Introduzione ai consigli per i criteri DLP

Questo consiglio basato su informazioni dettagliate consente all'organizzazione di proteggere il contenuto riservato quando viene archiviato e condiviso in Office 365 e informa l'utente quando rileva una possibile lacuna nella copertura dei criteri DLP. Questo consiglio viene visualizzato nella pagina Home del Centro sicurezza e conformità se i documenti contengono uno dei cinque formati più usati per le informazioni riservate, ma non sono protetti con criteri DLP.

È possibile usare questo widget per creare rapidamente un criterio DLP personalizzato con uno o due clic. Il criterio DLP creato sarà completamente personalizzabile. Se il consiglio non viene inizialmente visualizzato, provare a fare clic su +Altro nella parte inferiore della sezione Scelta consigliata.

Widget denominato Informazioni riservate non protette

Creare i criteri DLP consigliati

Quando il widget mostra le informazioni riservate non protette, scegliere Inizia in basso per creare rapidamente un criterio DLP.

Per proteggere le informazioni riservate, questo criterio DLP:

  • Rileva quando il contenuto di Exchange, SharePoint e OneDrive che contiene uno dei tipi di informazioni riservate non protette viene condiviso con persone esterne all'organizzazione.

  • Genera report attività dettagliati che consentono di tenere traccia di varie attività, ad esempio chi ha condiviso il contenuto con persone esterne all'organizzazione e quando. È possibile usare i report DLP e i dati del log di controllo (dove attività = DLP) per visualizzare queste informazioni.

È anche possibile impostare il criterio DLP in modo che:

  • Invii un messaggio di posta elettronica con il report degli eventi quando gli utenti condividono molte di queste informazioni riservate con persone esterne all'organizzazione.

  • Aggiunga altri utenti al messaggio di posta elettronica con il report degli eventi.

  • Mostri un suggerimento per i criteri e invii una notifica tramite posta elettronica agli utenti quando provano a condividere queste informazioni riservate con persone esterne all'organizzazione. Per altre informazioni su queste opzioni, vedere Inviare notifiche di posta elettronica e visualizzare i suggerimenti per i criteri di prevenzione della perdita dei dati.

Se in seguito si vogliono cambiare queste opzioni, è possibile modificare il criterio DLP dopo averlo creato. Ad esempio, è possibile rendere il criterio più restrittivo fino al punto di impedire agli utenti di condividere il contenuto che include informazioni riservate. Vedere la sezione successiva.

Impostazioni per il widget denominato Informazioni riservate non protette

Modificare i criteri DLP consigliati

Dopo aver creato un criterio DLP con il widget, il criterio viene visualizzato in Prevenzione della perdita di dati nella pagina Criteri del Centro sicurezza e conformità.

Per impostazione predefinita, il criterio viene denominato Criterio consigliato dal sistema per la condivisione di informazioni riservate. Questo criterio è completamente personalizzabile, come tutti i criteri DLP creati da zero dall'utente. Ad esempio, se si è deciso di non attivare i report degli eventi e i suggerimenti per i criteri quando è stato usato il widget, è sempre possibile modificare i criteri e attivare le opzioni in qualsiasi momento.

Criterio consigliato dal sistema per la condivisione di informazioni riservate

Quando il widget viene e non viene visualizzato

Il widget denominato Informazioni riservate non protette viene visualizzato nella sezione Scelta consigliata della pagina Home del Centro sicurezza e conformità.

Questo widget viene visualizzato solo se:

  • I nuovi documenti contenenti uno dei cinque formati più usati per le informazioni riservate vengono rilevati in SharePoint o OneDrive negli ultimi 30 giorni.

  • Queste informazioni riservate non sono già protette da un criterio DLP esistente.

A differenza dei criteri DLP, che analizzano costantemente i dati, questo consiglio cerca lacune nella copertura dei criteri DLP all'incirca ogni 48 ore. Di conseguenza, quando viene caricato un nuovo contenuto, la visualizzazione del consiglio può richiedere fino a due giorni.

Infine, dopo aver usato il widget per creare un criterio DLP consigliato, il widget non sarà più visibile nella pagina Home.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×