Informazioni generali su Microsoft Windows SharePoint Services e Outlook 2007

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Microsoft Office Outlook 2007 e Windows SharePoint Services 3.0 consentono la condivisione di informazioni e l'utilizzo condiviso di attività e progetti. Tramite Office Outlook 2007 è possibile accedere a una vasta gamma di aree di collaborazione in Windows SharePoint Services 3.0 che consentono di iniziare discussioni, condividere calendari, aggiornare elenchi di contatti comuni, gestire il controllo delle versioni su documenti creati insieme e molto altro.

Nella seguente tabella sono riportate le caratteristiche di Outlook che consentono la gestione delle informazioni personali e le corrispondenti funzioni di SharePoint che consentono la condivisione di elementi in un'organizzazione.

Caratteristica di Outlook

Caratteristica di SharePoint

Calendario personale

Calendari

Documenti

Raccolte documenti

Posta in arrivo

Aree discussioni

Rubrica/contatti

Elenco contatti

Attività

Elenco attività

Per ulteriori informazioni su queste caratteristiche, fare riferimento alle sezioni seguenti.

Nuove caratteristiche di Office Outlook 2007

Novità di calendari

Quali sono le novità discussioni in linea

Quali sono le novità in contatti

Quali sono le novità in attività

Quali sono le novità nella condivisione di documenti

Novità nei calendari

Tramite le nuove funzioni dei calendari, è possibile mantenere i calendari condivisi aggiornati e rilevabili.

  • Sovrapposizione dei calendari     È possibile visualizzare i calendari personali e i calendari di SharePoint simultaneamente nella nuova visualizzazione di sovrapposizione in Outlook. Inoltre è possibile gestire le proprie riunioni e gli appuntamenti nel contesto di obiettivi più ampi di un progetto, senza dover eseguire alcuna operazione aggiuntiva. I calendari delle vacanze e le pianificazioni delle conferenze sono esempi di calendari condivisi che possono essere sovrapposti in Outlook.

  • Calendari condivisi in Outlook     È possibile eseguire la connessione agli elenchi delle attività disponibili su un sito di Windows SharePoint Services 3.0 ed apportarvi le dovute modifiche. Il sito di Windows SharePoint Services 3.0 viene sincronizzato automaticamente con le modifiche apportate alla successiva esecuzione del comando Invia/Ricevi di Outlook.

  • Nuove funzioni di condivisione messaggi     La condivisione del contenuto di un calendario è adesso un processo più rapido e semplice. L'integrazione delle caratteristiche da Outlook e Windows SharePoint Services 3.0 rendono l'invio di una pianificazione di progetto ai dipendenti un processo semplice come la creazione di un nuovo messaggio di posta elettronica. I destinatari possono condividere il messaggio ricevuto facendo clic sul nuovo pulsante Apri questo calendario incluso nel messaggio. La funzione di condivisione messaggi può essere utilizzata anche con altri tipi di elenchi e raccolte di SharePoint, come elenchi di contatti, attività e discussioni.

  • Strumenti di distribuzione     Gli amministratori IT pososno connettere calendari aziendali e altri elenchi e raccolte di SharePoint ad Outlook mediante una vasta gamma di nuovi strumenti.

Torna all'inizio

Novità nelle discussioni in linea

Tramite le nuove funzioni delle discussioni in linea, è possibile partecipare alle discussioni su un progetto e restare aggiornati rispetto al resto del team o dell'organizzazione.

  • Uso di sottoscrizioni semplificate     Facendo clic su Connetti a Outlook è possibile passare dalla selezione di una discussione in Microsoft Windows Internet Explorer alla selezione nella stessa applicazione utilizzata per la posta elettronica. Poiché la copia fuori linea di Outlook della discussione è memorizzata nel computer locale, questa non influenza le parti delle cassette postali del server.

  • Ricerca di conversazioni tra membri del team     Le aree di discussione ricercabili consentono di verificare e conservare informazioni, processi e soluzioni.

  • Contenuto di Outlook     Con Microsoft Office Word 2007 come unico editor di posta elettronica per Outlook, è possibile comunicare mediante un aspetto più professionale.

  • Risposte ai thread di discussione conservate nel contesto     Le discussioni sono visualizzate come conversazioni pertanto è possibile salvare una cronologia di un determinato argomento. Le conversazioni in questo modo saranno disponibili anche se non si è in linea.

Torna all'inizio

Novità nei contatti

Tramite le nuove funzioni in Contatti, è possibile memorizzare, condividere e gestire elenchi di contatti.

  • Contatti di SharePoint disponibili per le comunicazioni giornaliere     Una volta connessi a Outlook, i contatti di SharePoint funzioneranno esattamente come i contatti personali di Outlook. È possibile visualizzare, modificare, stampare e anche telefonare a questi contatti tramite Microsoft Office Communicator. È inoltre possibile inviare loro messaggi di posta elettronica e convocazioni di riunioni e sincronizzare questi elenchi di contatti con il dispositivo Microsoft Windows Mobile.

  • Maggiori funzioni per i contatti di Outlook     È possibile memorizzare più tipi di informazioni nei contatti di SharePoint una volta connessi a Outlook. Tra queste informazioni, vi sono le categorie di colori, i numeri di telefono e tre indirizzi di posta elettronica per contatto. Un contatto può inoltre includere fotografie, biglietti da visita e informazioni su compleanno e anniversari.

  • Contatti di SharePoint creati e aggiornati più efficacemente     Una volta creato l'elenco di contatti di SharePoint e dopo averlo connesso a Outlook, esistono diversi modi per aggiornarlo. È possibile copiare e incollare i contatti dalla cartella dei contatti di Outlook, dall'elenco di dipendenti dell'azienda, da una cartella pubblica di Microsoft Exchange o da Microsoft Windows Live Mail. L'Importazione e l'Esportazione guidata consentono inoltre di importare i contatti memorizzati in formati file quali quelli utilizzati da Microsoft Office Excel 2007, Microsoft Office Access 2007, Microsoft Outlook Express e file di testo.

Torna all'inizio

Novità nelle attività

utilizzando le nuove funzioni relative alle attività, è possibile verificare lo stato e la cronologia di attività condivise da un team o da un progetto.

  • Attività di SharePoint verificate nello stesso modo delle attività di Outlook     Qualsiasi attività di SharePoint assegnata all'utente viene visualizzata automaticamente nella barra Da fare di Office Outlook 2007 e nell'Elenco attività del giorno in Calendario.

  • Attività aggiornate dai responsabili e dai membri del team     I responsabili possono adesso creare e assegnare le attività ai membri di un team e le attività possono essere descritte, aggiornate e contrassegnate come complete dai membri stessi.

  • Notifiche delle attività di SharePoint integrate con attività e calendari     Quando in Outlook si salva un'attività in un sito di SharePoint, l'attività potrà essere aggiunta dai membri del team alle proprie barre Da fare e agli elenchi di attività del giorno. È inoltre possibile scegliere di impostare la generazione automatica di messaggi di posta elettronica di notifica e promemoria.

Torna all'inizio

Novità nella condivisione di documenti

Tramite le nuove funzioni nella condivisione di documenti, è possibile raccogliere, visualizzare in anteprima, modificare e gestire i documenti di SharePoint da Outlook.

  • Punto di accesso singolo     Se si utilizza Outlook per ricercare un documento, la ricerca verrà eseguita anche tra tutti i documenti di SharePoint a cui si è connessi e tra tutti gli allegati di posta elettronica. L'anteprima dei documenti consente di selezionare i risultati della ricerca.

  • Modifica più rapida     L'apertura e il salvataggio dei documenti di SharePoint da Outlook è adesso più rapida e può essere eseguita anche se si lavora fuori linea. I documenti e le cartelle di SharePoint connessi a Outlook sono sincronizzati in modo che tutte le copie possano sempre essere modificate nel computer locale.

  • Funzioni di anteprima e ricerca     Le nuove funzioni di ricerca e di anteprima degli allegati di Outlook sono valide anche per i documenti di SharePoint.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×