Informazioni sulle modifiche al formato di file introdotte in OneNote 2010

Questo articolo fornisce informazioni importanti per gli utenti di OneNote 2007 che hanno eseguito l'aggiornamento a Microsoft OneNote 2010, oltre che per gli utenti di OneNote 2010 che vogliono continuare a usare e condividere blocchi appunti salvati nel formato precedente di OneNote 2007. Sono disponibili informazioni anche per gli utenti di OneNote 2003 che eseguono direttamente l'aggiornamento a OneNote 2010.

In questo articolo

Informazioni generali sul formato di file di OneNote 2010

Conversione manuale dei blocchi appunti tra formati di file

Aggiornamento da OneNote 2003

Informazioni generali sul formato di file di OneNote 2010

Microsoft OneNote 2010 usa un formato di file più recente rispetto alle versioni precedenti di OneNote per il salvataggio dei blocchi appunti. Il formato di file di OneNote 2007, tuttavia, è stato mantenuto in OneNote 2010 per consentire la condivisione dei blocchi appunti salvati nel formato meno recente tra più autori che collaborano usando versioni diverse di OneNote.

Creazione di nuovi blocchi appunti in OneNote 2010

I nuovi blocchi appunti creati in OneNote 2010 vengono salvati automaticamente nel nuovo formato di file di OneNote 2010. Questo formato è necessario per il funzionamento di molte delle nuove caratteristiche di OneNote 2010, come le equazioni matematiche, la creazione di note collegate, le pagine secondarie a più livelli, il controllo delle versioni e il Cestino. Il formato di blocco appunti di OneNote 2010 permette inoltre di condividere i blocchi appunti sul Web, per consentirne la visualizzazione e la modifica in un Web browser.

Conversione di blocchi appunti di OneNote 2007 in OneNote 2010

Gli utenti di OneNote 2007 non saranno in grado di aprire e usare i blocchi appunti salvati nel nuovo formato di file di OneNote 2010. Gli utenti di OneNote 2010, invece, possono aprire, visualizzare e modificare i blocchi appunti di OneNote 2007.

Quando si esegue l'aggiornamento da OneNote 2007 a OneNote 2010, i blocchi appunti esistenti in formato OneNote 2007 non vengono convertiti automaticamente. In questo modo è possibile usare OneNote 2010 per tutti i blocchi appunti e allo stesso tempo collaborare su blocchi appunti condivisi con utenti che usano ancora OneNote 2007.

Per individuare il formato di file in cui è salvato un blocco appunti, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Aprire un blocco appunti in OneNote 2010 e osservare la barra del titolo della finestra dell'applicazione OneNote. Se accanto al nome del blocco appunti è visualizzata l'indicazione [Modalità compatibilità], il blocco appunti è salvato nel formato di OneNote 2007.

  • In OneNote 2010 fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del blocco appunti sulla barra di spostamento e quindi scegliere Proprietà. Nella finestra di dialogo Proprietà blocco appunti osservare l'opzione Formato predefinito per determinare il formato in cui è salvato il blocco appunti.

Suggerimento : Se non si è interessati a condividere appunti con altre persone che usano una versione precedente di OneNote, è consigliabile convertire i blocchi appunti esistenti nel nuovo formato di OneNote 2010 per abilitare tutte le nuove caratteristiche offerte dalla nuova versione.

Inizio pagina

Conversione manuale dei blocchi appunti tra formati di file

Per impostazione predefinita, i nuovi blocchi appunti creati in OneNote 2010 vengono salvati automaticamente nel nuovo formato di file di OneNote 2010. In OneNote 2010, comunque, è disponibile anche uno strumento di conversione che consente di convertire facilmente qualsiasi blocco appunti da un formato a un altro. Questo si rivela utile nel caso in cui sia necessario condividere un blocco appunti di OneNote 2010 con utenti che usano OneNote 2007 oppure se non è più necessario condividere un blocco appunti di OneNote 2007 e si vuole usufruire di tutte le caratteristiche di OneNote 2010.

Per convertire manualmente un blocco appunti esistente nel formato desiderato, eseguire la procedura seguente:

  1. Sulla barra di spostamento di OneNote 2010 fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del blocco appunti da convertire e quindi scegliere Proprietà.

  2. Nella finestra di dialogo Proprietà blocco appunti osservare il formato di blocco appunti riportato accanto a Formato predefinito e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per convertire un blocco appunti di OneNote 2007 nel nuovo formato di OneNote 2010, fare clic su Converti in 2010.

    • Per convertire un blocco appunti di OneNote 2010 nel formato precedente di OneNote 2007, fare clic su Converti in 2007.

Con la conversione di un blocco appunti in formato 2007 vengono disabilitate numerose caratteristiche di OneNote 2010, tra cui le equazioni matematiche, la creazione di note collegate, le pagine secondarie a più livelli, la cronologia delle versioni, il Cestino e la modifica basata sul Web. Tutti i contenuti dei blocchi appunti creati con tali caratteristiche potrebbero essere compromessi o disabilitati. In particolare, le equazioni matematiche vengono convertite in immagini statiche e tutti i collegamenti contestuali, la cronologia delle versioni e il contenuto del Cestino vengono rimossi definitivamente dal blocco appunti. È buona norma creare una copia di backup separata del blocco appunti di OneNote 2010 prima di convertire la versione originale nel formato precedente di OneNote 2007.

Se un blocco appunti contiene singole sezioni archiviate nel formato di OneNote 2007, nella parte superiore di ogni pagina viene visualizzata una barra informazioni. È possibile fare clic su questa barra e scegliere di convertire la specifica sezione o l'intero blocco appunti.

Se una pagina o una sezione viene spostata da un blocco appunti in un formato a un blocco appunti in un altro formato, OneNote 2010 visualizza un avviso prima di convertire il formato.

Nota : Il formato di file di OneNote 2010 non può essere usato in OneNote 2007. Se un blocco appunti è già stato aggiornato al formato di OneNote 2010 ed è necessario ripristinare il formato precedente, è sufficiente seguire la procedura indicata sopra per riconvertire il blocco appunti.

Inizio pagina

Aggiornamento da OneNote 2003

In OneNote 2010 è possibile aprire e modificare blocchi appunti salvati nei formati di file OneNote 2010 e OneNote 2007, ma solo leggere file in formato OneNote 2003.

Se si esegue l'aggiornamento da OneNote 2003 a OneNote 2010 e si vuole essere in grado di modificare le note esistenti, sarà necessario aggiornare il blocco appunti al formato OneNote 2010 o OneNote 2007. A questo scopo, aprire il blocco appunti in OneNote 2010 e fare clic sulla barra informazioni visualizzata nella parte superiore di ogni pagina nel blocco appunti di OneNote 2003.

Nota : Se un blocco appunti di OneNote 2003 viene aggiornato al formato OneNote 2007, diverse caratteristiche di OneNote 2010 non saranno disponibili, ad esempio le equazioni matematiche, la creazione di note collegate, le pagine secondarie a più livelli, il controllo delle versioni e il Cestino. Sarà inoltre impossibile visualizzare, modificare o condividere il blocco appunti sul Web.

I file di blocco appunti di OneNote 2010 non possono essere letti in OneNote 2003. Dopo che un blocco appunti di OneNote 2003 è stato convertito nel nuovo formato, non è più possibile riconvertirlo nel formato precedente. È buona norma creare una copia di backup separata di un blocco appunti di OneNote 2003 prima di convertire la versione originale in un formato più recente.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×