Installare OneDrive in un'unità esterna

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Nel caso in cui sia necessario modificare la posizione di archiviazione di OneDrive dall'unità C a una scheda SD o a un'altra origine di archiviazione esterna, ad esempio un'unità flash, ecco come si può fare.

Note: 

  • L'app OneDrive può essere scaricata e installata in una scheda di memoria in Android, ma le versioni preinstallate non possono essere spostate dal telefono alla scheda di memoria.

  • Se non si dispone di spazio sufficiente nel computer, usare la funzionalità file su richiesta per OneDrive disponibile per Windows e Mac, nonché la sincronizzazione selettiva.

Controllare il file System dell'unità

  1. Aprire Esplora file.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità e scegliere Proprietà.

  3. Nella scheda generale , accanto a file System, vedere se si dice NTFS.

Se il file System è FAT o FAT32, vedere la sezione successiva. In caso contrario, procedere per scollegare OneDrive ed eseguire di nuovo la configurazione di OneDrive.

Convertire un'unità FAT o FAT32 in NTFS

La conversione di un'unità tramite questa procedura consente di mantenere i file nell'unità. È comunque consigliabile verificare di avere backup di tutti i file nell'unità.

  1. Trovare la lettera dell'unità che si vuole convertire. Aprire Esplora file e nel riquadro sinistro cercare l'unità in "questo PC" o "computer".

  2. Premere il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  3. Immettere cmd per aprire la finestra del prompt dei comandi.

  4. Al prompt della riga di comando digitare Convert Drive:/FS: NTFS

    Ad esempio, se la lettera dell'unità che si vuole convertire è e, digitare Convert e:/FS: NTFS

Nota: Se si vuole convertire un'unità NTFS in FAT32, è necessario salvare le copie di tutti i file che si desidera conservare e quindi riformattare o partizionare l'unità.

Scollegare OneDrive ed eseguire di nuovo la configurazione di OneDrive

Quando si disabilita, si disinstalla o si scollega OneDrive nel computer, i file e i dati vengono preservati. È sempre possibile accedere ai file dall'account di OneDrive online.

  1. Selezionare l'icona della nuvola bianca o blu di OneDrive nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni.

    Client di sincronizzazione di OneDrive con icone a forma di nuvole bianche e blu

    Nota: Potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste Pulsante Mostra icone nascoste. accanto all'area di notifica per vedere l'icona di OneDrive. Se l'icona non viene visualizzata nell'area di notifica, OneDrive potrebbe non essere in esecuzione. Fare clic su Start, digitare OneDrive nella casella di ricerca e quindi selezionare OneDrive nei risultati.

  2. Selezionare Altro > Impostazioni.

    Screenshot che mostra l'accesso alle impostazioni di OneDrive

  3. Fare clic su Scollega questo PC.

    Nota: I file non collegati possono essere eliminati in modo sicuro dall'archivio locale, perché archiviati anche nel cloud e accessibili tramite il sito di OneDrive.

  4. Seguire i passaggi della procedura guidata benvenuto in OneDrive per configurare OneDrive nella nuova posizione del file.

    Avviso: Non è possibile configurare la protezione delle cartelle con OneDrive nella memoria esterna.

Serve ulteriore assistenza?

Non è possibile sincronizzare OneDrive con una scheda SD o un'unità USB esterna

Online

Accedere alla Guida online
Vedere altre pagine di supporto per OneDrive e OneDrive for Business.
Per le app OneDrive per dispositivi mobili, vedere Risolvere i problemi delle app OneDrive per dispositivi mobili.

Icona del supporto per la posta elettronica

Supporto tramite posta elettronica
Per ulteriore assistenza, scuotere il dispositivo mobile quando è aperta l'app OneDrive oppure inviare un messaggio di posta elettronica al team di supporto di OneDrive. Per contattare il supporto OneDrive for Business dal PC o dal Mac, seleziona l’icona OneDrive nell’area di notifica o nella barra dei menu, quindi seleziona Altro > Commenti e suggerimenti > Non mi piace qualcosa.

OneDrive for Business Gli amministratori possono anche visualizzare la Tech Community di OneDrive for Business, Guida per amministratori di OneDrive for Business o contattare il supporto di Office 365 per le aziende.

Forum della community di Office 365

Suggerimenti
Se ci comunichi la tua posizione, potremmo risolvere il problema più rapidamente.

Il problema è stato risolto? Se ci hai contattato e OneDrive riprende a funzionare, comunicacelo rispondendo al messaggio di posta elettronica che ti abbiamo inviato.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×