Iniziare con un piano

Dati suddivisi in tabelle separate

Risparmia tempo e fatica con la pianificazione.

Per questo corso e gli altri della serie, assumerai il ruolo di responsabile dei dati sui beni aziendali: computer, mobili e altre attrezzature. Immagina di avere sempre usato un foglio di calcolo per l'immissione e la gestione di questi dati, ma che il file sia diventato così grande da rendere complicate la ricerca e la modifica delle informazioni. Alcuni dei record nel foglio di calcolo, inoltre, non sono accurati.

Il trasferimento di questo tipo di dati in un database di Access può semplificare notevolmente il lavoro. Ma da dove iniziare? Dal concetto di progettazione dei database. La terminologia relativa alla progettazione dei database può essere piuttosto tecnica.Ma ecco i concetti di base:

Prima di tutto, è fondamentale esaminare i dati che dovranno essere acquisiti. La ripetizione dei dati è un aspetto importante. Con riferimento allo scenario di esempio, quante volte compaiono i nomi dei fornitori nel foglio di calcolo? I dati ripetuti devono essere inseriti in una tabella a parte. Questo processo di analisi dei dati deve essere eseguito più volte fino a identificare i vari tipi di dati ripetuti per spostare ogni tipo in una tabella separata.

È quindi fondamentale assicurarsi che ogni tabella contenga dati univoci. Una tabella di dati sulle attrezzature, ad esempio, non conterrà informazioni sulle vendite, così come una tabella di dati sulle retribuzioni non può contenere informazioni mediche. Il processo di suddivisione dei dati in tabelle di più piccole dimensioni è noto come normalizzazione.

Dopo aver normalizzato i dati, è necessario ridefinire le associazioni collegando le tabelle tramite le relazioni. Il processo è illustrato nella figura. Nel foglio di calcolo originale i dati sono disposti in un unico elenco lungo, mentre nel database sono suddivisi in tabelle. Le tabelle sono a loro volta correlate in modi che consentano di trovare agevolmente le informazioni e individuare il significato dei dati.

Questo insieme di tabelle e relazioni rappresenta le fondamenta di qualsiasi database relazionale. Senza di esso, il database non esisterebbe. Nelle prossime sezioni, entreremo nel dettaglio del processo di progettazione.

Argomento 1 di 11

Avanti

(Torna all'inizio)

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×