Introduzione ai tipi di contenuto

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Tipi di contenuto consentono alle organizzazioni di organizzare, gestire e gestire contenuto in modo coerente in una raccolta siti. La definizione di tipi di contenuto per tipi specifici di documenti o delle informazioni di un'organizzazione di garantire che ognuno di questi gruppi di contenuto verrà gestito in modo coerente.

In questo articolo

Che cos'è un tipo di contenuto?

Utilizzo dei tipi di contenuto a livello di sito

Utilizzo dei tipi di contenuto in elenchi e raccolte

Informazioni sul tipo di contenuto

Nel corso di un singolo progetto, un'azienda può produrre vari tipi diversi di contenuto, ad esempio proposte, contratti legali, istruzioni operative e specifiche di progettazione dei prodotti. Sebbene tali documenti possano essere archiviati insieme in quanto sono correlati a un singolo progetto, è tuttavia possibile crearli, utilizzarli, condividerli e mantenerli con modalità diverse. Ad esempio, un'azienda potrebbe raccogliere e mantenere diversi tipi di metadati relativi a ogni tipo di contenuto.

Microsoft Office SharePoint Server 2007 consente di definire questi diversi insiemi di documenti come tipi di contenuto, ovvero come gruppi riutilizzabili di impostazioni che descrivono i comportamenti comuni di ogni specifico tipo di contenuto. È possibile definire tipi di contenuto per qualsiasi tipo di articolo in Office SharePoint Server 2007, inclusi documenti, voci di elenco e cartelle. In ogni tipo di contenuto è possibile specificare quanto segue:

  • Le colonne (metadati) che si desidera assegnare agli elementi di questo tipo.

  • Il modello di documento su cui basare nuovi elementi di questo tipo (solo tipi di contenuto per documenti).

  • I moduli Nuovo, Modifica e Visualizza da utilizzare con questo tipo di documento.

  • I flussi di lavoro disponibili per elementi di questo tipo di contenuto.

  • Le soluzioni o caratteristiche personalizzate associate agli elementi del tipo di contenuto corrente.

  • I criteri di gestione delle informazioni associati agli elementi del tipo di contenuto corrente.

  • Il riquadro informazioni documento disponibile nelle applicazioni di Microsoft Office compatibili per gli elementi del tipo di contenuto corrente.

  • Le conversioni dei documenti disponibili per gli elementi del tipo di contenuto corrente (solo per tipi di contenuto per documenti).

Definendo i tipi di contenuto, è possibile gestire e organizzare coerentemente il contenuto in più elenchi o raccolte di una raccolta siti, nonché includere in un singolo elenco o raccolta più tipi di elementi o di documenti.

Torna all'inizio

Utilizzo dei tipi di contenuto a livello del sito

I tipi di contenuto sono organizzati in una gerarchia che consente a un tipo di contenuto di ereditare caratteristiche da un altro tipo di contenuto. In questo modo, le categorie possono condividere gli attributi all'interno di un'organizzazione, mentre i team possono personalizzare tali attributi per siti o elenchi specifici.

I tipi di contenuto vengono definiti innanzitutto a livello centrale nella Raccolta tipi di contenuto del sito per un sito specifico. I tipi di contenuto definiti a livello del sito vengono denominati tipi di contenuto del sito e sono disponibili per l'uso in qualsiasi sito secondario del sito per cui sono stati definiti. Se ad esempio nella Raccolta tipi di contenuto del sito viene definito un tipo di contenuto per il sito principale di una raccolta siti, sarà possibile utilizzarlo in elenchi e raccolte di tutti i siti inclusi in tale raccolta siti. È possibile aggiungere singolarmente i tipi di contenuto del sito a elenchi o raccolte e personalizzarli per utilizzarli in tali elenchi o raccolte. Quando viene aggiunta un'istanza di un tipo di contenuto del sito a un elenco o a una raccolta, tale istanza viene denominata tipo di contenuto per elenchi. I tipi di contenuto per elenchi sono elementi figlio dei tipi di contenuto del sito da cui sono stati creati.

Applicazione dell'ereditarietà ai tipi di contenuto del sito

Per definire un nuovo tipo di contenuto del sito personalizzato nella raccolta dei tipi di contenuto di un sito, è innanzitutto necessario scegliere un tipo di contenuto di sito padre disponibile nella raccolta in questione, da cui il nuovo tipo di contenuto del sito creato erediterà tutti gli attributi, ad esempio il modello di documento, l'impostazione della modalità di sola lettura, i flussi di lavoro e le colonne. Dopo aver creato il nuovo tipo di contenuto del sito, sarà possibile modificare tali attributi.

Ogni volta che si apportano modifiche ai tipi di contenuto del sito, è possibile specificare se le modifiche in questione devono essere estese a tutti gli altri tipi di contenuto di sito figlio o tipi di contenuto di elenco che ereditano gli attributi dai tipi di contenuto del sito modificati. Possono essere aggiornati solo gli attributi che i tipi di contenuto di sito figlio o i tipi di contenuto di elenco condividono con un tipo di contenuto di sito padre. Se un tipo di contenuto di sito figlio è stato personalizzato con attributi aggiuntivi non presenti nel relativo tipo padre, ad esempio con altre colonne, all'aggiornamento del tipo di contenuto di sito figlio le personalizzazioni non verranno sovrascritte. Le modifiche apportate a un tipo di contenuto di sito figlio non hanno effetto sul tipo padre da cui il tipo di contenuto modificato è stato creato.

Supporto della gestione del contenuto nei tipi di contenuto del sito

La definizione dei tipi di contenuto del sito garantisce che all'interno dell'organizzazione possano essere gestite in modo coerente intere categorie di documenti. Si supponga ad esempio che tutti i documenti relativi ai risultati finali dei clienti debbano essere associati a uno specifico insieme di metadati, quali numero di conto, numero di progetto e manager del progetto. Per assicurarsi che a tutti i documenti relativi ai risultati finali dei clienti vengano associati i numeri di conto e di progetto, è possibile creare un tipo di contenuto del sito, denominandolo ad esempio Risultati finali clienti, con colonne obbligatorie per ogni elemento dei metadati. Tutti i tipi di documenti relativi ai risultati finali dei clienti inclusi nella raccolta siti che ereditano da tale tipo di contenuto del sito potranno essere utilizzati solo se gli utenti specificano le informazioni appropriate nelle colonne. Per tenere traccia di altri metadati correlati a questi documenti, è possibile aggiungere un'altra colonna obbligatoria nel tipo di contenuto del sito Risultati finali clienti. Successivamente, potranno essere aggiornati tutti i tipi di contenuto di elenco figlio che ereditano da questo tipo di contenuto del sito, aggiungendo la nuova colonna a tutti i documenti relativi ai risultati finali dei clienti.

Torna all'inizio

Utilizzo dei tipi di contenuto in elenchi e raccolte

Se una raccolta o un elenco è impostato per consentire più tipi di contenuto, è possibile aggiungervi tipi di contenuto dal gruppo di tipi di contenuto disponibili per il sito.

Quando si aggiunge un tipo di contenuto a un elenco o a una raccolta, è possibile inserire in tale elenco o raccolta elementi del tipo aggiunto. Il comando Nuovo dell'elenco o della raccolta consente agli utenti di creare nuovi elementi di tale tipo. Uno dei principali vantaggi associati ai tipi di contenuto per elenchi e raccolte è costituito dalla possibilità di includere in un unico elenco o in un'unica raccolta più tipi di elementi o di documenti, ognuno dei quali può essere caratterizzato da metadati, criteri e comportamenti univoci.

Applicazione dell'ereditarietà ai tipi di contenuto per elenchi

Quando un'istanza di un tipo di contenuto del sito viene aggiunta a un elenco o a una raccolta, tale istanza rappresenta un elemento figlio del tipo di contenuto del sito da cui è stata creata. Questo tipo di contenuto per elenchi eredita tutti gli attributi del tipo di contenuto del sito padre, ad esempio il modello di documento, l'impostazione di sola lettura, i flussi di lavoro e le colonne. È possibile personalizzare un tipo di contenuto per elenchi per la raccolta o l'elenco specifico a cui è stato aggiunto. Tali personalizzazioni non vengono applicate al tipo di contenuto del sito padre. Se viene aggiornato il tipo di contenuto del sito padre di un tipo di contenuto per elenchi, il tipo di contenuto per elenchi figlio può ereditare le modifiche a condizione che l'utente che gestisce il tipo di contenuto del sito scelga di applicare gli aggiornamenti a tutti i tipi di contenuto figlio. Se uno degli attributi che il tipo di contenuto per elenchi figlio condivide con il tipo di contenuto del sito padre è stato personalizzato per il tipo di contenuto per elenchi, tali personalizzazioni possono essere sovrascritte quando il tipo di contenuto per elenchi eredita le modifiche dal tipo di contenuto del sito padre. Se il tipo di contenuto per elenchi è stato personalizzato con attributi aggiuntivi non inclusi nel tipo di contenuti padre, ad esempio colonne supplementari, tali personalizzazioni non vengono sovrascritte quando il tipo di contenuto per elenchi figlio eredita le modifiche dal tipo di contenuto del sito padre.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×