Inserimento di una visualizzazione dati come modulo

I moduli costituiscono una parte essenziale di qualsiasi applicazione Web di Microsoft SharePoint in cui si desidera raccogliere dati dagli utenti. Le visualizzazioni dati sono basate sulla tecnologia dei moduli ASP.NET che ne consente l'inserimento come visualizzazioni di sola lettura dei dati o come moduli tramite i quali gli utenti possono scrivere nell'origine dati mediante il browser. Utilizzando Microsoft Office SharePoint Designer 2007 è possibile inserire rapidamente una visualizzazione dati come modulo in modo da consentire agli utenti di apportare e salvare modifiche in questi tipi di origini dati: elenchi e raccolte, connessioni di database e file XML locali. Si noti che una visualizzazione dati inserita come modulo può essere utilizzata solo con questi tipi di origini dati.

In questo articolo viene illustrato come inserire una visualizzazione dati come modulo. Viene inoltre descritto come creare un file XML di esempio da utilizzare come origine dati per poter seguire l'esempio.

Importante : L'articolo riguarda la creazione di una visualizzazione dati in un sito di SharePoint che risiede su un server che esegue Windows SharePoint Services 3.0. Questa funzionalità non è disponibile se il sito non si trova su un server che esegue Windows SharePoint Services 3.0.

Contenuto dell'articolo

Operazioni preliminari

Vantaggi offerti dall'inserimento di una visualizzazione dati come modulo

Creazione di un file con estensione xml come origine dati di esempio

Inserimento di una visualizzazione dati come modulo

Modifica dei dati mediante il browser

Passaggi successivi consigliati

Operazioni preliminari

Office SharePoint Designer 2007 offre due caratteristiche separate che consentono agli utenti di modificare i dati di una visualizzazione dati mediante il browser.

  • Inserimento di una visualizzazione dati come modulo     Quando si crea una visualizzazione dati, è possibile scegliere di eseguirne l'inserimento come modulo a elemento singolo o a più elementi. Il modulo si trova sempre in modalità di modifica e contiene uno o più record. Gli utenti possono modificare i dati e inserire nuovi record tramite il browser, ma non eliminare record. Un modulo a più elementi potrebbe rivelarsi utile quando gli utenti devono modificare rapidamente i dati in numerosi record contemporaneamente.

  • Aggiunta di collegamenti a una visualizzazione dati esistente     È possibile aggiungere collegamenti a una visualizzazione dati esistente in modo da consentire agli utenti di modificare, eliminare o inserire record nell'origine dati. Gli utenti possono attivare la modalità di modifica per un elemento facendo clic sul collegamento di modifica relativo al record. Se si aggiungono collegamenti a una visualizzazione dati inserita come modulo, i collegamenti sostituiscono i pulsanti del modulo. In questo caso, inoltre, per impostazione predefinita la visualizzazione dati non conterrà più campi modulo, ma soltanto dati di una visualizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Modifica, eliminazione o inserimento di record in una visualizzazione dati.

Dopo aver inserito una visualizzazione dati come modulo, è possibile filtrare, ordinare e raggruppare i dati, applicare la formattazione condizionale o creare colonne di formule. Quando gli utenti apportano modifiche ai dati e quindi salvano tali modifiche, i dati aggiornati vengono riportati in qualsiasi filtro, ordinamento, formattazione condizionale o colonna di formule con applicazione automatica. È inoltre possibile aggiungere azioni modulo predefinite ai pulsanti Salva o Annulla visualizzati per impostazione predefinita nel modulo. Per ulteriori informazioni sulle azioni modulo predefinite, vedere la sezione Vedere anche.

Torna all'inizio

Vantaggi offerti dall'inserimento di una visualizzazione dati come modulo

Una visualizzazione dati è una visualizzazione personalizzabile di un'origine dati. È possibile inserire una visualizzazione dati in una pagina ASPX come visualizzazione o come modulo. Una visualizzazione dati inserita come visualizzazione consente di formattare la presentazione dei dati, ma non di modificare i dati.

Se la stessa visualizzazione dati viene invece inserita come modulo, è possibile modificare i dati tramite il browser. Le modifiche verranno scritte e archiviate nell'origine dati originale. Office SharePoint Designer 2007 consente di creare uno di tre tipi di moduli da un'origine dati esistente in modo semplice e rapido:

  • Un modulo a elemento singolo contiene un singolo record come modulo , con una riga specifica per ogni campo e il nome del campo come intestazione di tale riga, e consente così di modificare i dati per un record per volta. Il modulo offre collegamenti di spostamento su cui è possibile fare clic per visualizzare il record precedente o successivo.

    Visualizzazione dati inserita come modulo a record singolo

  • Un modulo a più elementi contiene più record come modulo, con una colonna specifica per ogni campo e il nome del campo come intestazione di tale colonna, e consente così di modificare rapidamente i dati per più record e quindi salvare le modifiche contemporaneamente.

    Visualizzazione dati inserita come modulo a più record

  • Un Modulo nuovo elemento visualizza campi vuoti per un recordo singolo con una riga per ogni campo e con il nome del campop come intestazione di tale riga e consente così di aggiungere dati a un'origne dati un record per volta. Potrebbe essere utile includere tutti i campi rilevanti per il record in modo che sia possibile salvare tutti i dati contemporaneamente.

    Modulo nuovo elemento per una visualizzazione dati inserita come modulo

Le visualizzazioni dati inserite come moduli possono essere create per elenchi e raccolte di SharePoint, connessioni di database e documenti XML locali. Quando si inserisce una visualizzazione dati, Office SharePoint Designer 2007 recupera i dati di un'origine dati in formato XML (Extensible Markup Language) e visualizza tali dati utilizzando trasformazioni XSL (XSLT, Extensible Stylesheet Language Transformation). Come per qualsiasi visualizzazione dati, è possibile modificare un modulo mediante Office SharePoint Designer 2007.

Dopo aver inserito una visualizzazione dati nella pagina, è inoltre possibile utilizzare gli strumenti WYSIWYG di Office SharePoint Designer 2007 per aggiungere o rimuovere colonne, modificare la formattazione di carattere o applicare colori. Quando si formatta una visualizzazione dati utilizzando gli strumenti WYSIWYG disponibili in Office SharePoint Designer 2007, viene eseguito l'inserimento diretto di XSL (Extensible Stylesheet Language) nel codice HTML. Nonostante sia possibile modificare il codice XSL direttamente in visualizzazione Codice, si possono inoltre utilizzare gli strumenti di formattazione di Office SharePoint Designer 2007 per applicare XSL in modo semplice e rapido senza conoscere il linguaggio XSL.

Torna all'inizio

Creazione di un file con estensione xml come origine dati di esempio

Northwind Traders, un'azienda distributrice di specialità gastronomiche, tiene traccia delle proprie scorte in un file XML. Quando il livello scorte è basso, un membro del team contatta il fornitore del prodotto e inoltra un ordine. Si suggerisce quindi di inserire una visualizzazione dati come modulo in modo da consentire al membro del team che inoltra l'ordine di aggiornare immediatamente la quantità ordinata. Northwind Traders disporrà così sempre delle informazioni più aggiornate sulle scorte correnti.

Per le procedure seguenti è necessario utilizzare un file con estensione xml come origine dati. Se nel sito di SharePoint non è incluso un file xml, è innanzitutto necessario creare l'elenco dei prodotti di Northwind Traders. Dopo aver creato l'elenco, è possibile inserire una visualizzazione dati come modulo per aggiornare i dati contenuti nell'elenco.

Creare Products.xml

  1. Scegliere Apri sito dal menu File.

  2. Nella finestra di dialogo Apri sito individuare e selezionare il sito di SharePoint e quindi fare clic su Apri.

  3. Se richiesto, nella finestra di dialogo Connetti a digitare il nome utente e la password, quindi fare clic su OK.

  4. Scegliere Nuovo dal menu File.

  5. Nella finestra di dialogo Nuovo fare clic su Generale nel primo riquadro a sinistra della scheda Pagina e quindi fare doppio clic su File di testo nel riquadro successivo a destra.

    Nel sito Web verrà aperto un nuovo file di testo.

  6. Copiare le righe di codice seguenti, selezionandole e quindi premendo CTRL+C.

    <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
    <ProductsRoot>
    <Products>
    <ProductID>1</ProductID>
    <ProductName>Chai</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>1</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>10 boxes x 20 bags</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>18</UnitPrice>
    <UnitsInStock>39</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>10</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>2</ProductID>
    <ProductName>Chang</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>1</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>24 - 12 oz bottles</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>19</UnitPrice>
    <UnitsInStock>17</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>40</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>25</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>3</ProductID>
    <ProductName>Aniseed Syrup</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>12 - 550 ml bottles</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>10</UnitPrice>
    <UnitsInStock>13</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>70</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>25</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>4</ProductID>
    <ProductName>Chef Anton's Cajun Seasoning</ProductName>
    <SupplierID>2</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>48 - 6 oz jars</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>22</UnitPrice>
    <UnitsInStock>53</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>0</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>5</ProductID>
    <ProductName>Chef Anton's Gumbo Mix</ProductName>
    <SupplierID>2</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>36 boxes</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>21.35</UnitPrice>
    <UnitsInStock>0</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>0</ReorderLevel>
    <Discontinued>1</Discontinued>
    </Products>
    </ProductsRoot>
  7. In Office SharePoint Designer 2007 posizionare il cursore all'inizio della pagina e quindi premere CTRL+V per incollare il codice appena copiato nella pagina.

  8. Scegliere Salva con nome dal menu File.

  9. Nella finestra di dialogo Salva con nome digitare products.xml nella casella Nome file.

  10. Nell'elenco Tipo file selezionare XML e quindi fare clic su Salva.

Torna all'inizio

Inserimento di una visualizzazione dati come modulo

Quando si inserisce una visualizzazione dati come modulo mediante il riquadro attività Dettagli origine dati, si inserisce innanzitutto una visualizzazione dati nella pagina. Si seleziona quindi un'origine dati nel riquadro attività Raccolta origini dati, in cui vengono gestite le origini dati disponibili per un sito di SharePoint. Dopo la selezione dell'origine dati, viene aperto il riquadro attività Dettagli origine dati. Nel riquadro Dettagli origine dati si scelgono i campi che si desidera visualizzare e quindi si inseriscono tali campi nella visualizzazione dati.

I moduli dati sono basati sulla tecnologia ASP.NET 2.0. Per creare una visualizzazione dati, è necessario partire da una pagina ASP.NET, costituita da un file con estensione aspx. Nell'esempio verrà creata una nuova pagina ASP.NET e quindi verrà inserita una visualizzazione dati come modulo mediante il riquadro attività Dettagli origine dati.

  1. Scegliere Nuovo dal menu File.

  2. Nella scheda Pagina della finestra di dialogo Nuovo fare clic su Generale e quindi doppio clic su ASPX.

    Verrà aperta una nuova pagina con un tag FORM.

    Tag di modulo ASP.NET

  3. Scegliere Inserisci visualizzazione dati dal menu Visualizzazione dati.

    Nella pagina verrà visualizzata una visualizzazione dati vuota e verrà aperto il riquadro attività Raccolta origini dati.

    Visualizzazione dati vuota

    Dopo aver inserito la visualizzazione dati, è possibile aggiungere i dati.

  4. Nel riquadro attività Raccolta origini dati individuare l'origine dati, fare clic su di essa e quindi su Mostra dati.

    Nell'esempio fare clic su products.xml in File XML e quindi su Mostra dati. Se l'intestazione File XML è compressa, fare clic sul segno più (+) per espanderla.

  5. Nel riquadro attività Dettagli origine dati fare clic sui campi che si desidera inserire nella visualizzazione dati.

    Suggerimento : Per selezionare più campi, tenere premuto CTRL mentre si fa clic su ognuno di essi.

    Nell'esempio fare clic su ProductName in Products all'interno della cartella ProductsRoot. Fare clic su UnitsInStock, UnitsOnOrder e ReorderLevel tenendo premuto CTRL.

    I campi selezionati nel riquadro attività Dettagli origine dati

  6. Fare clic su Inserisci campi selezionati come e quindi su Modulo a più elementi per inserire i dati selezionati nella visualizzazione dati come modulo.

    Nota : Modulo a elemento singolo consente di visualizzare un record per volta come modulo. Modulo a più elementi consente di visualizzare più record, con una colonna specifica per ogni campo e il nome del campo come intestazione di tale colonna.

    I campi selezionati nel riquadro attività Dettagli origine dati verranno visualizzati in un modulo.

    Nota : Poiché nell'esempio viene utilizzato un file con estensione xml, ogni campo della visualizzazione dati è modificabile. A seconda del tipo di origine dati, tuttavia, alcuni campi potrebbero non essere modificabili. Se ad esempio l'origine dati è costituita da un elenco SharePoint e si sceglie di includere nel modulo campi di sistema come Creato da o Modificato da, tali campi non sono modificabili.

    I dati selezionati visualizzati come modulo

    Dopo aver inserito una visualizzazione dati come modulo, è possibile utilizzare strumenti WYSIWYG come la barra degli strumenti Formattazione per modificare i tipi di carattere, allineare il testo o applicare colori. Quando si applica la nuova formattazione a una coordinata nella visualizzazione dati, la formattazione viene applicata da Office SharePoint Designer 2007 a tutti i dati allo stesso livello nel codice XML, modificando il foglio di stile XSLT associato alla pagina. Nell'illustrazione precedente, ad esempio, selezionando Chai e quindi facendo clic su Grassetto sulla barra degli strumenti Formattazione la stessa formattazione verrà applicata da Office SharePoint Designer 2007 a tutto il contenuto visualizzato nel campo ProductName.

    Applicazione della stessa formattazione a tutti i dati allo stesso livello

  7. Scegliere Salva con nome dal menu File. Nella finestra di dialogo Salva con nome digitare un nome per il file nella casella Nome file e quindi fare clic su Salva.

Torna all'inizio

Modifica dei dati mediante il browser

Dopo aver salvato la pagina contenente il modulo, è possibile visualizzarla in anteprima nel browser e modificare i dati del modulo.

Tipi di campi e input di dati

In questo esempio viene utilizzato un file XML come origine dati. Poiché un file XML è un file di testo normale, non è possibile specificare i tipi di valori dei singoli campi. Potrebbe quindi accadere, ad esempio, di inserire e salvare testo in un campo che dovrebbe contenere solo numeri.

Se l'origine dati è invece costituita da un origine dati SQL come un database SQL o da un elenco o una raccolta di SharePoint, i tipi dei campi possono essere specificati nell'origine dati. In tal caso, se si utilizza il modulo per immettere testo in un campo in cui sono obbligatori numeri e quindi si fa clic su Salva viene visualizzato un messaggio di errore nel browser che indica che il controllo origine dati non è stato in grado di eseguire il comando di aggiornamento. Ciò significa che nel modulo si stanno immettendo valori che non possono essere accettati dal campo dell'origine dati. Se viene visualizzato un messaggio di errore di questo tipo, fare clic su Indietro nel browser e quindi su Annulla nel modulo per annullare le modifiche oppure immettere nei campi modulo valori che possono essere accettati dall'origine dati.

Per tale motivo, durante la progettazione del modulo in Office SharePoint Designer 2007 potrebbe essere opportuno includere testo nelle intestazioni di colonna se in un campo sono obbligatori tipi specifici di input.

Utilizzo del modulo nel browser

  1. In Office SharePoint Designer 2007 scegliere Visualizza anteprima nel browser dal menu File e quindi scegliere il tipo di browser e la risoluzione da utilizzare.

    Scelta rapida da tastiera  Fare clic sulla pagina da visualizzare in anteprima nell'Elenco cartelle e quindi premere F12.

    La pagina contenente il modulo verrà visualizzata nel browser.

    Modulo a più record visualizzato nel browser

  2. È ora possibile modificare qualsiasi informazione visualizzata in un campo modulo della visualizzazione dati, nonché modificare le informazioni in più campi di più record contemporaneamente. Dopo aver terminato di modificare i dati nel modulo, fare clic su Salva per applicare le modifiche nell'origine dati o fare clic su Annulla per annullare le modifiche.

    Per seguire l'esempio, nella colonna ProductName posizionare il cursore nel campo contenente Chai alla fine della parola Chai, premere una volta la barra spaziatrice e quindi digitare Tea Concentrate. Nella colonna UnitsOnOrder digitare 40 nel record relativo a Chai. Digitare 35 nella colonna UnitsOnOrder del record relativo a Chef Anton’s Cajun Seasoning e quindi fare clic su Salva. Nel browser verrà visualizzato il modulo con i record aggiornati.

    Visualizzazione del modulo dati con i record aggiornati

Torna all'inizio

Passaggi successivi consigliati

Le visualizzazioni dati costituiscono visualizzazioni dinamiche di dati potenti e completamente personalizzabili. Dopo aver appreso come inserire una visualizzazione dati come modulo, può rivelarsi utile apprendere come eseguire le operazioni seguenti.

  • Applicazione di un filtro ai dati in una visualizzazione dati    È possibile filtrare facilmente i dati di una visualizzazione dati in modo da visualizzare esattamente i dati desiderati. Per ulteriori informazioni, vedere Applicazione di un filtro ai dati in una visualizzazione dati.

  • Ordinamento e raggruppamento dei dati in una visualizzazione dati    I dati di una visualizzazione dati possono essere ordinati o raggruppati rapidamente. È ad esempio possibile ordinare alfabeticamente l'elenco con facilità. Per ulteriori informazioni, vedere Ordinamento e raggruppamento dei dati in una visualizzazione dati.

  • Applicazione della formattazione condizionale a una visualizzazione dati    È possibile applicare una formattazione specifica a una visualizzazione dati quando i dati in essa contenuti soddisfano determinate condizioni. Per ulteriori informazioni, vedere Applicazione della formattazione condizionale a una visualizzazione dati.

  • Creazione di una colonna di formule in una visualizzazione dati    È possibile creare una colonna calcolata contenente il risultato di un calcolo di dati in una visualizzazione dati. È ad esempio possibile moltiplicare il prezzo unitario per il numero di scorte e visualizzare il valore totale degli articoli in una colonna separata. Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di una colonna di formule in una visualizzazione dati.

  • Modifica delle colonne in una visualizzazione dati    È possibile aggiungere, rimuovere o ridisporre le colonne di una visualizzazione dati in modo semplice e rapido. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica delle colonne in una visualizzazione dati.

  • Visualizzazione di dati di esempio in una visualizzazione dati    È possibile visualizzare facilmente dati di esempio in una visualizzazione dati. Per ulteriori informazioni, vedere Visualizzazione di dati di esempio in una visualizzazione dati.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×