referenziale tramite la notazione

È possibile impostare le opzioni del documento in modo da nascondere o visualizzare la notazione di integrità referenziale accanto alle linee di relazione nel modello.

Cosa significano le lettere in notazione di integrità referenziale

La notazione di integrità referenziale visualizza le relazioni con due lettere separate da due punti e ha la forma seguente: [azione eseguita nella tabella padre]:[risultato nella tabella figlio]. Ad esempio, d:C significa che in caso di eliminazione di un elemento nella tabella padre, la modifica verrà riportata anche nella tabella figlio.

Le azioni nella tabella padre sono indicate da una lettera minuscola:

  • u    I dati nella tabella padre verranno aggiornati.

  • d    dati nella tabella padre viene eliminati.

I risultati nella tabella figlio sono indicati da una lettera maiuscola:

  • R Nessuna azione    Non modificare la tabella figlio.

  • C In cascata     Replica la modifica nella tabella figlio.

  • D Imposta predefinita    Inserisce il valore predefinito impostato in precedenza per la colonna nella tabella figlio.

  • N Imposta NULL     Imposta la tabella figlio su NULL.

  • (Vuoto)     Non applicare l'integrità referenziale su questa relazione.

Nota : Queste impostazioni influiscono sulle operazioni eseguite in un database reale anziché in un modello. In un modello decodificato da un database esistente è possibile verificare come è progettato il database relativamente all'integrità referenziale. In un nuovo modello creato, queste impostazioni consentono di documentare la modalità di funzionamento desiderata per il database da aggiungere al modello.

Per visualizzare l'integrità referenziale

  1. Scegliere Opzioni dal menu Database e quindi Documento.

  2. Nella scheda Relazioni, in Mostra selezionare la casella di controllo Referential integrity.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×