Inserire, creare o eliminare un campo per la memorizzazione di valori numerici

Un campo di tipo Numerico viene aggiunto a una tabella quando è necessario memorizzare dati numerici, ad esempio dati relativi alle vendite. In questo articolo viene illustrato come utilizzare Microsoft Office Access 2007 per aggiungere ed eliminare un campo di tipo Numerico in tabelle di database nuove o esistenti.

Contenuto dell'articolo

Informazioni sui campi di tipo Numerico

Aggiungere un campo di tipo Numerico in visualizzazione Foglio dati

Aggiungere un campo di tipo Numerico in visualizzazione Struttura

Eliminare un campo di tipo Numerico

Riferimenti per le proprietà dei campi di tipo Numerico

Informazioni sui campi di tipo Numerico

Se non ha familiarità con Office Access 2007, tenere presente che i dati in un database vengono memorizzati in una o più tabelle. È possibile visualizzare le informazioni in un foglio dati, ovvero in una griglia il cui aspetto è simile a quello di un foglio di lavoro di Microsoft Office Excel 2007 oppure in una maschera per l'immissione di dati o in un report. In ogni caso, tutti i dati del database vengono memorizzati in una o più tabelle. Ogni tabella è a sua volta composta da un set di campi (colonne) e ogni campo viene impostato per accettare un tipo di dati specifico. Un campo viene ad esempio impostato sul tipo di dati Data/ora quando è necessario memorizzare date e ore e viene invece impostato sul tipo di dati Numerico quando è necessario memorizzare numeri da utilizzare per calcoli matematici.

Specifiche dei campi di tipo Numerico

Un campo di tipo Numerico viene utilizzato per tutti i calcoli matematici, tranne i calcoli di valori monetari, quelli che richiedono un grado di precisione elevato o che riguardano valori che non si desidera arrotondare per eccesso o per difetto. Per evitare che i valori vengano arrotondati è infatti necessario utilizzare un campo di tipo Valuta. La dimensione dei valori che vengono memorizzati in un campo di tipo Numerico dipende dall'impostazione della proprietà Dimensione campo. È ad esempio possibile impostare campi di tipo Numerico in modo che contengano valori a 1 byte, 2 byte, 4 byte, 8 byte o 16 byte più gli ID di replica (valori degli identificatori univoci globali o GUID) e i valori decimali.

Impostare la dimensione del campo aprendo la tabella in visualizzazione Struttura e modificando la proprietà Dimensione campo. Per informazioni sulla modifica delle proprietà di un campo di tipo Numerico, vedere la sezione Impostare o modificare le proprietà di campo. Per informazioni sulle proprietà dei campi, vedere la sezione Riferimenti per le proprietà dei campi di tipo Numerico.

Nella tabella seguente vengono elencati i valori che può contenere il campo in base all'impostazione della proprietà Dimensione campo e viene spiegato in quali casi utilizzare ogni impostazione.

Impostazione della proprietà Dimensione campo

Descrizione

Byte

Intero a 1 byte che contiene valori compresi tra 0 e 255.

Intero

Intero a 2 byte contenente valori compresi tra -32.768 e +32.767.

Intero lungo

Intero a 4 byte contenente valori compresi tra -2.147.483.648 e 2.147.483.647.

Precisione singola

Intero a 4 byte contenente valori compresi tra -3,4 x 1038 e +3,4 x 1038 e fino a 7 cifre significative.

Precisione doppia

Numero a virgola mobile a 8 byte contenente valori compresi tra -1,797 x 10308 e +1,797 x 10308 e fino a 15 cifre significative.

ID replica

Identificatore univoco globale (GUID) a 16 byte. La lunghezza dei GUID generati in modo casuale è sufficiente da evitare che si verifichi sovrapposizione. Vengono utilizzati per diversi tipi di applicazioni, ad esempio applicazioni di gestione e controllo delle spedizioni.

Decimale

Intero a 12 byte con una precisione decimale definita che può contenere valori compresi tra -1028 e +1028. La precisione predefinita è 0. La scala predefinita, ovvero il numero di posizioni decimali visualizzate, è 18. Il valore massimo che è possibile impostare per la scala è 28.

Oltre a impostare le dimensioni e altre proprietà di campo, ai dati di tipo Numerico è possibile applicare formati di visualizzazione personalizzati e predefiniti e maschere di input.

Per ulteriori informazioni sulla formattazione di dati di tipo Numerico, vedere l'articolo Formattare i dati in righe e colonne. Per informazioni sulle maschere di input, vedere l'articolo Creare una maschera di input per immettere valori di campo o di controllo in un formato specifico.

Metodi per la creazione di un campo di tipo Numerico

In Office Access 2007 sono disponibili numerosi metodi per aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella nuova o esistente:

  • Visualizzazione Foglio dati    È possibile aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella nuova o esistente in visualizzazione Foglio dati aggiungendo un nuovo campo e quindi digitando un numero in una riga vuota all'interno del campo oppure incollando fino a 256 caratteri di testo in una riga vuota. È inoltre possibile selezionare il tipo di dati Numerico da un elenco a discesa e impostare le proprietà, ad esempio Obbligatorio, che impone all'utente di immettere una data nel campo, e Univoco, che impone all'utente di immettere un valore non duplicato nel campo.

  • Visualizzazione Struttura    Utilizzare la visualizzazione Struttura per aggiungere un campo di tipo Numerico e impostare le proprietà del campo che non è possibile impostare in visualizzazione Foglio dati. Queste proprietà includono le maschere di input e un valore predefinito per il campo. Per ulteriori informazioni sulle proprietà, vedere la sezione Riferimenti per le proprietà dei campi di tipo Numerico.

Torna all'inizio

Aggiungere un campo di tipo Numerico in visualizzazione Foglio dati

In questa sezione viene descritto come aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella esistente e a una nuova tabella in visualizzazione Foglio dati. Se non si ha familiarità con Access, tenere presente che un foglio dati è una griglia il cui aspetto è simile a quello di un foglio di lavoro di Office Excel 2007.

Aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella esistente

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel riquadro di spostamento fare doppio clic sulla tabella che si desidera modificare.

    La tabella verrà aperta in visualizzazione Foglio dati.

  4. Se necessario, scorrere in senso orizzontale la tabella fino al primo campo vuoto. Per impostazione predefinita, verrà visualizzato Aggiungi nuovo campo nella riga di intestazione di tutti i nuovi campi, ad esempio:

    Nuovo campo in un foglio dati

  5. Fare doppio clic sulla riga di intestazione e quindi digitare un nome per il nuovo campo.

  6. Selezionare la prima riga vuota sotto l'intestazione e quindi digitare o incollare un blocco di numeri. Per il campo in cui vengono immessi o incollati numeri viene impostato automaticamente il tipo di dati Numerico.

    -oppure-

    Nel gruppo Tipo di dati e formattazione della scheda Foglio dati selezionare Numerico dall'elenco Tipo di dati e quindi selezionare il formato numerico desiderato dall'elenco Formato.

    Se nel campo vengono immessi o incollati dati, la proprietà Dimensione campo viene impostata automaticamente in base alla dimensione del numero immesso.

  7. Salvare le modifiche apportate.

Aggiungere un campo di tipo Numerico a una nuova tabella

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel gruppo Tabelle della scheda Crea fare clic su Tabella.

    La nuova tabella verrà aperta in visualizzazione Foglio dati. Nella figura viene illustrata una nuova tabella:

    Nuova tabella vuota in un nuovo database

  4. Fare clic su Salva Icona del pulsante e nella finestra di dialogo Salva con nome immettere il nome da assegnare alla nuova tabella.

  5. Fare doppio clic sulla riga di intestazione per il primo campo della tabella, ovvero quello contrassegnato con Aggiungi nuovo campo e quindi digitare un nome per il campo.

  6. Selezionare la prima riga vuota sotto l'intestazione e quindi digitare un blocco di numeri. Per il campo in cui vengono immessi numeri viene impostato automaticamente il tipo di dati Numerico.

    La proprietà Dimensione campo viene inoltre impostata automaticamente in base alla dimensione del numero immesso o incollato.

Torna all'inizio

Aggiungere un campo di tipo Numerico in visualizzazione Struttura

Utilizzare la visualizzazione Struttura per aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella nuova o esistente e quindi impostare o modificare le proprietà di campo che non è possibile impostare o modificare in visualizzazione Foglio dati. È ad esempio possibile specificare una maschera di input o un valore predefinito. In questa sezione viene illustrata la procedura che consente di aggiungere un campo di tipo Numerico e impostare le proprietà di campo.

Aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella esistente

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tabella che si desidera modificare e quindi scegliere Visualizzazione Struttura Icona del pulsante .

  4. Nella colonna Nome campo selezionare la prima riga vuota e quindi digitare un nome per il campo.

  5. Selezionare la cella adiacente nella colonna Tipo dati e quindi selezionare Numerico nell'elenco.

  6. Salvare le modifiche apportate.

Aggiungere un campo di tipo Numerico a una nuova tabella

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel gruppo Tabelle della scheda Crea fare clic su Tabella.

  4. Fare clic su Salva e nella finestra di dialogo Salva con nome immettere un nome per la nuova tabella.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda documento relativa alla nuova tabella e scegliere Visualizzazione Struttura dal menu di scelta rapida.

  6. Nella colonna Nome campo selezionare la prima riga vuota e quindi digitare un nome per il campo.

  7. Selezionare la cella adiacente nella colonna Tipo dati e quindi selezionare Numerico nell'elenco.

  8. Salvare le modifiche apportate. Se si desidera impostare le proprietà di campo, lasciare aperta la tabella in visualizzazione Struttura ed eseguire la procedura successiva.

Impostare o modificare le proprietà di campo

  1. Nella scheda Generale della sezione inferiore di Progettazione tabella, in Proprietà campo individuare la proprietà che si desidera modificare.

  2. Selezionare il primo campo accanto al nome della proprietà. A seconda della proprietà, immettere i dati, ad esempio il testo predefinito o una maschera di input, avviare il Generatore di espressioni facendo clic sul pulsante ... oppure selezionare un'opzione nell'elenco.

    Per informazioni sull'utilizzo delle proprietà di campo, selezionare la proprietà e premere F1.

Torna all'inizio

Eliminare un campo di tipo Numerico

Per eliminare un campo da una tabella è possibile utilizzare la visualizzazione Foglio dati o la visualizzazione Struttura. Tenere presente che quando si elimina un campo di tipo Numerico che contiene dati, i dati vengono definitivamente persi, ovvero non è possibile annullare l'eliminazione. Eseguire pertanto il backup del database prima di eliminare qualsiasi campo della tabella o altri componenti del database.

Eliminare un campo di tipo Numerico in visualizzazione Foglio dati

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel riquadro di spostamento fare doppio clic sulla tabella che si desidera modificare.

    La tabella verrà aperta in visualizzazione Foglio dati.

  4. Individuare il campo di tipo Numerico, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga di intestazione, ovvero sul nome del campo, e quindi scegliere Elimina colonna.

Eliminare un campo di tipo Numerico in visualizzazione Struttura

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office  Pulsante Microsoft Office , quindi su Apri.

  2. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tabella che si desidera modificare e quindi scegliere Visualizzazione Struttura.

    La tabella verrà aperta in visualizzazione Struttura.

  4. Fare clic sul selettore di riga (il quadrato vuoto) posto accanto al campo di tipo Numerico e quindi premere CANC.

    In alternativa

    Fare clic con il pulsante destro del mouse sul selettore di riga e quindi scegliere Elimina righe.

  5. Fare clic su per confermare l'eliminazione.

Torna all'inizio

Riferimenti per le proprietà dei campi di tipo Numerico

Quando si utilizza la visualizzazione Struttura per aggiungere un campo di tipo Numerico a una tabella, è possibile impostare e modificare diverse proprietà per il campo. In questa tabella vengono elencate e descritte le proprietà dei campi di tipo Numerico e vengono illustrati gli effetti dell'impostazione o della modifica di queste proprietà.

Proprietà

Utilizzo

Dimensione campo

Controlla la dimensione del valore che è possibile immettere e memorizzare nel campo. Per ulteriori informazioni sulla proprietà Dimensione campo, vedere la sezione Specifiche dei campi di tipo Numerico più indietro in questo articolo.

Formato

Consente di immettere caratteri di formattazione personalizzati per definire un formato di visualizzazione. I formati definiti in questo modo vengono visualizzati nei fogli dati, nelle maschere e nei report.

Per ulteriori informazioni sui formati personalizzati, vedere l'articolo Formattare i dati in righe e colonne.

Posizioni decimali

Consente di impostare le posizioni decimali per i valori del campo. Il valore predefinito è Automatiche. Gli altri valori consentiti sono compresi tra 0 e 15.

Maschera di input

Una maschera di input viene definita quando è necessario controllare la modalità di immissione dei dati nel campo.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di maschere di input, vedere l'articolo Creare una maschera di input per immettere valori di campo o di controllo in un formato specifico.

Didascalia

Consente di specificare il nome del campo di tipo Testo. Questa proprietà accetta fino a 2.048 caratteri. Se non viene specificata una didascalia, verrà applicato il nome di campo predefinito.

Valore predefinito

Consente di specificare il valore che viene visualizzato in un campo quando si crea un nuovo record.

Regola di convalida

Consente di specificare i requisiti per i dati immessi in un intero record, in un campo individuale o in un controllo. Se gli utenti immettono dati che violano la regola, sarà possibile utilizzare la proprietà Regola di convalida per specificare il messaggio di errore da restituire. La lunghezza massima è di 2.048 caratteri.

Per ulteriori informazioni sulla creazione delle regole di convalida, vedere Creare una regola di convalida per convalidare i dati in un campo.

Testo di convalida

Specifica il testo del messaggio di errore che viene visualizzato quando l'utente viola una regola di convalida. La lunghezza massima è di 255 caratteri.

Per ulteriori informazioni sulla creazione delle regole di convalida, vedere Creare una regola di convalida per convalidare i dati in un campo.

Richiesto

Quando questa proprietà è impostata su , è necessario immettere un valore nel campo o negli eventuali controlli associati al campo. Il valore non può essere Null.

Indicizzato

Un indice viene utilizzato per velocizzare le query e le operazioni di ordinamento e raggruppamento eseguite su grandi quantità di dati. È inoltre possibile utilizzare gli indici per impedire agli utenti di immettere valori duplicati. Opzioni:

  • No     L'indicizzazione viene disattivata (impostazione predefinita).

  • Sì (con duplicati)     Il campo viene indicizzato e sono consentiti valori duplicati. È ad esempio possibile che esistano nomi e cognomi duplicati.

  • Sì (senza duplicati)     Il campo viene indicizzato ma non sono consentiti valori duplicati.

Smart tag

È possibile specificare uno o più smart tag per il campo o per gli eventuali controlli associati al campo. Gli smart tag sono componenti che riconoscono il tipo di dati di un campo e che consentono di intraprendere azioni in base a tale tipo di dati. Ad esempio, in un campo Indirizzo di posta elettronica uno smart tag consente di creare un nuovo messaggio di posta elettronica o di aggiungere l'indirizzo a un elenco di contatti.

Fare clic su Genera (...) per visualizzare un elenco di smart tag disponibili.

Allineamento testo

Specifica l'allineamento dei dati. Opzioni:

  • Standard     Allinea il testo a sinistra e allinea numeri e date a destra (impostazione predefinita).

  • A sinistra     Allinea testo, date e numeri a sinistra.

  • A destra     Allinea testo, date e numeri a destra.

  • Centrato     Il testo, le date e i numeri vengono centrati.

  • Ripartito     Giustifica testo, date e numeri in modo uniforme rispetto a entrambi i lati del campo o della casella di testo.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×