Informazioni sull'Impostazione guidata database

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile utilizzare l'Impostazione guidata database di Microsoft Office Visio per creare un collegamento unidirezionale o bidirezionale tra le forme presenti in un disegno e i record di una tabella di database. Collegando le forme ai record, i dati possono essere visualizzati in formato visivo nel disegno o in formato tabulare nella tabella del database.

Dopo aver definito i collegamenti, sarà possibile mantenere il disegno e la tabella sincronizzati; in questo modo le modifiche effettuate si rifletteranno in entrambi.

L'Impostazione guidata database può essere utilizzata per creare un disegno in quattro modi diversi.

Collegare le forme in un disegno esistente a una tabella di database

Un disegno esistente, come la pianta di un ufficio, può essere collegato alle informazioni di un database, come un elenco di apparecchiature. È inoltre possibile effettuare un collegamento a una tabella di database esistente o crearne una durante l'impostazione guidata e compilarla successivamente.

Nota : Per effettuare un collegamento a un foglio di Microsoft Office Excel, è necessario impostare una cartella di lavoro per accettare i dati prima di avviare l'impostazione guidata. Nel foglio di lavoro, assegnare un nome all'intervallo di celle che contengono i dati. Per ulteriori informazioni su come assegnare un nome a un intervallo di celle, consultare la documentazione di Excel.

Per iniziare, nella seconda schermata dell'impostazione guidata scegliere Collega forme a record del database; nella terza schermata scegliere Forme in un disegno. Il resto dell'impostazione guidata sarà una guida nelle fasi successive necessarie per collegare le forme esistenti ai record di una tabella di database. Per ulteriori informazioni durante l'impostazione guidata, premere F1 sulla schermata aperta dell'impostazione guidata.

Creare una forma master che è possibile creare un collegamento a qualsiasi record in una tabella di database

È possibile collegare un master, come ad esempio la forma di un computer o la forma di una persona, alle informazioni di un database come un elenco di apparecchiature o i record del personale. A questo punto sarà possibile trascinare il master nella pagina di disegno, scegliendo quale record di database dovrà rappresentare ciascuna istanza della forma. È inoltre possibile effettuare un collegamento a una tabella di database esistente o crearne una nuova durante l'impostazione guidata e compilarla successivamente.

Nota : Per il collegamento a un foglio di Excel, la cartella di lavoro deve essere già pronta ad accettare i dati. Nel foglio di lavoro, assegnare un nome all'intervallo di celle che contengono i dati. Per ulteriori informazioni su come assegnare un nome a un intervallo di celle, consultare la documentazione Excel.

Per iniziare, nella seconda schermata dell'impostazione guidata scegliere Collega forme a record del database; nella terza schermata scegliere Master in stencil del documento o Master in stencil di Visio. Il resto dell'impostazione guidata sarà una guida nelle fasi successive necessarie per collegare una forma master a una tabella di database. Per ulteriori informazioni durante l'impostazione guidata, premere F1 sulla schermata aperta dell'impostazione guidata.

Al termine dell'impostazione guidata, salvare le modifiche su uno stencil di Visio modificato o su uno nuovo contenente il master collegato e fare attenzione alla posizione in cui viene salvato.

Creare una forma master separata per ogni record in una tabella di database esistente

Per rappresentare più istanze dello stesso record in un disegno, può risultare utile creare uno stencil che contenga una forma master separata per ciascun record in una tabella di database esistente. Ad esempio, se si dispone di in una tabella di database di sedie per ufficio in cui ogni record o riga rappresenta un modello diverso, si potrebbero includere più istanze per ogni modello della pianta dell'ufficio.

Nota : Per il collegamento a un foglio di Excel, la cartella di lavoro deve essere già pronta ad accettare i dati. Nel foglio di lavoro, assegnare un nome all'intervallo di celle che contengono i dati. Per ulteriori informazioni su come assegnare un nome a un intervallo di celle, consultare la documentazione Excel.

Per iniziare, nella seconda schermata dell'impostazione guidata scegliere Genera nuovi master da un database. Il resto dell'impostazione guidata sarà una guida nelle fasi successive necessarie per creare uno stencil di master da una tabella di database. Per ulteriori informazioni durante l'impostazione guidata, premere F1 sulla schermata aperta dell'impostazione guidata.

Al termine dell'impostazione guidata, salvare il nuovo stencil contenente i master collegati con un nome e una posizione facilmente riconoscibili, in modo che possa essere individuato facilmente in futuro. Tutti i master avranno lo stesso aspetto ma avranno un'etichetta in base al record a cui sono collegati.

Creare un disegno che rappresenta una tabella di database esistente

È possibile creare un disegno che contenga una forma separata per ogni record di una tabella di database esistente.

Prima di iniziare è necessario disporre di una forma master già collegata a una tabella di database. In caso contrario, eseguire prima l'operazione Creare una forma master che può essere collegata a qualsiasi record di una tabella di database e quindi ripetere l'operazione.

Nota : Per il collegamento a un foglio di Excel, la cartella di lavoro deve essere già pronta ad accettare i dati. Nel foglio di lavoro, assegnare un nome all'intervallo di celle che contengono i dati. Per ulteriori informazioni su come assegnare un nome a un intervallo di celle, consultare la documentazione Excel.

Per iniziare, nella seconda schermata della procedura guidata scegliere Crea disegno collegato o modifica disegno esistente. Il resto della procedura guidata consentirà di eseguire i passaggi successivi per la creazione di un disegno da una tabella di database. Tutte le forme avranno lo stesso aspetto, ma campi di proprietà delle forme saranno popolati in base al record a cui sono collegati.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×