Istruzione ALTER TABLE

Modifica la struttura di una tabella dopo che è stata creata con l'istruzione CREATE TABLE.

Nota :  Il motore di database di Microsoft Access non supporta l'uso di ALTER TABLE o di una qualsiasi istruzione DDL con database non Microsoft Access. In alternativa, usare i metodi DAO Create.

Sintassi

ALTER TABLE tabella {ADD {COLUMN tipo di campo[(dimensioni)] [NOT NULL] [CONSTRAINT indice] |
ALTER COLUMN tipo di campo[(dimensioni)] |
CONSTRAINT indicemulticampo} |
DROP {COLUMN campo I CONSTRAINT nomeindice} }

L'istruzione ALTER TABLE è composta dalle parti seguenti:

Parte

Descrizione

tabella

Nome della tabella da modificare.

campo

Nome del campo da aggiungere o eliminare dalla tabella. In alternativa, nome del campo da modificare nella tabella.

tipo

Tipo di dati del campo.

dimensioni

Dimensioni del campo in caratteri (solo campi Testo e Binario).

indice

Indice per il campo.

indicemulticampo

Definizione di un indice multicampo da aggiungere alla tabella.

nomeindice

Nome dell'indice multicampo da rimuovere.


Osservazioni

L'istruzione ALTER TABLE consente di modificare una tabella esistente in diversi modi. È possibile:

  • Usare ADD COLUMN per aggiungere un nuovo campo alla tabella. È possibile specificare il nome del campo, il tipo di dati e, per i campi Testo e Binario, le dimensioni facoltative. Ad esempio, l'istruzione seguente consente di aggiungere alla tabella Employees un campo Testo di 25 caratteri denominato Notes:

ALTER TABLE Employees ADD COLUMN Notes TEXT(25)

È anche possibile definire un indice su tale campo.

Se si specifica NOT NULL per un campo, i nuovi record dovranno contenere dati validi in tale campo.

  • Usare ALTER COLUMN per modificare il tipo di dati di un campo esistente. È possibile specificare il nome del campo, il nuovo tipo di dati e dimensioni facoltative per i campi Testo e Binario. Ad esempio, l'istruzione seguente consente di cambiare il tipo di dati di un campo della tabella Employees denominato ZipCode (definito in origine come Integer) in un campo Testo di 10 caratteri:

ALTER TABLE Employees ALTER COLUMN ZipCode TEXT(10)

  • Usare ADD CONSTRAINT per aggiungere un indice multicampo.

  • Usare DROP COLUMN per eliminare un campo. È possibile specificare solo il nome del campo.

  • Usare DROP CONSTRAINT per eliminare un indice multicampo. È possibile specificare solo il nome dell'indice dopo la parola riservata CONSTRAINT.

Nota : 

  • Non è possibile aggiungere o eliminare più di un campo o indice alla volta.

  • È possibile usare l'istruzione CREATE INDEX per aggiungere un indice a campo singolo o multicampo a una tabella e un'istruzione ALTER TABLE o DROP per eliminare un indice creato con ALTER TABLE o CREATE INDEX.

  • È possibile usare NOT NULL in un campo singolo o in una clausola CONSTRAINT denominata che si applica a una clausola CONSTRAINT denominata a campo singolo o multicampo. Tuttavia, è possibile applicare la limitazione NOT NULL a un campo una sola volta. Se si prova ad applicare questa limitazione più volte, verrà restituito un errore di runtime.



Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×