Introduzione a Project 2010

Panoramica

Introduzione a Project 2010 Se è necessario gestire un progetto, ma non si sa come iniziare a utilizzare Project 2010, in questo corso verrà illustrato come avviare un nuovo progetto vuoto, creare alcune attività di progetto e organizzare il progetto tramite la strutturazione e il collegamento di un'attività all'altra.

Al termine di questo corso si sarà in grado di:

  • Creare un nuovo progetto in modo rapido ed efficiente.

  • Creare una nuova attività e modificare la programmazione dell'attività da manuale ad automatica.

  • Creare relazioni, o collegamenti, tra attività.

  • Strutturare attività per organizzare il progetto.

Questo corso include:

  • Quattro lezioni per l'apprendimento autogestito e un'esercitazione che consente di mettere in pratica quanto appreso. Per l'esercitazione è necessario Project 2010.

  • Un breve test alla fine della lezione. Per il test non è prevista l'assegnazione di punteggi.

  • Una scheda di riferimento rapido che è possibile stampare al termine del corso.

Versione offline (24 MB)

Creazione di un nuovo progetto

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Aggiunta di attività al progetto

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Aggiunta di collegamenti tra attività nel progetto

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Creazione di una struttura per le attività del progetto

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Esercitazione

Introduzione a Project 2010 - Esercitazione

Dimensioni download: 175 KB

Esercitazione in Project 2010

È arrivato il momento di fare pratica con un'esercitazione.

Informazioni sull'esercitazione

Quando si fa clic su Esercitazione inProject 2010, viene scaricato nel computer un documento contenente un'esercitazione che viene automaticamente aperto in Project. Viene inoltre visualizzata una finestra distinta contenente le istruzioni per l'esercitazione.

Nota    È necessario che Project 2010 sia installato nel computer.

Test

Rispondere alle domande seguenti per verificare il livello di comprensione del materiale presentato. Le risposte sono per uso personale e per il test non è prevista l'assegnazione di punteggi.

Se si immette la durata per le attività programmate manualmente, le date di inizio e fine verranno create automaticamente da Project.

Vero

Risposta errata. Le date di inizio e fine vengono immesse automaticamente solo per le attività programmate automaticamente.

Falso

Risposta esatta. Quando si immette la durata per le attività programmate manualmente, le date di inizio e fine delle attività non vengono create automaticamente.

Per le attività programmate manualmente vengono specificate sia la durata che le date di inizio e di fine.

Vero

Risposta errata. Durata e date di inizio e di fine non sono necessarie per le attività programmate manualmente.

Falso

Risposta esatta. Le attività programmate manualmente non richiedono l'indicazione di date o durata. Possono essere utilizzate come attività anche senza informazioni sulla programmazione.

Nelle attività di riepilogo viene sempre riportata la durata totale delle relative sottoattività.

Falso

Risposta esatta. Solo nelle attività di riepilogo impostate per la programmazione automatica viene sempre riportata la durata totale delle sottoattività.

Vero

Risposta errata. Nelle attività di riepilogo programmate manualmente non viene mai riportata la durata totale delle sottoattività. È possibile trascinare, ad esempio, la barra di un'attività di riepilogo per aumentarne la durata senza incidere sulle sottoattività. Non è possibile modificare manualmente la durata delle attività di riepilogo programmate automaticamente.

Quali dei valori di durata seguenti sono consentiti per le attività programmate automaticamente?

4

Risposta esatta. Per le attività programmate automaticamente vengono utilizzati valori numerici. In questo caso è possibile digitare “4g” o “4”.

Quattro giorni

Risposta errata. “Quattro” non è un valore numerico e quindi non viene accettato come valore di durata per un'attività programmata automaticamente. Per tale tipo di attività utilizzare “4” o “4g”.

Al più presto

Risposta errata. Queste parole possono essere utilizzate come durata solo per le attività programmate manualmente.

La data di inizio delle attività programmate manualmente può essere impostata su "Al più presto”.

Vero

Risposta esatta. Per le attività programmate manualmente è possibile utilizzare parole, date e numeri come valori di data.

Falso

Risposta errata. Per le attività programmate manualmente non è obbligatorio utilizzare valori di data in un formato di data. Tali valori possono essere espressi con parole come “Al più presto” o “Parlare con Ezio”.

Vedere anche

Scheda di riferimento rapido

Vedere anche

Creazione di un nuovo progetto

Per impostazione predefinita, all'apertura di Project viene visualizzato un nuovo progetto. Per creare progetti aggiuntivi, eseguire la procedura seguente:

  1. Fare clic sulla scheda File. Verrà aperta la visualizzazione Backstage.

  2. Fare clic su Nuovo.

  3. Fare clic su Progetto vuoto.

  4. Fare clic su Crea.

Collegamento di 2 attività

Mediante il collegamento è possibile creare relazioni tra attività. È possibile che si desideri impostare l'inizio di un'attività dopo il completamento di un'altra, ad esempio per evitare che la fase di progettazione di un progetto inizi contemporaneamente a quella di costruzione, in modo da eliminare l'eventuale insorgenza di problemi. In questo caso, si collegherà la fase di progettazione a quella di costruzione, affinché una inizi dopo l'altra.

  1. Selezionare due attività che si desidera collegare. Selezionare la prima attività facendo sul sul nome corrispondente nella colonna Nome attività e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sulla seconda attività.

  2. Fare clic sulla scheda Attività e quindi nel gruppo Programmazione fare clic su Collega attività Collega attività.]

  3. Per modificare il tipo di collegamento, fare doppio clic sulla linea che collega le attività e selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Fine-Inizio (FI)    La seconda attività non può iniziare finché non verrà completata la prima. Nel caso di due attività, ad esempio "Costruire recinzione" e "Dipingere recinzione", quest'ultima non potrà iniziare finché non verrà completata la prima. Questo è il tipo di dipendenza più comune.

    • Inizio-Inizio (II)    La seconda attività non può iniziare finché non inizierà la prima. Nel caso di due attività, ad esempio "Gettare le fondamenta" e "Livellare il cemento", quest'ultima non potrà iniziare finché non inizierà la prima.

    • Fine-Fine (FF)    La seconda attività non può essere completata finché non verrà completata la prima. Nel caso di due attività, ad esempio "Installare il circuito elettrico" e "Verificare il circuito elettrico", quest'ultima non potrà essere completata finché non verrà completata la prima.

    • Inizio-Fine (IF)    La seconda attività non può essere completata finché non inizierà la prima. Questo tipo di dipendenza può essere utilizzato per la programmazione JIT (Just-In-Time) fino a un'attività cardine o alla data di fine del progetto, per evitare il rischio che un'attività venga completata in ritardo nel caso di slittamento di un'attività dipendente.

Modifica della modalità attività di un'attività

Sono disponibili due tipi di modalità attività, ovvero programmata manualmente e programmata automaticamente:

  • Programmata manualmente    Le attività programmate manualmente consentono una maggiore flessibilità in termini di modalità di programmazione, ad esempio è possibile creare una durata specificando “Al più presto", senza che venga visualizzato un errore.

  • Programmata automaticamente    Per le attività programmate automaticamente è necessario utilizzare tipi di valori specifici per i campi di durata e inizio. Queste informazioni, unitamente alle informazioni del calendario, vengono utilizzate da queste attività per determinare il relativo inizio in relazione ad altre attività.

Per modificare la modalità attività di un'attività, eseguire le operazioni seguenti:

  • Nella colonna Modalità attività di un'attività fare clic su Programmazione automatica (Programmazione automatica) o Programmata manualmente (Attività aggiunta con punto interrogativo o Attività aggiunta ).

Strutturazione di un progetto per creare una fase con sottoattività

La funzione di strutturazione consente di suddividere l'elenco delle attività per migliorarne l'organizzazione e la facilità di lettura. Per creare una struttura, applicare un rientro a un'attività o spostarla a un livello di struttura inferiore nella colonna Nome attività. Quando si imposta un rientro per un'attività, questa diventa una sottoattività dell'attività che la precede a un livello di struttura superiore. Le attività al livello più alto della struttura vengono a volte definite fasi.

  1. Selezionare l'attività alla quale si desidera applicare un rientro sotto la relativa fase o attività di riepilogo.

  2. Nel gruppo Programmazione della scheda Attività fare clic su Imposta rientro per attività.Imposta rientro per attività

Si applica a: Project Standard 2010



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua