Introduzione a Mappe 3D

Nota: Power Map, il famoso componente aggiuntivo di Excel 2013 per la visualizzazione geospaziale 3D, è ora pienamente integrato in Excel. A questa caratteristica è stato anche assegnato il nome più descrittivo "Mappe 3D". Questa funzionalità sarà disponibile insieme ad altre caratteristiche di visualizzazione nella scheda Inserisci .

Microsoft 3D maps per Excel è uno strumento di visualizzazione dei dati tridimensionali (3D) che consente di esaminare le informazioni in nuovi modi. Mappe 3D consente di scoprire informazioni che potrebbero non essere visualizzate nelle tabelle e nei grafici bidimensionali tradizionali (2D).

Dati di Power Map su un globo 3D

Con le mappe 3D, è possibile tracciare dati geografici e temporali in un globo 3D o una mappa personalizzata, mostrarla nel tempo e creare tour visivi che è possibile condividere con altri utenti. È possibile usare Mappe 3D per:

  • Inserire i dati su una mappa    Tracciare visivamente più di un milione di righe di dati in Microsoft Bing Maps in formato 3D da una tabella di Excel o da un modello di dati in Excel.

  • Scoprire informazioni significative    Interpretare i dati in nuovi modi visualizzandoli in uno spazio geografico e identificando le variazioni nel corso del tempo.

  • Condividere storie    Acquisire screenshot e creare video di tour guidati di qualità cinematografica da condividere con un pubblico ampio in un modo molto più coinvolgente. Oppure è anche possibile esportare i tour in video e condividerli.

Il pulsante mappa 3D si trova nel gruppo Tours , nella scheda Inserisci della barra multifunzione di Excel, accanto al gruppo grafici .

Creare la prima mappa 3D

Se i dati di Excel hanno proprietà geografiche in formato tabella o sono inseriti in un Modello di dati, ad esempio righe e colonne con nomi di città, province, contee, CAP, paesi/aree geografiche o longitudini e latitudini, si è pronti per iniziare. Ecco come:

  1. In Excel aprire una cartella di lavoro con la tabella o il modello di dati da esplorare in Mappe 3D.

    Per informazioni sull'uso di dati personalizzati, vedere Preparare i dati per Mappe 3D.

    Se non sono ancora disponibili dati da esplorare, provare a scaricare una delle cartelle di lavoro di dati di esempio.

  2. Fare clic in una cella della tabella.

  3. Fare clic su Inserisci > Mappa 3D.

    La prima volta che si fa clic su Mappa 3D, viene automaticamente abilitato Mappe 3D.

    Mappe 3D usa Bing per geocodificare i dati in base alle relative proprietà geografiche. Dopo alcuni secondi, accanto alla prima schermata del Riquadro livello verrà visualizzato il globo.

  4. Nel Riquadro livello verificare che i campi siano mappati correttamente e fare clic sulla freccia a discesa di quelli mappati in modo non corretto per associarli alle proprietà geografiche appropriate.

    Assicurarsi ad esempio che Seattle venga riconosciuta come Città nella casella di riepilogo.

    CAP riconosciuto come codice postale

  5. Quando Mappe 3D traccia i dati, sul globo compaiono dei punti.

    I punti vengono visualizzati sul globo

Esplorare i set di dati di esempio in Mappe 3D

I set di dati di esempio sono un ottimo modo per provare Mappe 3D. Scaricare una delle cartelle di lavoro seguenti che contengono già le voci geospaziali necessarie per iniziare:

Passaggi successivi per l'uso dei dati in Mappe 3D

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×