Informazioni sulle cartelle del Computer in Outlook per Mac

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Outlook usa diversi metodi per archiviare gli elementi in base al tipo di account di cui si dispone. Con un account di Microsoft Exchange, tutti i tipi di elemento vengono archiviati nel server Exchange e Outlook si sincronizza con il server a intervalli regolari. In questo modo è possibile accedere agli elementi da un altro computer. Inoltre, se il disco rigido è danneggiato, le informazioni non vengono perse perché nel server sono presenti copie di tutti gli elementi.

Ma per gli account IMAP e POP, gli elementi ad eccezione di messaggi di posta elettronica sono archiviati nel computer, non sul server di posta elettronica. Se si utilizzano più tipi di account in Outlook, potrebbe essere visualizzato le cartelle denominate "In questo Computer" in riquadro di spostamento. L'etichetta indica che gli elementi nella cartella vengono salvati solo sul computer in uso. tali non vengono sincronizzati con un server.

Se non si sa quale tipo di account

  1. Nella scheda Strumenti fare clic su Account.

    Visualizzazione della tabella di Power View

  2. Nel riquadro sinistro della finestra di dialogo account fare clic sull'account. Il tipo di account viene visualizzato con la descrizione di account nel riquadro destro. Nella figura seguente, l'account è un account IMAP.

    Una descrizione e un tipo di account di Outlook vengono visualizzate.

Se si dispone di un account IMAP, i messaggi di quell'account vengono sincronizzati con il server IMAP. Nell'elenco delle cartelle della visualizzazione posta elettronica sarà presente una cartella Posta in arrivo separata per ogni account IMAP.

Se si dispone di un account POP, i messaggi vengono scaricati su risorse del Computer posta in arrivo. Se si hanno più account POP, tutti i messaggi da tali account vengono scaricati nella stessa su risorse del Computer posta in arrivo. Perché gli account POP non consentono di Outlook in modo da sincronizzare con il server di posta elettronica, i messaggi da tutti gli account POP vanno direttamente su risorse del Computer posta in arrivo. Viene scaricata una copia di ogni messaggio in Outlook.

Nota : Per mantenere la posta elettronica distinta per ogni account POP, è possibile creare regole in Outlook per l'invio automatico dei messaggi a cartelle in base all'indirizzo del destinatario. Per ulteriori informazioni sulle regole, vedere creare una regola.

Se si dispone solo di account di Exchange in Outlook, le cartelle In questo computer sono nascoste per impostazione predefinita. Questo semplifica la struttura delle cartelle nel riquadro di spostamento. Consente anche di evitare di salvare accidentalmente un elemento in una cartella non sincronizzata con il server Exchange. È comunque possibile decidere di visualizzare le cartelle In questo computer nel riquadro di spostamento, ad esempio per creare un gruppo di contatti. Infatti, per creare un gruppo di contatti è necessario visualizzare le cartelle In questo computer perché il gruppo non viene sincronizzato con il server Exchange.

Suggerimento : Per visualizzare le cartelle del Computer nel riquadro di spostamento, nel menu Outlook fare clic su Preferenze. In Impostazioni personali, fare clic su Generale e quindi, in elenco cartelle deselezionare la casella di controllo Nascondi in questo Computer cartelle.

Per individuare il tipo di account si dispone

  1. Scegliere Account dal menu Strumenti.

  2. Nel riquadro sinistro della finestra di dialogo account fare clic sull'account. In Descrizione account viene visualizzato il tipo di account. Nella figura seguente, l'account è un account POP.

    Indicatore tipo di account

Se si dispone di un account IMAP, i messaggi di quell'account vengono sincronizzati con il server IMAP. Nell'elenco delle cartelle della visualizzazione posta elettronica sarà presente una cartella Posta in arrivo separata per ogni account IMAP.

Se si dispone di un account POP, i messaggi vengono scaricati nella Posta in arrivo In questo computer. Se si hanno più account POP, tutti i messaggi provenienti da tali account vengono scaricati nella stessa cartella Posta in arrivo In questo computer. Dato che gli account POP non consentono la sincronizzazione con il server della posta, i messaggi provenienti da tutti gli account POP vengono inseriti nella cartella Posta in arrivo In questo computer. Viene scaricata una copia di ogni messaggio in Outlook.

Nota : Per mantenere la posta elettronica distinta per ogni account POP, è possibile creare regole in Outlook per l'invio automatico dei messaggi a cartelle in base all'indirizzo del destinatario. Per ulteriori informazioni sulle regole, vedere creare o modificare una regola in Outlook per Mac 2011.

Se si dispone solo di account di Exchange in Outlook, le cartelle In questo computer sono nascoste per impostazione predefinita. Questo semplifica la struttura delle cartelle nel riquadro di spostamento. Consente anche di evitare di salvare accidentalmente un elemento in una cartella non sincronizzata con il server Exchange. È comunque possibile decidere di visualizzare le cartelle In questo computer nel riquadro di spostamento, ad esempio per creare un gruppo di contatti. Infatti, per creare un gruppo di contatti è necessario visualizzare le cartelle In questo computer perché il gruppo non viene sincronizzato con il server Exchange.

Per visualizzare le cartelle In questo computer nel riquadro di spostamento, nel menu Outlook fare clic su Preferenze. In Impostazioni personali fare clic su Generale. Quindi, in Elenco cartelle deselezionare la casella di controllo Nascondi cartelle del computer.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×