Informazioni sulla caratteristica Cartella di lavoro condivisa

Importante : Le "cartelle di lavoro condivise" sono una caratteristica delle versioni precedenti grazie a cui è possibile collaborare a una cartella di lavoro con più persone. Questa caratteristica ha molti limiti ed è stata sostituita dalla creazione condivisa. La creazione condivisa è disponibile in alcune versioni di Excel, tra cui Excel 2016 per abbonati a Office 365.

Provare Office 365 o l'ultima versione di Excel

Abilitazione della caratteristica Cartella di lavoro condivisa

  1. Prima di continuare, assicurarsi che questo sia il metodo che si vuole usare. Le cartelle di lavoro condivise hanno alcune limitazioni e quindi è consigliabile usare la creazione condivisa, che sostituisce questa caratteristica.

  2. Creare una nuova cartella di lavoro o aprirne una esistente. Posizionarla quindi in un percorso di rete. Scegliere ad esempio un percorso come \\nome_server\nome_cartella. Non posizionare il file in OneDrive o SharePoint. Se si preferiscono tali posizioni per il file, scegliere la creazione condivisa per la cartella di lavoro.

  3. Fare clic su Revisione > Condividi cartella di lavoro.

    Si noti che nelle versioni più recenti di Excel il pulsante Condividi cartella di lavoro è stato nascosto. Ecco come visualizzarlo.

  4. Nella scheda Modifica selezionare la casella di controllo Consenti modifiche contemporaneamente da più utenti.

  5. Nella scheda Avanzate selezionare le opzioni desiderate per l'analisi e l'aggiornamento delle modifiche e quindi fare clic su OK.

  6. Se si tratta di una nuova cartella di lavoro, digitare un nome nella casella Nome file. Se invece la cartella di lavoro esiste già, fare clic su OK per salvarla.

  7. Se la cartella di lavoro contiene collegamenti ad altre cartelle di lavoro o ad altri documenti, verificare i collegamenti e ripristinare quelli interrotti.

  8. Fare clic su File > Salva.

  9. Al termine, nella parte superiore della finestra di Excel, accanto al nome del file, verrà visualizzata l'indicazione - condiviso.

Informazioni aggiuntive

Tenere presente che le cartelle di lavoro condivise sono un metodo di condivisione obsoleto. Di conseguenza, molti elementi e azioni non sono supportati quando si usa questo metodo. La tabella seguente è solo un elenco parziale delle caratteristiche non supportate.

Elementi non supportati:

Azioni non supportate:

Creazione o inserimento di tabelle

Inserimento o eliminazione di blocchi di celle

Aggiunta o modifica di formati condizionali

Eliminazione di fogli di lavoro

Aggiunta o modifica della convalida dei dati

Unione di celle o divisione di celle unite

Creazione o modifica di grafici o di rapporti di grafico pivot

Ordinamento o filtro in base al formato

Inserimento o modifica di immagini o di altri oggetti

Uso degli strumenti di disegno

Inserimento o modifica di collegamenti ipertestuali

Assegnazione, modifica o rimozione di password

Creazione, modifica o visualizzazione di scenari

Protezione o rimozione della protezione di fogli di lavoro o della cartella di lavoro

Inserimento di subtotali automatici

Raggruppamento o creazione di strutture di dati

Creazione di tabelle dati

Scrittura, registrazione, modifica, visualizzazione o assegnazione di macro

Creazione o modifica di rapporti di tabella pivot

Modifica o eliminazione di formule di matrice

Creazione o applicazione di filtri dei dati

Aggiunta, ridenominazione o eliminazione di mapping XML

Creazione o modifica di grafici sparkline

Creazione di mapping tra celle ed elementi XML

Aggiunta o modifica di fogli di dialogo di Microsoft Excel 4

Uso del riquadro attività Origine XML, della barra degli strumenti XML o dei comandi XML del menu Dati

Importazione, aggiornamento ed esportazione di dati XML

Uso di un modulo dati per aggiungere nuovi dati

Prima di disconnettere gli utenti, verificare che abbiano completato il lavoro nella cartella di lavoro. Se si rimuovono utenti attivi, il relativo lavoro non salvato verrà perso.

  1. Fare clic su Revisione > Condividi cartella di lavoro.

    Si noti che nelle versioni più recenti di Excel il pulsante Condividi cartella di lavoro è stato nascosto. Ecco come visualizzarlo.

  2. Nella scheda Modifiche, esaminare i nomi degli utenti nell'elenco Attualmente la cartella di lavoro è utilizzata da.

  3. Selezionare il nome dell'utente da disconnettere e quindi fare clic su Rimuovi utente. Si noti che sebbene questa azione disconnetta l'utente dalla cartella di lavoro, non gli impedisce di modificarla di nuovo.

  4. Per eliminare le impostazioni di visualizzazione personali dell'utente rimosso, fare clic su Visualizza > Visualizzazioni personalizzate ed eliminare tutte le altre visualizzazioni dell'utente.

Prima di disattivare questa caratteristica, è consigliabile creare una copia della cronologia modifiche. Accertarsi prima di tutto che tutti gli altri utenti abbiano completato il proprio lavoro.

  1. Fare clic su Revisione > Revisioni > Mostra revisioni.

    Si noti che nelle versioni più recenti di Excel il pulsante Revisioni è stato nascosto. Ecco come visualizzarlo.

  2. Selezionare Tutti nella casella Quando.

  3. Deselezionare le caselle di controllo Da chi e Percorso.

  4. Selezionare la casella di controllo Elenca modifiche su un nuovo foglio e quindi fare clic su OK.

  5. Ora è possibile stampare il foglio di lavoro Cronologia oppure è possibile copiare la cronologia e incollarla in un'altra cartella di lavoro.

  1. Fare clic su Revisione > Condividi cartella di lavoro.

    Si noti che nelle versioni più recenti di Excel il pulsante Condividi cartella di lavoro è stato nascosto. Ecco come visualizzarlo.

  2. Nella scheda Modifiche accertarsi di essere l'unico utente presente nell'elenco Attualmente la cartella di lavoro è utilizzata da.

  3. Deselezionare la casella di controllo Consenti modifiche contemporaneamente da più utenti. Se la casella di controllo non è disponibile, è necessario prima di tutto rimuovere la protezione della cartella di lavoro. Eseguire le operazioni seguenti:

    1. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Condivisione file.

    2. Nel gruppo Revisioni della scheda Revisione fare clic su Rimuovi protezione cartella condivisa.

    3. Se richiesto, immettere la password e quindi fare clic su OK.

    4. Nel gruppo Revisioni della scheda Revisione fare clic su Condividi cartella di lavoro.

    5. Nella scheda Modifica deselezionare la casella di controllo Consenti modifiche contemporaneamente da più utenti.

    6. Quando viene visualizzata una finestra che informa sugli effetti della rimozione dall'utilizzo condiviso sugli altri utenti, fare clic su .

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×