Invio di un calendario di Outlook 2007 in un messaggio di posta elettronica

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile inviare una copia del calendario a chiunque in un messaggio di posta elettronica. Il calendario viene incluso come allegato e viene anche visualizzato nel corpo del messaggio. È possibile decidere quali date includere e la quantità di dettagli.

  1. In Calendario fare clic su Invia calendario tramite posta elettronica nel riquadro di spostamento.

Nota : Se si usa il riquadro di spostamento nella visualizzazione ridotta a icona, fare clic su Icona del pulsante , su Riquadro di spostamento, fare clic con il pulsante destro del mouse sul calendario che si vuole condividere e quindi scegliere Invia calendario tramite posta elettronica.

  1. Nell'elenco Calendario scegliere il calendario da inviare. Per impostazione predefinita, viene selezionato il Calendario predefinito, ovvero quello di Outlook usato per visualizzare le proprie informazioni sulla disponibilità e in cui vengono accettate le convocazioni di riunione.

  2. Nell'elenco Intervallo di date scegliere la quantità di dati del calendario da includere nel messaggio oppure fare clic su Specifica date per immettere un intervallo di date personalizzato.

Suggerimento : Se si sceglie un ampio intervallo di date o si seleziona Intero calendario, il messaggio creato potrebbe essere di grandi dimensioni.

  1. Nell'elenco Dettaglio selezionare la quantità di dettagli che si desidera venga visualizzata dai destinatari. Per impostazione predefinita, è selezionata solo l'opzione Disponibilità. Gli elementi contrassegnati come personali non vengono inclusi in alcuna opzione, a meno che non si modifichi l'opzione relativa alla riservatezza in Avanzate.

Elenco dei dettagli nella finestra di dialogo Invia Invia calendario tramite posta elettronica

  1. Facoltativamente, è possibile limitare le informazioni incluse nel messaggio alle ore lavorative selezionando la casella di controllo Mostra solo orari compresi nelle ore lavorative. Per cambiare le ore lavorative, fare clic su Imposta ore lavorative.

  2. Facoltativamente, fare clic su Mostra per visualizzare le opzioni avanzate.

    • Includi dettagli per gli elementi contrassegnati come privati    Per questa opzione, è necessario che l'impostazione di Dettaglio sia Dettagli limitati o Dettagli completi. Verrà segnalata la presenza di elementi privati, ma non verranno condivise altre informazioni.

    • Includi allegati negli elementi dei calendari    Per questa opzione è necessario che l'impostazione di Dettaglio sia Dettagli completi. Sono inclusi tutti gli allegati degli elementi del calendario, ad esempio i fogli di calcolo.

    • Layout posta elettronica    È possibile includere la Pianificazione giornaliera o un Elenco di eventi.

  3. Scegliere OK.

  4. Nella casella A immettere il nome dell'utente a cui si desidera inviare le informazioni sulle sottoscrizioni.

  5. Nel corpo del messaggio immettere tutte le informazioni aggiuntive desiderate.

  6. Fare clic su Invia.

Il destinatario vedrà il calendario nel corpo del messaggio. Il file iCalendar allegato, con estensione ics, può anche essere aperto in molte applicazioni di calendario, incluso Outlook.

Esempio di calendario ricevuto utilizzando la funzionalità Invia calendario tramite posta elettronica

Quando si riceve un file allegato con estensione ics in Outlook, al destinatario viene chiesto di aprire il calendario. Un file di calendario ics si apre come nuovo calendario all'interno di Outlook. Quando viene aperto come calendario di Outlook, il destinatario può visualizzarlo affiancato o sovrapposto al proprio. Può anche trascinare elementi dal calendario ricevuto a un altro calendario di Outlook.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×