Introduzione ai profili

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Un profilo contiene informazioni sulla configurazione account di posta elettronica, i file di dati e informazioni in cui vengono salvati gli elementi di posta elettronica. Quando viene eseguito Outlook per la prima volta, un profilo viene creato automaticamente e denominato Outlook. Come si aggiungono o cambia gli account di posta elettronica o includere un aggiuntive File di dati di Outlook (.pst), viene aggiornato il profilo.

i profili Outlook archiviati nel Registro di sistema di Windows e contengono le informazioni seguenti:

  • Informazioni sull'account da utilizzare     Queste informazioni includono il nome utente, nome visualizzato, nome del server di posta elettronica e password dell'account del provider Internet.

  • Percorso di salvataggio dei dati di posta elettronica     In Outlook i dati sono inseriti e salvati nel server di posta elettronica o in un file di dati di Outlook (con estensione pst) nel computer locale. Alcuni account, ad esempio gli account di Microsoft Exchange Server, possono utilizzare un file di dati di Outlook offline (con estensione ost). Questi dati includono regole, messaggi, contatti, calendari, note, attività, diari, cartelle ricerche e altre impostazioni.

Per la maggior parte degli utenti è sufficiente un solo profilo. Outlook consente di utilizzare facilmente un file di dati di Outlook (con estensione pst) specifico per ogni account di posta elettronica. Se in precedenza si utilizzavano più profili per mantenere isolati gli account, ad esempio gli account di lavoro e personali, ora può essere preferibile utilizzare un singolo profilo. Inoltre, con Outlook 2010 è stata introdotta la possibilità di utilizzare più account di Exchange Server in un profilo.

Utilizzando un profilo non impedisce ad altri utenti che utilizzano lo stesso computer da accesso alle informazioni Outlook. Se si condivide il computer con un altro utente, è consigliabile creare un account utente di Windows che utilizza una password per ogni persona. Ogni persona che utilizza quindi Outlook avrà un profilo univoco.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×