Introduzione ai ruoli utente

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

In questo articolo

Panoramica dei ruoli utente

Scenari per l'utilizzo di ruoli utente

Creazione e assegnazione di ruoli utente

Panoramica dei ruoli utente

Un ruolo utente è una categoria predefinita che è possibile assegnare agli utenti in base alla posizione o ad altri criteri. Ruoli vengono in genere utilizzati per presentare versioni personalizzate o visualizzazioni di un modello di modulo per diversi tipi di utenti. È possibile semplificare i processi aziendali e ottimizzare raccolta aggiungendo ruoli utente al modello di modulo per controllare quali gli utenti possono vedere quando aprono una maschera in cui è basata sul modello di modulo dati. Si supponga ad esempio, si progetta modello di modulo per un'applicazione cui moduli da utilizzare per i tipi seguenti di utenti:

  • Appaltatori di impianti elettrici che hanno l'esigenza di richiedere un'autorizzazione

  • Che verificano che nelle richieste degli appaltatori contengono le informazioni necessarie

  • Gli amministratori che esaminare la richiesta di licenza per l'approvazione

Invece di progettazione tre modelli di modulo per ogni tipo di utente e gestire i dati da tutti i moduli, è possibile progettare un modello di modulo cui moduli raccolgono tutti i dati e aggiungere un ruolo utente per ogni tipo di utente. Il ruolo di utente determina quali dati vengono visualizzati tramite le visualizzazioni personalizzate basate su ogni tipo di utente.

Nota sulla sicurezza: Non utilizzare ruoli utente per limitare l'accesso ai dati riservati in un modulo. Anche se si imposta un modello di modulo sola lettura o nascondono alcuni controlli basati sui ruoli di utente, gli utenti possono potenzialmente usare un editor di testo, ad esempio Microsoft Notepad per visualizzare o modificare il file del modello (con estensione xsn) modulo e accedere ai dati.

Torna all'inizio

Scenari per l'utilizzo di ruoli utente

Sono disponibili molti scenari in cui i ruoli utente sono dei vantaggi per gli utenti. Ad esempio con ruoli utente, è possibile:

  • Mostrare una visualizzazione univoca per ogni ruolo utente    È possibile progettare un modello di modulo in modo che vengano visualizzate diverse visualizzazioni di tale modello di modulo, a seconda che sia compilando il modulo. Ad esempio, è possibile progettare una visualizzazione per appaltatori di impianti elettrici che richiedono una licenza, una visualizzazione per gli agenti che ricevono le applicazioni di licenza e una visualizzazione per gli amministratori che esaminare tutte le informazioni. Ogni visualizzazione è disponibile solo i dati che sono appropriati per ogni ruolo utente.

  • Mostrare una sezione diversa per ogni ruolo utente    È possibile progettare un modello di modulo che verrà visualizzate sezioni diverse, a seconda che sia compilando il modulo. Ad esempio, una sezione di un modello di modulo che si applica solo ai dipendenti di gestione delle note spese può essere visualizzata quando un dipendente apre il modulo. Un'altra sezione che si applica solo ai responsabili approvazione delle spese può essere visualizzata quando un responsabile apre il modulo.

  • Impostare la convalida dei dati per un campo basato su ogni ruolo utente    È possibile progettare un modello di modulo in modo che la convalida dei dati diversi viene applicato a un controllo associato a un determinato campo, in base al ruolo di utente della persona che sta compilando il modulo. Ad esempio, è possibile impostare il valore massimo spese per un responsabile di un limite e impostare il valore massimo per la casella di testo stessa superiore per un amministratore. Se un responsabile compila il modulo e supera la quantità, viene visualizzata una finestra di dialogo. Se un amministratore compila il modulo, la casella di testo accetta un valore che in caso contrario può essere rifiutato se un responsabile compilato il modulo.

  • Invia dati del modulo a un'origine dati esterna basato su ogni ruolo utente    Ad esempio, è possibile progettare il modello di modulo in modo da appaltatori di impianti elettrici che hanno l'esigenza di richiedere un'autorizzazione di inviare i moduli completati solo a un servizio Web e ricezione agenti possano inviare i moduli solo a un database SQL. Gli amministratori possono inviare i dati del modulo a un database e in un messaggio di posta elettronica se l'applicazione è stata approvata o inviare i dati del modulo a solo un database se l'applicazione è stato rifiutato.

Torna all'inizio

Creazione e assegnazione di ruoli utente

Quando si crea un nuovo ruolo utente, è possibile assegnare gli utenti nei modi seguenti:

  • Specificando i nomi utente da un servizio directory Microsoft Active Directory (ad esempio, "vendite\luca"). Per specificare un nome utente in un servizio directory Active Directory, è necessario creare nel modello di modulo e pubblicato in una rete Microsoft Windows che utilizza Active Directory.

  • Selezione di gruppi da un servizio directory Active Directory. Ad esempio, è possibile specificare una lista di distribuzione di posta elettronica che contiene i nomi di tutti i membri del team di marketing. Per specificare un gruppo in un servizio directory Active Directory, è necessario creare nel modello di modulo e pubblicato in una rete Microsoft Windows che utilizza Active Directory.

  • Selezione di un valore che proviene direttamente da un campo nel modulo. Il campo possibile recuperare dati da Active Directory o l'utente può immettere dati in un controllo associato a questo campo. Ad esempio, se il modello di modulo contiene una casella di testo di amministratore, è possibile associare un particolare ruolo utente a campo a cui è associato tale casella di testo.

Dopo aver aggiunto un ruolo utente, è possibile impostare come una delle operazioni seguenti:

Ruolo predefinito    Gli utenti non assegnati a un ruolo utente esistente vengono assegnati automaticamente al ruolo utente specificato come predefinito. Il ruolo predefinito viene usato anche per gli utenti che fanno parte di un gruppo, ma chi sta lavorando offline. Uno dei ruoli utente è sempre impostato come predefinito.

Ruolo iniziale    Se si desidera applicare un particolare ruolo utente per gli utenti che aprono il modulo per la prima volta, è possibile specificare un ruolo iniziale. Ad esempio, è possibile definire un ruolo iniziale denominato "Appaltatore" che si applica agli utenti di compilano i moduli di applicazione nuova licenza. Un utente che ha assegnato a un ruolo di utente diverso viene riassegnato automaticamente al ruolo degli appaltatori quando lui si apre un nuovo modulo applicazione licenza. Tuttavia, la volta successiva che l'utente apre la forma, Microsoft Office InfoPath utilizza l'utente assegnato il ruolo utente anziché il ruolo iniziale.

Se è stato assegnato ruoli per gli utenti che sono basati su qualsiasi combinazione di nomi degli utenti, gruppi o valori di un campo quando si apre una maschera in cui è basata sul modello di modulo, InfoPath determina il ruolo da assegnare all'utente nell'ordine seguente :

  1. Il nome dell'utente è un valore di un campo nel modello di modulo.

  2. Il nome dell'utente è in Active Directory.

  3. L'utente fa parte di un gruppo di Active Directory.

    Nota: Se l'utente è un membro dei vari gruppi e assegnare ruoli di utente basato su un gruppo, InfoPath controlla l'elenco dei membri di ogni gruppo nell'ordine il gruppo viene elencato nella finestra di dialogo Gestisci ruoli utente. Ad esempio, se l'utente è un membro del gruppo agente ricezione e l'amministratore del gruppo e l'amministratore del gruppo elencato prima del gruppo agente ricezione, l'utente verrà assegnato il ruolo di utente per l'amministratore del gruppo.

  4. Se tutte le risposte sopra sono vere, viene utilizzato il ruolo predefinito.

Dopo aver definito i ruoli utente per il modello di modulo, è possibile impostare un regola che passa automaticamente visualizzazioni in base al ruolo dell'utente. Ad esempio, è possibile creare un ruolo di utente di gestione e quindi creare una regola per passare automaticamente alla visualizzazione Gestione quando un utente che ha assegnato il ruolo di manager apre il modulo. In alternativa, è possibile creare prima la regola e quindi definire i ruoli utente come parte del processo di creazione della regola.

Si può variare anche un comportamento del controllo in base a un ruolo utente. Ad esempio, è possibile attivare un controllo solo per un ruolo di utente specifico, mentre altri ruoli utente siano visualizzati i dati nel controllo ma non possono modificarlo. La possibilità di limitare chi immettere i dati in un controllo in base ai ruoli degli utenti è un modo per assicurarsi che i dati immessi in un controllo provengano da un'origine legittima. Ad esempio, è possibile impostare una casella di controllo di approvazione in un modello di modulo applicazione licenza possono selezionare solo i membri del ruolo di utente di amministratore per indicare che la licenza è stata approvata. Gli utenti assegnati a altri ruoli utente, ad esempio appaltatori che inviano le richieste verranno visualizzate solo la casella di controllo, ma non sarà possibile selezionare o deselezionare l'opzione.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×