Inserire una sezione facoltativa

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se nel modello di modulo di Microsoft Office InfoPath è presente una sezione rilevante solo per determinati utenti, è possibile considerare l'eventualità di utilizzare una sezione facoltativa. Una sezione facoltativa non viene visualizzata per impostazione predefinita nel modello dell'utente, in quanto si tratta di una sezione che viene compilata solo se necessario.

Contenuto dell'articolo

Quando utilizzare una sezione facoltativa

L'esperienza utente

Inserire una sezione facoltativa

Personalizzare il testo di suggerimento che gli utenti fare clic per inserire la sezione facoltativa

Visualizzare la sezione facoltativa nel modulo per impostazione predefinita

Suggerimenti per il layout

Quando utilizzare una sezione facoltativa

Una sezione facoltativa può essere utilizzata quando si desidera offrire agli utenti la scelta di compilare una determinata sezione del modulo. In un modello di modulo di rapporto di stato ad esempio è possibile includere una sezione di note facoltativa, che verrà compilata solo dagli utenti che desiderano inserire commenti supplementari. Coloro che non hanno questa esigenza potranno lasciare la sezione nascosta.

Sezione facoltativa utilizzata per raccogliere le note

Quando si inserisce una sezione facoltativa nel modello di modulo, si inserisce in effetti un contenitore vuoto. Il controllo sezione è progettato per l'inserimento di altri controlli al proprio interno. Nell'esempio precedente, chi ha progettato il modulo ha inserito nella sezione facoltativa una casella di testo RTF e un'intestazione Note.

Controlli correlati

In Microsoft Office InfoPath sono disponibili altri controlli simili alle sezioni facoltative, ma utilizzati per scopi diversi. Per decidere quale di questi controlli fa al caso proprio, leggere attentamente l'elenco seguente:

Sezione    Le sezioni vengono utilizzate per organizzare gruppi di controlli correlati. Sono visualizzate nel modello di modulo per impostazione predefinita e non è possibile decidere di nasconderle, come invece accade con le sezioni facoltative.

Sezione ripetuta    Per creare una sezione che gli utenti possano inserire più volte in un modulo, ad esempio un record di database, utilizzare una sezione ripetuta o un altro controllo ripetuto.

Gruppo di scelta    Per inserire una sezione che può essere sostituita con un'altra sezione, utilizzare un gruppo di scelta. Un gruppo di scelta contiene due o più sezioni, di cui una viene visualizzata nel modulo per impostazione predefinita, sebbene gli utenti possano scegliere di sostituirla con una sezione diversa. I gruppi di scelta possono anche venire inseriti più volte nel modulo dall'utente.

Torna all'inizio

Esperienza utente

Se non si modificano le impostazioni predefinite per la sezione facoltativa, quando gli utenti apriranno un modulo basato sul modello di modulo vedranno l'icona di una freccina arancio accanto al testo di suggerimento. È possibile personalizzare il testo di suggerimento in fase di progettazione del modello di modulo.

Testo di suggerimento per sezione facoltativa

Facendo clic sull'icona o sul testo di suggerimento, InfoPath sostituirà automaticamente il testo di suggerimento e l'icona con la sezione facoltativa. Gli utenti potranno quindi inserire dati nei controlli contenuti nella sezione facoltativa.

Per rimuovere una sezione facoltativa, è sufficiente che l'utente posizioni il puntatore al di sopra della sezione fino a quando nell'angolo superiore sinistro non viene visualizzato un pulsante arancio del menu di scelta rapida. Facendo clic su questo pulsante viene visualizzato un menu di opzioni che consentono di utilizzare la sezione. È possibile personalizzare i comandi del menu in fase di progettazione del modello di modulo.

Comando Rimuovi note dal menu di scelta rapida

Nota : Se un utente rimuove una sezione facoltativa dopo averla compilata, i dati presenti nella sezione non verranno nascosti bensì andranno perduti.

Torna all'inizio

Inserire una sezione facoltativa

La procedura di inserimento di una sezione facoltativa si differenzia leggermente a seconda che si progetti un nuovo modello di modulo vuoto o che si basi la progettazione del modello di modulo su un database o su altra origine dati esterna.

Nella figura seguente viene illustrato l'aspetto di una sezione facoltativa quando è selezionata in modalità progettazione.

Sezione facoltativa vuota selezionata in modalità progettazione

I controlli possono essere associati o non associati. I controlli associati sono connessi a un campo o a un gruppo nell'origine dati, in modo che i dati immessi al loro interno vengano salvati in un file di modulo (con estensione xml) sottostante. I controlli non associati non sono connessi a un campo o a un gruppo, quindi i dati immessi al loro interno non vengono salvati. Se si seleziona o si sposta il puntatore su un controllo, nell'angolo superiore destro del controllo vengono visualizzati il testo e un'icona di associazione. Il testo indica il gruppo o il campo a cui il controllo è associato nell'origine dati. L'icona indica se il controllo è correttamente associato a tale gruppo o campo. Se l'associazione è corretta, viene visualizzata un'icona verde. Se invece c'è un errore, verrà visualizzata un'icona blu o rossa.

L'origine dati per il modello di modulo è costituito da campi e i gruppi visualizzati in una visualizzazione gerarchica nel riquadro attività Origine dati. Sezioni facoltative sono sempre associate ai gruppi nell'origine dati del modello di modulo. Ogni controllo in una sezione facoltativa è associato a un campo che fa parte del gruppo di sezioni.

Nell'esempio seguente, la sezione facoltativa Note nel modello di modulo è associata al campo notes nel riquadro attività Origine dati.

Relazione tra la sezione facoltativa nel modello di modulo e gruppo nell'origine dati

Inserire una sezione facoltativa in un nuovo modello di modulo vuoto

Quando si progetta un nuovo modello di modulo vuoto, per impostazione predefinita è selezionata la casella di controllo Crea automaticamente origine dati del riquadro attività Controlli. In questo modo InfoPath può creare automaticamente campi e gruppi nell'origine dati quando vengono aggiunti controlli al modello di modulo. Questi campi e gruppi sono rappresentati da icone di cartelle e file nel riquadro attività Origine dati.

  1. Nel modello di modulo posizionare il cursore nel punto in cui si vuole inserire il controllo.

  2. Se il riquadro attività Controlli non è visibile, fare clic su Altri controlli nel menu Inserisci oppure premere ALT+I, C.

  3. Nel gruppo Inserisci controlli fare clic su Sezione facoltativa.

  4. Per aggiungere controlli alla sezione, trascinarli dal riquadro attività Controlli all'interno della sezione facoltativa nel modello di modulo.

    Nota : Spostare un controllo già presente nel modello di modulo in una sezione, non solo se il campo del controllo è già incluso nel gruppo della sezione nell'origine dati. In caso contrario, può causare il danneggiamento associazione per il controllo.

  5. Per aggiungere un'etichetta al controllo, digitare il testo sopra di esso.

Inserire una sezione facoltativa in un modello di modulo basato su un'origine dati esistente

Se si basa la struttura del modello di modulo in un file esistente Extensible Markup Language (XML), un database o un servizio Web, InfoPath deriva i campi e gruppi nel riquadro attività Origine dati dall'origine dati esistente. In questo scenario, è possibile aggiungere una sezione facoltativa trascinando un gruppo dal riquadro attività Origine dati al modello di modulo o inserendo la sezione utilizzando il riquadro attività controlli, come descritto nella procedura seguente:

  1. Nel modello di modulo posizionare il cursore nel punto in cui si vuole inserire il controllo.

  2. Se il riquadro attività Controlli non è visibile, fare clic su Altri controlli nel menu Inserisci oppure premere ALT+I, C.

  3. Nel gruppo Inserisci controlli fare clic su Sezione facoltativa.

  4. Nella finestra di dialogo Associazione Sezione facoltativa selezionare il gruppo in cui si desidera salvare i dati della sezione facoltativa e quindi fare clic su OK.

  5. Aggiungere controlli alla sezione associandoli ai campi appropriati nell'origine dati.

Torna all'inizio

Personalizzare il testo di suggerimento sul quale gli utenti possono fare clic per inserire la sezione facoltativa

Quando si inserisce una sezione facoltativa nel modello di modulo, nel modulo viene visualizzato il testo di suggerimento "Fare clic qui per inserire", che informa gli utenti della presenza di una sezione facoltativa che possono scegliere di compilare. Per personalizzare il testo di suggerimento, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare doppio clic sulla sezione facoltativa.

  2. Fare clic sulla scheda Dati.

  3. Selezionare la casella di controllo Mostra pulsante per l'inserimento e testo di suggerimento e quindi sostituire il testo predefinito con il testo personalizzato.

Torna all'inizio

Visualizzare la sezione facoltativa nel modulo per impostazione predefinita

Per impostazione predefinita le sezioni facoltative sono nascoste la prima volta che l'utente apre un modulo. È tuttavia possibile scegliere di visualizzare una sezione facoltativa nel modulo per impostazione predefinita. In questo caso, il testo di suggerimento "Fare clic qui per inserire" non sarà più visualizzato in quanto la sezione facoltativa sarà già visibile nel modulo.

  1. Fare doppio clic sulla sezione facoltativa.

  2. Fare clic sulla scheda Dati.

  3. In Impostazioni predefinite fare clic su Includi la sezione nel modulo per impostazione predefinita.

  4. Selezionare la casella di controllo Consenti eliminazione della sezione.

Torna all'inizio

Suggerimenti relativi al layout

Prima di inserire dei controlli in una sezione facoltativa nel modello di modulo, è opportuno valutare la disposizione dei controlli. È possibile aggiungere caselle di testo e altri controlli trascinandoli in qualunque punto della sezione facoltativa. Per un miglior controllo sul layout, è consigliabile aggiungere una tabella layout all'interno della sezione facoltativa e inserire etichette e controlli nelle singole celle, in modo che l'allineamento risulti gradevole. Nella figura seguente è stata utilizzata una tabella layout con quattro righe e due colonne per disporre etichette e controlli all'interno della sezione facoltativa.

Tabella layout utilizzata per disporre i controlli nella sezione facoltativa

In addition to using layout tables, you can do one or more of the following:

  • To change the size of several sections at once, select the sections whose size you want to change, press ALT+ENTER, click the Size tab, and then make the necessary adjustments.

  • To change the border or color of a section, select it on the form template, on the Format menu, click Borders and Shading, click the Borders tab, and then make the necessary adjustments.

  • To see how the controls in your section will look with actual text in them, click Sample Data on the View menu. This helps you get a sense of what a form based on your form template will look like when a user fills it out.

  • On occasion, the text inside the controls in a section and the labels to the left of those controls may appear to be slightly out of alignment. To quickly realign them, double-click the control, click Align on the Size tab, and then click Apply. If the label and control are in different cells in a layout table, right-click the cell that contains the label, click Table Properties on the shortcut menu, and then click Center under Vertical alignment on the Cell tab.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×