Informazioni sulle associazioni del linguaggio da Microsoft Visual Basic .NET a UML

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Durante la decodificazione i costrutti di codice Visual Basic .NET seguenti vengono associati agli elementi UML corrispondenti.

Namespace

Uno spazio dei nomi in Visual Basic viene decodificato come pacchetto UML e include:

  • Nome

  • Membri

Classe

Una classe in Visual Basic viene decodificata come classe UML e include:

  • Nome

  • Classi ereditate e interfacce implementate

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsAbstract

  • IsLeaf

  • Operazioni/funzioni membro (variabili membro)

In UML di Microsoft Office Visio non sono supportati i costrutti delle classi di Visual Basic seguenti:

  • Friend

  • Shadows

Interfaccia

Un'interfaccia in Visual Basic viene decodificata come interfaccia UML e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsLeaf

  • Interfacce base

  • Operazioni membro

Tipo enumerato

Tipo enumerato in Visual Basic, è progettata come un UML tipo di dati con stereotipo << enumerazione >> e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsLeaf

  • Classi base

  • Membri

Nota: In Visual Basic i tipi integrali non vengono decodificati.

Struttura

Una struttura in Visual Basic, è progettata come classe UML con stereotipo << struttura >> e include:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • IsAbstract

  • IsLeaf

  • Classi base e interfacce implementate

  • Membri

Proprietà

Proprietà in Visual Basic, vengono progettati come operazioni UML e includono:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Tipo

  • Metodi Get e Set

Nota: In Visual Basic la proprietà default non è supportata.

Delegati

I delegati in Visual Basic vengono decodificati come classi UML con lo stereotipo <<delegato>> e includono:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Firma (aggiunta alla classe come operazione)

Operazioni membro

Le operazioni membro in Visual Basic vengono aggiunte al modello UML come operazioni UML e includono:

  • Nome

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Ambito (statico o condiviso)

  • IsPolymorphic

  • IsAbstract

  • Tipo operazione

Le operazioni vengono contrassegnate in base al tipo, quale costruttore, distruttore, operatore o routine. Questi flag possono essere visualizzati nel modello UML utilizzando la scheda Opzioni di generazione del codice nelle finestra di dialogo Proprietà operazione UML.

  • Tipo restituito

  • Parametri

  • mustOverride

Nota: In UML di Microsoft Office Visio non sono supportate le operazioni membro di Visual Basic seguenti:

  • Not overridable: non supportata direttamente, viene associata all'elemento UML operazione::IsLeaf

  • Overloads: non supportata

  • Handles: non supportata

Eventi

Gli eventi in Visual Basic vengono aggiunti al modello come operazioni e includono:

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Parametri

Costanti

Le costanti in Visual Basic, sono progettate come attributi UML e includono:

  • Visibilità (public o private)

  • Tipo

  • Valore iniziale

Le costanti vengono aggiunte al modello come attributi con il campo Modificabile impostato su bloccato.

Alla riga di Visual Basic

Const str As String = "some text"

verrà ad esempio assegnato il valore iniziale

"some text"

mentre alla riga

Const x As Integer = 1

verrà assegnato il valore iniziale 1.

Nota: Gli elementi di sola lettura contenuti nel codice vengono decodificati come costanti.

Variabili membro

Le variabili membro in Visual Basic vengono aggiunte al modello UML come attributi UML che includono:

  • Nome

  • Tipo

  • Visibilità (public, protected o private)

  • Ambito (statico o condiviso)

  • Modificabile (bloccato o modificabile)

  • Valore iniziale

Parametri del metodo

Parametri del metodo in Visual Basic, vengono aggiunti al modello UML come parametri UML e includono:

  • Nome

  • Tipo

  • Direzione (in, inout, out o ritorno)

  • Valore predefinito

Nota: In UML di Microsoft Office Visio non sono supportati i costrutti di parametri Visual Basic seguenti:

  • Facoltativo

  • ParamArray

Costrutti di codice Visual Basic non supportati in UML

I seguenti costrutti di codice Visual Basic non saranno associati a elementi UML durante la decodificazione da Visual Studio .NET a Microsoft Office Visio.

  • Classi: Friend, Protected Friend, Shadows.

  • Membri di dati: Dim, New, WithEvents.

  • Tipo enumerato: i tipi integrali non vengono decodificati.

  • Operazioni membro: Overloads, Handles, Not overridable (associata all'elemento UML operazione::IsLeaf).

  • Parametro: facoltativo, paramArray.

  • Proprietà: default.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×