Introduzione all'uso di InfoPath in un programma personalizzato

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se per le esigenze specifiche dell'organizzazione è necessario sviluppare un programma per Microsoft Windows o un modulo Web personalizzato per la raccolta di dati, utilizzando un controllo di InfoPath è possibile integrare nel programma personalizzato le funzionalità dell'editor di Microsoft Office InfoPath.

In questo articolo viene fornita una panoramica di come sia possibile estendere e migliorare il programma o il modulo Web personalizzato utilizzando uno dei controlli inclusi in InfoPath e in InfoPath Forms Services.

Nota : Per utilizzare un controllo di InfoPath in un programma o un modulo Web personalizzato, è necessario avere familiarità con l'utilizzo di Microsoft Component Object Model (COM), Microsoft .NET Framework o dei controlli ASP.NET in un programma personalizzato.

In questo articolo

Panoramica

Controllo di InfoPath

Panoramica

È possibile utilizzare InfoPath per creare modelli di modulo che consentono l'organizzazione di raccogliere dati coerenti e riutilizzabili usando caratteristiche come formattazione condizionale, convalida dei dati e dati connessioni ai servizi Web e database. Gli utenti possono compilare i moduli basati sui modelli di modulo sul proprio computer o in un Web browser se il server Web utilizza InfoPath Forms Services.

Se le esigenze aziendali impongono l'utilizzo di una soluzione personalizzata, è possibile avvalersi di queste funzionalità integrando un controllo di InfoPath nel programma o nel modulo Web personalizzato. Si considerino, ad esempio, le situazioni descritte di seguito:

  • È stato sviluppato internamente un programma per Windows personalizzato che interagisce con il database aziendale. Anziché creare un'interfaccia utente completamente nuova per raccogliere i dati destinati al database, è possibile risparmiare tempo utilizzando il controllo di InfoPath come interfaccia per la raccolta dei dati. In questo modo il programma personalizzato disporrà di tutte le funzionalità di raccolta dei dati dell'editor di InfoPath e si usufruirà contemporaneamente del vantaggio di utilizzare un'interfaccia senza doverla sviluppare.

  • Per una specifica esigenza aziendale è necessario disporre di un modulo Web in grado di accettare e visualizzare disegni di progettazione in un formato specifico, che gli utenti devono inviare per richiedere una licenza di costruzione. Per soddisfare questa esigenza, il team di sviluppo ha creato un programma personalizzato che consente di accettare questi disegni tramite un modulo Web e di visualizzarli in un browser. Il programma Web dovrà essere connesso al database di SQL Server per l'archiviazione dei disegni inviati dagli utenti. Grazie all'estensione del modulo Web personalizzato mediante il controllo di InfoPath, è possibile usufruire del supporto nativo di InfoPath per i database di SQL Server senza dover sviluppare un nuovo programma personalizzato che interagisca con il modulo Web esistente nella società.

  • Si utilizza un'origine dati esterna che attualmente non è supportata da alcun programma di raccolta dati, ivi compreso InfoPath. Poiché questa origine dati esterna viene utilizzata per l'archiviazione dei dati, il team di sviluppo aziendale ha creato un programma per Windows personalizzato per comunicare con l'origine dati esterna. Aggiungendo il controllo di InfoPath al programma personalizzato, si otterrà un'interfaccia utente estremamente flessibile e dotata di tutte le funzionalità di InfoPath.

Grazie all'incapsulamento di InfoPath in un controllo, è possibile aggiungere le funzionalità dell'editor di InfoPath al programma per Windows o al modulo Web personalizzato.

Inizio pagina

Controllo di InfoPath

Il controllo di InfoPath è un file DLL compilato che espone le funzionalità dell'editor di InfoPath a un programma per Windows o a un modulo Web personalizzato. Con InfoPath e InfoPath Forms Services vengono fornite tre diverse versioni del controllo di InfoPath. La versione scelta dipenderà dalla tecnologia utilizzata nel programma personalizzato e dall'utilizzo di questo programma su computer in cui è presente InfoPath oppure tramite un browser come modulo Web.

Programma per Windows personalizzato che utilizza COM    Se nell'applicazione per Windows personalizzata si utilizza la tecnologia COM, scegliere il file Ipeditor.dll incluso in InfoPath. Per utilizzare questo controllo, creare un'istanza della classe InfoPathEditorObject. La classe diventa disponibile aggiungendo un riferimento al file Ipeditor.dll nel programma personalizzato. Poiché si utilizza un file fornito con InfoPath, affinché sia possibile utilizzare il programma personalizzato è necessario che nei computer degli utenti sia installato InfoPath.

Programma di Windows personalizzata che utilizza .NET framework    Utilizzare l'assembly FormControl incluso con InfoPath in programma di Windows personalizzato che utilizza .NET framework. L'articolo di MSDN Hosting dell'ambiente di modifica modulo di InfoPath 2007 in un'applicazione di modulo di Windows personalizzataha più il codice di esempio e informazioni che utilizza questo assembly. Poiché si utilizza un file che viene fornito con InfoPath, saranno necessario agli utenti di InfoPath sia installato nel computer per usare il programma personalizzato.

Modulo Web personalizzato    Usare il controllo ASP.NET XmlFormView fornito con InfoPath Forms Services nel modulo Web personalizzato. L'articolo di MSDN Hosting dell'ambiente di modifica modulo di InfoPath 2007 in un modulo Web personalizzatoha più il codice di esempio e informazioni che utilizza questo controllo. Poiché il controllo viene rappresentato il modulo Web personalizzato tramite un server che esegue InfoPath Forms Services, gli utenti devono solo un Web browser da usare il modulo Web personalizzato.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×