Informazioni importanti sulle modifiche ai piani di Project Online

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

I piani di abbonamento a Project Online sono cambiati. A partire dal 15 agosto 2016 i piani di abbonamento seguenti non saranno più disponibili e verranno sostituiti con tre nuovi piani:

Vecchi piani

Nuova situazione

Project Lite

Rinominato in Project Online Essentials

Project per Office 365 (Project Pro per Office 365)

Ritirato

Project Online

Ritirato

Project Online con Project Pro per Office 365

Ritirato

Nuovi piani

Project Online Essentials

Project Online Professional

Project Online Premium

Nota : Per una panoramica delle caratteristiche e prezzi per i nuovi piani di abbonamento a Project Online, vedere progetto soluzioni basate su cloud piani e prezzo sito. Per informazioni più dettagliate, vedere la Descrizione dei servizi Online progetto.

Come influiscono questi cambiamenti sui clienti?

Se attualmente si ha un abbonamento a Project Online per uno dei piani ritirati, non ci saranno cambiamenti immediati. Microsoft intende lasciare ai suoi clienti il tempo necessario per prepararsi ai cambiamenti dei piani. Fatta questa premessa, di seguito sono descritte le diverse opzioni disponibili:

Nuovo cliente

I nuovi clienti, che attualmente non hanno un piano di abbonamento a Project Online, possono iscriversi direttamente per i nuovi piani. I piani ritirati non saranno più disponibili.

Si ha un piano ritirato, ma si vuole continuare a usarlo per un certo periodo

Se si ha uno dei piani ritirati, è possibile continuare a usarlo fino alla scadenza del contratto. Se il contratto scade entro il 31 dicembre 2016, è possibile rinnovare il piano corrente per un periodo aggiuntivo. Ad esempio, se si usa Project per Office 365 e il contratto scade il 30 dicembre 2016, al momento del rinnovo è possibile scegliere di continuare a usarlo per un altro periodo. Oppure si può passare a un nuovo piano, se si preferisce.

Durante l'uso di un piano ritirato si possono aggiungere altri utenti al piano.

Nota : se il contratto scade dopo il 31 dicembre 2016 e si vuole eseguire il rinnovo, è necessario selezionare uno dei nuovi piani.

Si ha un piano ritirato, ma si vuole passare subito a un nuovo piano

Non è necessario aspettare che il piano scada per passare a uno dei nuovi piani di abbonamento. A partire dall'1 settembre 2016 è possibile passare da un piano ritirato a un nuovo piano in qualsiasi momento.

Come si sceglie il piano giusto?

Mentre un elenco dettagliato delle operazioni consentite in ogni prodotto è disponibile in Project Online descrizione dei servizi, tre nuovi piani destinati ruoli distinti:

Piano

Destinato a

Project Online Essentials

Membri del team

Project Online Professional

Project manager

Project Online Premium

Program manager, manager delle risorse

Se gli utenti dell'azienda usano un piano ritirato e si prevede di spostarli su un nuovo piano, è più facile individuare il nuovo piano più adatto, poiché anche i piani ritirati sono basati su ruoli distinti.

Piano precedente

Nuovo piano più adatto

Project Lite

Project Online Essentials

Project per Office 365 (Project Pro per Office 365)

Project Online Professional

Project Online

Project Online Premium

Project Online con Project Pro per Office 365

Project Online Premium/Project Online Professional

Grande differenza tra Project Online Professional e Project Online Premium è che quest'ultima funzionalità aggiuntive per la pianificazione portfolio, gestione proposte, la gestione delle risorse dell'organizzazione e dei report di casella portfolio. Sono disponibili ulteriori informazioni sulle differenze tra piani di Project Online descrizione dei servizi.

Cosa occorre fare se si ha un piano ritirato?

Se si ha un abbonamento a uno dei piani ritirati di Project Online, nella maggior parte dei casi non occorre fare nulla finché non si è pronti per rinnovare le licenze in prossimità della data di scadenza del contratto. La tabella seguente spiega cosa fare al momento del rinnovo e descrive le opzioni disponibili in base al piano attuale.

Piano attuale

Cosa fare durante il periodo di validità del contratto corrente

Cosa fare al momento del rinnovo (se il contratto scade entro il 31 dicembre 2016)

Cosa fare al momento del rinnovo (se il contratto scade dopo il 31 dicembre 2016)

Project Lite

Non sono necessari interventi.

Le attuali licenze di Project Lite verranno rinominate automaticamente in Project Online Essentials.

Eseguire il rinnovo passando a Project Online Essentials

Eseguire il rinnovo passando a Project Online Essentials

Project per Office 365 (in precedenza Project Pro per Office 365)

Non sono necessari interventi.

Eseguire il rinnovo passando a una delle opzioni seguenti:

  • Project per Office 365 (eseguire il rinnovo restando nel vecchio piano)

  • Project Online Professional (eseguire il rinnovo passando a un nuovo piano)

Eseguire il rinnovo passando a Project Online Professional

Project Online

Non sono necessari interventi.

Le attuali licenze di Project Online verranno rinominate automaticamente in Project Online Premium senza client Project.

Eseguire il rinnovo passando a una delle opzioni seguenti:

  • Project Online senza client Project (eseguire il rinnovo restando nel vecchio piano)

  • Project Online Premium (eseguire il rinnovo passando a un nuovo piano)

Eseguire il rinnovo passando a Project Online Premium

Project Online con Project per Office 365

Non sono necessari interventi.

Eseguire il rinnovo passando a uno dei piani seguenti:

  • Project Online con Project per Office 365 (eseguire il rinnovo restando nel vecchio piano)

  • Project Online Professional (eseguire il rinnovo passando a un nuovo piano)

  • Project Online Premium (eseguire il rinnovo passando a un nuovo piano)

Eseguire il rinnovo passando a Project Online Professional o Project Online Premium a seconda delle attività che deve svolgere l'utente.

Cosa occorre fare per assegnare gli utenti a un nuovo piano?

Il passaggio degli utenti a un nuovo piano è un'operazione relativamente semplice. È possibile cambiare piano manualmente o tramite la procedura guidata Cambia piano.

Questa procedura guidata consente di acquistare il nuovo piano a cui passare, riassegnare le nuove licenze agli utenti e annullare il vecchio piano. Tenere presente che con la procedura guidata Cambia piano è necessario spostare tutti gli utenti di Office 365 nel nuovo piano.

Se non si è in grado di usare la procedura guidata, è possibile cambiare piano manualmente.

Cosa accade quando si cambia piano?

Gli utenti che passano a un altro piano non perdono i propri dati. Le funzionalità disponibili nel nuovo piano potrebbero presentare differenze, ma i dati rimangono invariati.

Come si può sapere quando occorre prendere una decisione sul piano attuale?

Se si ha accesso al portale di amministrazione di Office 365, si vedranno i post del Centro messaggi (incluso nell'interfaccia di amministrazione di Office 365) che informano quando occorre intraprendere un'azione. Nel frattempo è possibile rinnovare l'abbonamento e aggiungere altre licenze come al solito.

Come è possibile aggiungere altre licenze se si usa ancora un piano di Project ritirato?

Se si è un cliente con un contratto Enterprise esistente che si trova in un piano di progetto ritirato, sono consentiti per ordine e di aggiungere altre licenze, se necessario entro il periodo di registrazione Enterprise Agreement corrente. È possibile eseguire questa operazione anche se i piani ritirati non vengono visualizzate nel foglio di prezzo cliente o in Volume Licensing Service Center. Per informazioni sull'ordinamento ritirata Project Online piano, contattare il partner (provider di servizi concessi in licenza). Se si verificano problemi trovare il partner, contattare l'esperto di gestione delle licenze vendite.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Rinnovare i piani di Project Online in un'organizzazione più grande

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×