Informazioni sulle associazioni del linguaggio da Microsoft Visual C++ 7.0 a UML

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Durante la decodificazione i costrutti di codice seguenti in Visual C++ vengono associati agli elementi UML:

Namespace

Uno spazio dei nomi in C++ viene decodificato come pacchetto UML e include:

  • Nome

  • Membri

Nota: Le variabili definite al di fuori di una classe vengono aggiunte come una classe con lo stereotipo <<utilità>> nello spazio dei nomi.

Classe

Una classe in Visual C++ viene decodificata come classe UML e include:

  • Nome

  • Classi ereditate

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsAbstract

  • Operazioni membro

  • Variabili membro

Nota: In C++ le definizioni delle classi all'interno delle funzioni non vengono decodificate.

Enumerazione

Un tipo enumerato in C++ è progettato come un UML tipo di dati con stereotipo << enumerazione >> e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsLeaf

  • Membri

Struttura

Una struttura in C++ è progettata come classe UML con stereotipo << struttura >> e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsAbstract

  • IsLeaf

  • Classi base

  • Membri

Unione

Un'unione in C++ viene decodificata come classe UML con lo stereotipo <<unione>> e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsLeaf

  • Membri

Operazioni membro

Le operazioni membro in C++ vengono progettati come operazioni UML e includono:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Ambito (locale, statico o condiviso)

  • IsPolymorphic

  • IsAbstract

  • Tipo operazione

Le operazioni vengono contrassegnate in base al tipo, quale costruttore, distruttore, operatore o routine. Questi flag possono essere visualizzati nel modello UML utilizzando la scheda Opzioni di generazione del codice nelle finestra di dialogo Proprietà operazione UML.

  • Tipo restituito

  • Parametri

Variabili membro

Le variabili membro in C++ vengono progettati come attributi UML e includono:

  • Nome

  • Tipo

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Ambito (locale, statico o condiviso)

  • Modificabile (bloccato o modificabile)

  • Valore iniziale

Parametri del metodo

Parametri del metodo in C++ vengono progettati come parametri UML e includono:

  • Nome

  • Tipo

  • Direzione (in, inout, out o ritorno)

  • Valore predefinito

  • Molteplicità

I modificatori di molteplicità verranno aggiunti al suffisso del tipo di parametro. Ad esempio:

void Func(int *p)

verrà decodificato come:

p: int*

TypeDef

Una definizione del tipo in C++ viene decodificata come classe UML e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Relazione di binding al tipo base

Definizioni di modelli

Definizioni di modello in C++ vengono progettati come classi UML parametrizzata e includono:

  • Nome

  • Parametri

  • Variabili membro

  • Operazioni membro

Altri C++ costrutti che è possibile decodificare

  • Identificatore di funzione: Inline

  • Qualificatore Cv: Const viene decodificato per variabili e funzioni membro

  • ID funzione-conversione: operatore ID tipo-conversione

  • ID funzione-operatore: operatore operatore

Costrutti di codice C++ non supportati in UML

I seguenti costrutti di codice C++ non saranno associati a elementi UML durante la decodificazione da Visual Studio.NET al diagramma modello UML di Microsoft Office Visio.

  • Classi  Le definizioni delle classi all'interno delle funzioni non vengono decodificate.

  • Identificatore di dichiarazione  Friend non viene codificato.

  • Identificatore di classe di archiviazione  Auto, Register, Extern, Mutable non vengono decodificati.

  • Identificatore di funzione  Explicit non viene codificato.

  • Direttiva Using  Lo spazio dei nomi Using non viene codificato.

  • Definizione Asm  Asm non viene codificato.

  • Specifica di collegamento  Extern non viene codificato.

  • Qualificatore Cv Volatile non viene decodificato.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×