Informazioni generali sulle personalizzazioni di base del sito

È possibile creare rapidamente e facilmente siti Web dinamici e dall'aspetto professionale, inclusi siti del team, siti del blog e diversi siti dell'Area di lavoro riunioni, utilizzando una vasta gamma di modelli del sito. Le pagine Web create da tali modelli avranno la stessa funzionalità riscontrata per molte organizzazioni e scopi, ma a volte può essere necessario personalizzare una pagina o tutte le pagine nel proprio sito. Se ad esempio si desidera utilizzare un nuovo sito intranet per suscitare l'interesse del personale di vendita della propria organizzazione relativamente a un nuovo prodotto e per gestirne la formazione, è possibile basare il sito sul modello Sito del team. È quindi possibile aggiungere un testo o un'immagine alle singole pagine, modificare la barra dei collegamenti superiore, ridisporre e modificare gli elementi nell'Avvio veloce e modificare i caratteri e la formattazione del sito.

Microsoft Office SharePoint Designer 2007 è lo strumento specificato per la personalizzazione dei siti Windows SharePoint Services 3.0 e dei siti Microsoft Office SharePoint Server 2007. In questo articolo vengono introdotte alcune modalità di base che consentono di personalizzare un sito SharePoint utilizzando Office SharePoint Designer 2007.

Nota : Tutti gli esempi in questo articolo utilizzano il modello Sito del team di SharePoint.

Contenuto dell'articolo

Introduzione rapida alla personalizzazione delle pagine

Aggiungere un testo o un'immagine a una pagina

Personalizzare la barra dei collegamenti superiore

Personalizzare l'Avvio veloce

Modificare caratteri e formattazione

Passaggi successivi consigliati

Introduzione rapida alla personalizzazione delle pagine

Si apre una pagina e si desidera iniziare la personalizzazione, ma non si riesce a selezionare l'elemento desiderato e il puntatore spesso è simile a quello illustrato nella figura seguente.

Pagina con puntatore che indica un'area non modificabile

Un puntatore simile a questo indica aree non modificabili. Se un'area è modificabile o meno dipende dai segnaposto del contenuto specificati nella pagina master su cui è basata una pagina. Per comprendere come personalizzare le pagine pertanto, è necessario innanzitutto comprendere le pagine master e i segnaposto del contenuto.

Contesto da cui la home page richiama il contenuto e la formattazione

Il contenuto e la formattazione della home page derivano dalla pagina master predefinita. Le pagine master sono modelli di pagine associate ad altre pagine. Quando una pagina master viene modificata, vengono modificate anche tutte le pagine ad essa associate. Le pagine master facilitano l'aggiornamento di diverse pagine in una singola operazione. Tali pagine rendono inoltre più semplice l'applicazione di un aspetto coerente,  incluse figure, caratteri e formattazione,  ad alcune o a tutte le pagine nel sito SharePoint.

La pagina master predefinita nei siti Windows SharePoint Services 3.0 è denominata default.master e si trova nella cartella _catalogs/masterpage del sito. Default.master controlla la formattazione della home page e di tutte le altre pagine predefinite, ad esempio moduli elenco. Per personalizzare l'aspetto della home page, è possibile aggiungere il contenuto alle aree della home page designate come modificabili dalla pagina master predefinita o è possibile personalizzare la pagina master predefinita del sito.

Nota : È possibile che le home page del sito in Office SharePoint Server 2007 non siano controllate dalla pagina master predefinita ma piuttosto da una pagina master diversa. La scelta della pagina master a cui è associata la home page è determinata dalla definizione del sito da cui è stato creato il sito.

Informazioni sui segnaposto

Quando si apre per la prima volta la home page di un sito SharePoint in Office SharePoint Designer 2007, si noteranno i segnaposto nella home page simili a quello mostrato di seguito.

Segnaposto nella home page

I segnaposto della pagina master definiscono le aree nelle pagine associate in cui è possibile aggiungere o modificare il contenuto. I segnaposto riservano inoltre aree per la funzionalità già utilizzata nella pagina o riservata per un uso futuro da parte di un altro programma, ad esempio Microsoft Office Forms Server 2007 o Microsoft Office Project Server 2007. Le pagine master nei siti Office SharePoint Server 2007 contengono un numero maggiore di segnaposto obbligatori predefiniti rispetto alle pagine master nei siti Windows SharePoint Services 3.0.

Nota : Nell'etichetta dell'area, il nome del segnaposto è seguito da (Master) o (Personalizzato). I segnaposto contrassegnati da (Master) includono un contenuto predefinito proveniente da una pagina master nel sito e i segnaposto contrassegnati da (Personalizzato) includono un contenuto personalizzato che è stato aggiunto alla pagina corrente.

Per personalizzare il contenuto del segnaposto, ad esempio la barra dei collegamenti superiore o l'Avvio veloce, è innanzitutto necessario sbloccare il segnaposto per la modifica. A tale scopo, fare clic sulla freccia accanto al segnaposto e quindi fare clic su Crea contenuto personalizzato.

Segnaposto con menu in cui viene mostrato il comando Crea contenuto personalizzato

È possibile personalizzare ogni segnaposto in una pagina master indipendentemente dagli altri. È possibile ad esempio modificare gli stili applicati a un segnaposto, spostare tale segnaposto in un'altra posizione della pagina o rimuoverlo completamente. È tuttavia necessario rimuovere i segnaposto del contenuto con estrema cautela. Se si rimuove un segnaposto del contenuto dalla pagina master, in ogni pagina in cui è presente un contenuto per tale area viene visualizzato un errore.

Azioni da eseguire in caso di errori

Durante la modifica della home page, a volte anche gli utenti esperti possono commettere degli errori. Quando la personalizzazione della home page non viene completata nel modo previsto, è possibile ripristinare la home page originale utilizzando la definizione da cui il sito è stato creato in origine. Per informazioni, vedere l'articolo Reimpostazione di una pagina personalizzata secondo la definizione del sito. Se inoltre si dispone del controllo delle versioni attivato per una raccolta di documenti nel proprio sito e la pagina che si sta modificando è memorizzata in tale raccolta di documenti, è sempre possibile eseguire il ripristino a una versione precedente della pagina, se si verifica un problema.

Azioni da eseguire in caso di pagine diverse dalla home page

Allo stesso modo della home page, tutte le pagine predefinite in un sito SharePoint sono controllate da un pagina master. Se si desidera personalizzare una pagina, è possibile iniziare dall'immissione del contenuto personalizzato nei segnaposto della pagina. Se non è possibile eseguire modifiche nei segnaposto, modificare la pagina master che controlla la pagina.

Quando si apre una pagina in Office SharePoint Designer 2007, è possibile identificare la pagina master che controlla la formattazione della pagina esaminando l'angolo superiore destro della visualizzazione Pagina, in cui sono specificati il percorso e il nome della pagina, come illustrato nella figura seguente.

Angolo superiore destro della visualizzazione Pagina in cui viene identificata la pagina master

In questo caso, la pagina AllItems.aspx è associata alla pagina master predefinita, che si trova nella cartella masterpage nella cartella _catalogs nel sito ed è denominata default.master. Ogni volta che si personalizza una pagina, si decide quale dei due tipi di personalizzazione eseguire:

  • Personalizzazione esclusiva di una singola pagina, tramite aggiunta o modifica del contenuto in un segnaposto del contenuto

  • Personalizzazione a una pagina master, che verrà riflettuta su tutte le pagine associate a tale pagina

Torna all'inizio

Aggiungere un testo o un'immagine a una pagina

Dopo avere fatto clic su un segnaposto del contenuto e avere reso tale area modificabile facendo clic su Crea contenuto personalizzato, è possibile fare clic nella casella del segnaposto e iniziare a digitare. È inoltre possibile trascinare le immagini presenti nel sito dall'Elenco cartelle nel segnaposto.

Torna all'inizio

Personalizzare la barra dei collegamenti superiore

Nelle schede della barra dei collegamenti superiore viene presentata sia la home page che il relativo collegamento. Tali schede inoltre presentano e collegano alla home page dei siti secondari di tale sito, ma solo se i siti secondari sono stati creati utilizzando il browser e se è stata selezionata l'opzione Visualizza il sito nella barra dei collegamenti superiore del sito padre.

Barra dei collegamenti superiore con collegamento alla home page

È possibile modificare la barra dei collegamenti superiore nel browser facendo clic su Impostazioni sito e visitando la pagina Barra dei collegamenti superiore oppure in Office SharePoint Designer 2007 utilizzando i passaggi seguenti. La modifica della barra dei collegamenti superiore in Office SharePoint Designer 2007 è una modalità di lavoro visiva, perché è possibile trascinare le pagine sulla barra dei collegamenti. Quando si specifica una pagina nella visualizzazione Struttura inoltre, il titolo della pagina mostrato nella finestra del browser viene modificato automaticamente nel nuovo nome.

  1. Aprire il sito per cui si desidera modificare la barra dei collegamenti superiore in Office SharePoint Designer 2007.

  2. Fare clic su Struttura dal menu Sito.

    Verrà mostrata la visualizzazione Struttura, che contiene una rappresentazione visiva del sito. Le barre dei collegamenti sono rappresentate dalle caselle con simboli a forma di globo.

    Visualizzazione Struttura con rappresentazione delle barre dei collegamenti

Aggiungere un collegamento per una pagina esistente nel sito alla barra dei collegamenti superiore

  • Nell'Elenco cartelle, fare clic sulla pagina a cui si desidera creare un collegamento dalla barra dei collegamenti superiore e trascinarla sotto la casella Barra di spostamento superiore SharePoint. Quando la pagina è posizionata, verrà visualizzato un connettore che indica l'aggiunta di un collegamento a tale pagina nella barra dei collegamenti superiore.

    Nota : 

    • La pagina principale per gli elenchi è denominata AllItems.aspx e si trova nella directory Lists/nome elenco/ nel sito (dove nome elenco è il nome dell'elenco, ad esempio Annunci, Calendario, Collegamenti, Attività o Discussione team). La pagina principale per le raccolte è denominata AllItems.aspx e si trova nella directory nome raccolta/forms/ nel sito (dove nome raccolta è il nome della raccolta).

    • Se l'Elenco cartelle non è visibile, scegliere Elenco cartelle dal menu Riquadri attività. Se non è possibile leggere le etichette sulle caselle della visualizzazione Struttura perché il testo è troncato, posizionare il puntatore sulla casella. Verrà visualizzato il nome completo in una descrizione. Se non viene visualizzata alcuna pagina nella casella Barra di spostamento superiore SharePoint, fare clic sul segno più (+) nella parte inferiore della casella per espandere l'elenco di pagine.

Aggiungere un collegamento per una nuova pagina alla barra dei collegamenti superiore

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Barra di spostamento superiore SharePoint, posizionare il puntatore del mouse su Nuovo e quindi fare clic su Pagina.

    Verrà creata una nuova pagina.

    Nota : Se la nuova pagina non viene visualizzata nell'Elenco cartelle, fare doppio clic su di essa per aprirla in modifica e la pagina verrà quindi visualizzata.

Ridenominare un collegamento nella barra dei collegamenti superiore

  1. Nella casella Barra di spostamento superiore SharePoint, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina che si desidera modificare e quindi fare clic su Rinomina.

  2. Digitare il nuovo nome per la pagina. Il collegamento nella barra dei collegamenti viene modificato non appena si chiude la pagina.

    Nota : Tale modifica viene applicata solo alla barra dei collegamenti superiore SharePoint. Non influenza il nome file o il titolo della pagina.

Eliminare un collegamento dalla barra dei collegamenti superiore

  • Nella visualizzazione Struttura, nella casella Barra di spostamento superiore SharePoint, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina che si desidera eliminare e quindi fare clic su Elimina.

    Il collegamento alla pagina verrà eliminato dalla barra dei collegamenti superiore. La pagina vera e propria non verrà eliminata.

Modificare l'ordine dei collegamenti nella barra dei collegamenti superiore

  • È possibile trascinare le pagine per riordinarle. Se ad esempio una pagina denominata Home viene elencata per prima e una pagina denominata Piani viene elencata per seconda ma si desidera invertire tale ordine, nella visualizzazione Struttura trascinare Home a destra di Piani.

    Nota : Verificare che entrambe le caselle rimangano sotto la casella Barra di spostamento superiore SharePoint.

Torna all'inizio

Personalizzare l'Avvio veloce

Nell'Avvio veloce vengono visualizzati automaticamente collegamenti a tutti gli elenchi e raccolte SharePoint del sito, creati in Office SharePoint Designer 2007 o nel browser. Nel browser, è necessario scegliere l'opzione Visualizza l'elenco [o la raccolta] sulla barra di avvio veloce. Nella sezione Siti verranno presentati automaticamente i collegamenti a tutti i siti secondari del sito. Nella sezione Utenti e gruppi vengono specificati automaticamente collegamenti a un elenco di utenti e gruppi che dispongono delle autorizzazioni di accesso per questo sito. Di seguito sono riportati i passi da eseguire per la personalizzazione di sezioni di documenti, immagini, elenchi, discussioni e sondaggi dell'Avvio veloce con Office SharePoint Designer 2007.

Avvio veloce in cui vengono mostrate le impostazioni predefinite

  1. In Office SharePoint Designer 2007, aprire il sito per cui si desidera modificare l'Avvio veloce.

  2. Scegliere Struttura dal menu Sito.

    Verrà mostrata la visualizzazione Struttura, che contiene una rappresentazione visiva del sito. Le barre dei collegamenti sono rappresentate dalle caselle con simboli a forma di globo.

    Visualizzazione Struttura in cui viene mostrato l'Avvio veloce espanso

Eliminare una sezione dell'Avvio veloce

È possibile eliminare una sezione dell'Avvio veloce se non si utilizza la funzione rappresentata da tale sezione. Se ad esempio non si utilizzano le discussioni, è possibile eliminare la sezione Discussioni.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla casella che rappresenta la sezione che si desidera eliminare, ad esempio Discussioni e quindi scegliere Elimina dal menu di scelta rapida.

Aggiungere un collegamento per una pagina esistente nel sito all'Avvio veloce

  • Nell'Elenco cartelle, fare clic sulla pagina a cui si desidera creare un collegamento dall'Avvio veloce e trascinarla sotto la casella Avvio veloce.

Nota : 

  • La pagina principale per gli elenchi è denominata AllItems.aspx e si trova nella directory LIsts/nome elenco/ nel sito. La pagina principale per le raccolte è denominata AllItems.aspx e si trova nella directory nome raccolta/forms/ del sito.

    Se si desidera che il collegamento venga visualizzato allo stesso livello delle intestazioni nell'Avvio veloce, ad esempio Documenti, Immagini ed Elenchi, verificare che venga trascinato direttamente sotto la casella Avvio veloce. Se si desidera che il collegamento venga visualizzato sotto un'intestazione esistente, verificare che venga trascinato direttamente sotto tale intestazione. Un collegamento alla pagina verrà aggiunto nell'Avvio veloce.

  • Se l'Elenco cartelle non è visibile, scegliere Elenco cartelle dal menu Riquadri attività. Se non è possibile leggere le etichette sulle caselle della visualizzazione Struttura perché il testo è troncato, posizionare il puntatore sulla casella. Verrà visualizzato il nome completo in una descrizione. Se non viene visualizzata alcuna pagina nella casella Avvio veloce, fare clic sul segno più (+) nella parte inferiore della casella per espandere l'elenco di pagine.

Aggiungere un collegamento per una nuova pagina all'Avvio veloce

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla casella Avvio veloce, scegliere Nuovo dal menu di scelta rapida e quindi fare clic su Pagina.

    Verrà creata una nuova pagina.

    Nota : Questa opzione crea una nuova pagina e un collegamento corrispondente come intestazione allo stesso livello di Documenti, Immagini ed Elenchi. Se si desidera creare la nuova pagina in una sezione esistente, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla casella relativa a tale intestazione di sezione anziché sulla casella Avvio veloce, scegliere Nuovo dal menu di scelta rapida e quindi fare clic su Pagina.

Ridenominare un collegamento nell'Avvio veloce

  1. Nella casella Avvio veloce, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina che si desidera modificare e quindi fare clic su Rinomina.

  2. Digitare il nuovo nome per la pagina. Il collegamento nella barra dei collegamenti viene modificato non appena si fa clic all'esterno della pagina.

    Nota : Tale modifica viene applicata solo all'Avvio veloce. Non influenza il nome file o il titolo della pagina.

Modificare l'ordine dei collegamenti nell'Avvio veloce

  • Nella visualizzazione Struttura, trascinare le pagine per riordinarle. Se ad esempio si desidera anteporre Elenchi a Documenti, selezionare la casella Documenti e trascinarla a destra di Elenchi oppure selezionare la casella Elenchi e trascinarla a sinistra di Documenti.

    Nota : Quando si eseguono queste operazioni, verificare che le caselle rimangano sotto la casella Avvio veloce.

Torna all'inizio

Modificare caratteri e formattazione

I caratteri e la formattazione di ogni sito sono controllati dai fogli di stile CSS standard del settore. Per siti Windows SharePoint Services 3.0, le regole CSS vengono specificate in un file denominato core.css che si trova in http://server/_layouts/language ID/styles. È possibile che i siti Office SharePoint Server 2007 utilizzino un foglio di stile diverso. Se si dispone dell'autorizzazione di modifica del file core.css, è possibile modificarlo per cambiare i colori e le dimensioni del carattere, la spaziatura tra i paragrafi, le immagini di sfondo, i bordi, la spaziatura tra caratteri e molto altro. Quando si modifica il file core.css, nel sito viene creata automaticamente una copia locale di tale file. Il file core.css locale ha la priorità rispetto al file core.css del server quando è collegato a una pagina o alla pagina master. Se però si commette un errore e si desidera ripristinare il file core.css predefinito, è sufficiente eliminare il file core.css copiato.

Utilizzando la pagina master predefinita per il sito e i riquadri di attività Proprietà CSS e Gestione stili, è possibile identificare gli stili applicati all'elemento visivo che si desidera modificare e quindi modificare tali stili. Per visualizzare le modifiche in tutte le pagine del sito, verificare che si stia utilizzando la pagina master predefinita del sito e non la pagina default.aspx.

Apertura della finestra di dialogo Modifica stile dalle proprietà CSS

Se ad esempio si desidera modificare il colore di sfondo della pagina, è necessario individuare gli stili in cui viene definito tale colore e modificare gli stili per applicare il colore di sfondo desiderato.

È generalmente consigliabile creare una copia della pagina master predefinita anziché modificarla direttamente. Se tuttavia si eseguono direttamente le modifiche a tale pagina e non si è soddisfatti del risultato, è sempre possibile ripristinare la pagina master predefinita sulla definizione del sito. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Reimpostazione di una pagina personalizzata secondo la definizione del sito.

  1. Per creare una copia di Default.master, nell'Elenco cartelle, fare clic con il pulsante destro del mouse su Default.master e quindi fare clic su Copia.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella pagina master e quindi fare clic su Incolla.

    Copia della pagina master predefinita nell'Elenco cartelle

  3. Fare doppio clic su default_copy(1).master per aprirla per la modifica.

  4. Nella visualizzazione Normale, fare clic su default_copy(1).master nel punto in cui si desidera modificare lo stile.

    Nota : Ad alcune aree del contenuto presenti nella visualizzazione Normale non viene applicato uno stile, quindi nel riquadro attività Applica stili non viene visualizzato alcuno stile corrispondente. Se ad esempio si seleziona un segnaposto del contenuto, nel riquadro attività Applica stili non viene visualizzato alcuno stile. I segnaposto del contenuto tuttavia vengono visualizzati negli elementi HTML come tag <td>.

  5. Se il riquadro attività Applica stili non è visibile, scegliere Applica stili dal menu Riquadri attività.

  6. Nel riquadro attività Applica stili, fare clic su Opzioni e quindi fare clic su Visualizza gli stili utilizzati nella selezione.

    Ogni stile applicato all'area in cui si trova il cursore viene evidenziato in blu e nella struttura viene visualizzata un'anteprima dello stile.

    Nella figura seguente, viene selezionato div.ms-titleareaframe nella visualizzazione Normale. Nel riquadro attività Applica stili vengono visualizzati tre stili applicati a div.ms-titleareaframe. Lo stile principale, Div.ms-titleareaframe, definisce il colore di sfondo.

    Nota : Poiché per gli stili è valida la distinzione tra maiuscole e minuscole, Div.ms-titleareaframe maiuscolo è diverso da div.ms-titleareaframe minuscolo.

    Div.ms-titleareaframe selezionato nella visualizzazione Normale mostra lo stile corrispondente nel riquadro attività Applica stili

    1. Div.ms-titleareaframe viene selezionato nella visualizzazione Normale.

    2. I tre stili applicati a div.mstitleareaframe vengono visualizzati nel riquadro attività Applica stili.

  7. Fare clic con il pulsante destro del mouse sullo stile che si desidera modificare e quindi fare clic su Seleziona tutte le X istanze, dove X è il numero di istanze in cui lo stile viene applicato alla pagina.

    Per questo esempio, fare clic sullo stile superiore, Div.ms-titleareaframe.

  8. Dopo avere selezionato tutte le istanze dello stile, fare di nuovo clic con il pulsante destro del mouse sullo stile e quindi fare clic su Modifica stile.

  9. Nella finestra di dialogo Modifica stile, eseguire le modifiche desiderate e quindi fare clic su OK.

    Per seguire l'esempio, nella finestra di dialogo Modifica stile, in Categoria fare clic su Sfondo. Nell'elenco Colore sfondo fare clic su Rosso Rosso e quindi fare clic su OK.

Il nuovo stile verrà applicato alla pagina.

Stile modificato nella visualizzazione Normale

Continuare la modifica degli stili finché l'aspetto della pagina master non sarà quello desiderato.

Nota : Se in qualsiasi momento si decide che le modifiche apportate alla pagina master non sono più adeguate, è possibile ripristinare la definizione del sito. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Reimpostazione di una pagina personalizzata secondo la definizione del sito.

Torna all'inizio

Passaggi successivi consigliati

Le personalizzazioni di base sono un buon punto di partenza, ma per eseguire personalizzazioni ampie a livello del sito, è innanzitutto necessario acquisire ulteriori informazioni sulle pagine master e sui fogli di stile. Per ulteriori informazioni, vedere gli articoli seguenti:

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×