Introduzione all'aggiornamento di modelli di modulo esistenti

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si pubblica un modello di modulo che sono stati modificati, InfoPath possibile aggiornare il modello di modulo (xsn) e i moduli esistenti (file con estensione XML) basato su tale modello. Per impostazione predefinita, InfoPath sostituisce automaticamente la versione precedente del modello di modulo con la versione più recente. È possibile scegliere il metodo di aggiornamento che si preferisce per i moduli utente esistenti.

In questo articolo

Aggiornare modelli di modulo in InfoPath

Considerazioni sull'aggiornamento di modelli di modulo abilitati per i browser

Prevenire perdite di dati in moduli utente esistenti

Opzioni per l'aggiornamento di moduli utente esistenti

Aggiornare modelli di modulo in InfoPath

Quando gli utenti aprono per la prima volta un modulo basato sul modello di modulo, il file del modello di modulo sottostante viene memorizzato in un percorso temporaneo, detto cache. In questo modo gli utenti che operano in modalità non in linea possono utilizzare una copia locale del modello di modulo.

InfoPath aggiorna la versione memorizzata nella cache di un modello di modulo ogni volta che una nuova versione diventa disponibile. Questo aggiornamento viene eseguito automaticamente quando gli utenti aprono una nuova versione del modulo. Se gli utenti operano in modalità non in linea quando viene pubblicato un modello di modulo aggiornato, l'aggiornamento verrà eseguito alla successiva connessione alla rete.

L'aggiornamento è in genere trasparente per gli utenti, tuttavia è possibile specificare un diverso comportamento durante la progettazione del modello di modulo.

Nota : A custom installed form template is a form template that is installed on users' computers by means of a Microsoft Windows Installer (MSI) package or other Setup program. With this type of form template, you must manually reinstall the form template on users' computers each time you update it. The installation may happen automatically, through a program such as Microsoft Systems Management Server (SMS) 2003, through a desktop-to-desktop deployment, or through some kind of installation script.

Inizio pagina

Considerazioni sull'aggiornamento di modelli di modulo abilitati per i browser

Tutti i modelli di modulo abilitati per i browser sono ospitati su un server che esegue InfoPath Forms Services, ovvero una tecnologia server basata su Windows SharePoint Services 3.0. Esistono due modalità di distribuzione per l'hosting di modelli di modulo in un server che esegue InfoPath Forms Services: uno per gli utenti finali e una per gli amministratori. Quando si aggiorna un modello di modulo abilitati per i browser, tenere presente quanto segue:

  • Se si intende aggiornare un modello di modulo approvato dall'amministratore, è necessario pubblicare il modello di modulo aggiornato e quindi fornirlo all'amministratore della farm di Windows SharePoint Services 3.0 per la distribuzione in una raccolta moduli in una raccolta siti. Per raccolta siti si intende un insieme di siti Web in un server virtuale caratterizzati dallo stesso proprietario e che condividono le impostazioni di amministrazione. Quando un amministratore della farm distribuisce un modello di modulo aggiornato, può specificare un'opzione di aggiornamento "affiancato", che consente di eseguire la versione aggiornata del modulo parallelamente a quella originale. In tal modo gli utenti che stanno compilando un modulo durante la distribuzione di una versione aggiornata potranno completare l'operazione senza perdita di dati.

  • Se si pubblicano aggiornamenti di un modello di modulo distribuito in un elenco o una raccolta di Windows SharePoint Services 3.0, gli utenti che stanno compilando un modulo basato su tale modello riceveranno un messaggio di errore quando tenteranno di salvare o inviare il modulo. Per questo motivo è opportuno avvisare gli utenti degli aggiornamenti in corso e rendere indisponibile il modello di modulo in orari non lavorativi per eseguire gli aggiornamenti.

Inizio pagina

Prevenire perdite di dati in moduli utente esistenti

Se è necessario aggiornare un modello di modulo esistente, è possibile modificarlo, pubblicarlo e distribuirlo agli utenti. Tuttavia, determinati tipi di modifiche potrebbero impedire l'accesso ai dati nei moduli completati basati sul modello di modulo originale.

Se si apporta modifiche a un modello di modulo che potrebbe causare la perdita di dati o errori nei moduli che hanno già compilati, verrà visualizzato un messaggio. Quando si aggiungono nuove, i campi obbligatori a un modello di modulo o quando si rinomina o rimuovere campi o gruppi dal modello di modulo, è spesso verrà visualizzato il messaggio.

Messaggio di errore indicante la possibile perdita di dati

Quando viene visualizzato questo messaggio, fare clic su e continuare con le modifiche apportate, potrebbe non essere possibile accedere ai dati nei moduli esistenti dopo la pubblicazione del modello di modulo aggiornato. In alcuni casi può trattarsi accettabile. È necessario decidere di volta in base alla situazione specifica.

Per fare in modo che è possibile accedere ai dati già raccolti dagli utenti, seguire queste linee guida quando si apportano modifiche al modello di modulo originale:

  • Non rinominare i campi esistenti e i gruppi nell'origine dati.

  • Non spostare i campi esistenti e i gruppi nell'origine dati.

  • Non eliminare i campi esistenti e i gruppi dell'origine dati. È possibile eliminare controlli dal modello di modulo senza problemi, purché si lascia il controllo campo o gruppo corrispondente nell'origine dati.

Inizio pagina

Opzioni per l'aggiornamento di moduli utente esistenti

Quando si apportano modifiche a un modello di modulo esistente, potrebbe essere necessario aggiornare i moduli esistenti (file con estensione xml) basati su tale modello per assicurare la compatibilità con la versione più recente del modello. In tal modo gli utenti potranno continuare a utilizzare i moduli esistenti e al progettista sarà garantito l'accesso ai dati raccolti tramite tali moduli. Per aggiornare i moduli esistenti per gli utenti, sono disponibili tre metodi:

  • Aggiornare i moduli automaticamente    È possibile consentire l'aggiornamento automatico dei moduli esistenti per impostazione predefinita. In questo caso tutti i moduli esistenti corrisponderanno al modello di modulo aggiornato. Se ad esempio si rimuove un controllo casella di riepilogo dal modello di modulo e quindi si pubblica il modello modificato, InfoPath rimuoverà automaticamente tale controllo da tutti i moduli esistenti.

  • Aggiornare i moduli tramite codice    I progettisti esperti possono scrivere codice per gestire l'evento OnVersionUpgrade, che si verifica quando il numero di versione del modulo aperto è meno recente di quello del modello di modulo su cui è basato. In un modulo di nota spese è ad esempio possibile utilizzare il gestore eventi OnVersionUpgrade per determinare se un modulo con un numero di versione anteriore contiene un campo denominato emailAddress e aggiungere tale campo al modulo se non è presente. L'evento OnVersionUpgrade risulta utile per gestire le modifiche apportate allo XML Schema su cui è basato il modello di modulo.

  • Scegliere di non aggiornare i moduli     È possibile decidere di non aggiornare i moduli esistenti. Quando viene selezionata questa opzione, gli utenti possono compilare i modulo in base al modello di modulo aggiornato, ma non potranno aprire i moduli esistenti. Se anche i moduli esistenti dovessero essere aperti, non sarà possibile modificare alcun campo appena aggiunto.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×