Informativa sulla privacy del client Microsoft Office Live Meeting 2007

Ultimo aggiornamento: giugno 2007

Microsoft si è assunta come impegno prioritario quello di proteggere la privacy dei propri utenti, fornendo prodotti software che garantiscono le prestazioni, l'efficienza e la comodità che ogni utente desidera per il proprio ambiente informatico. Nella presente informativa sulla privacy vengono descritte diverse procedure di raccolta e utilizzo dei dati del client Microsoft® Office Live Meeting 2007 (di seguito il “client Live Meeting”).

Questo documento si riferisce in particolare alle funzionalità di comunicazione su Internet, ma non include un elenco completo delle stesse. L'informativa non si applica ad altri siti, servizi e prodotti Microsoft. Nel caso in cui il cliente utilizzi questo prodotto con un servizio Microsoft distinto, ad esempio il servizio Microsoft Office Live Meeting, alcune funzionalità potrebbero essere molto diverse rispetto a quelle descritte di seguito. Alcune funzionalità possono essere integrate nel servizio Microsoft oppure il servizio Microsoft potrebbe includere funzionalità aggiuntive. Per informazioni sul trattamento dei dati personali da parte di Microsoft nel caso in cui si utilizzi questo prodotto con un servizio Microsoft, leggere l'informativa sulla privacy relativa al servizio Microsoft, ad esempio l'Informativa sulla privacy del servizio Microsoft Office Live Meeting.

Raccolta e utilizzo delle informazioni personali

Nel caso in cui sia necessario raccogliere dati che possono identificare l'utente o informazioni per contattare lo stesso, Microsoft richiederà esplicitamente tali dati. Le informazioni personali raccolte verranno utilizzate da Microsoft e dalle relative società controllate e affiliate per fornire i servizi o eseguire le transazioni richieste o autorizzate dall'utente. A sostegno di tali utilizzi, Microsoft potrà usare i dati personali dell'utente per fornire un'assistenza più efficiente, per migliorare il client Live Meeting e i siti, i prodotti o i servizi Microsoft correlati e per facilitare l'esplorazione del servizio eliminando la necessità di immettere più volte gli stessi dati oppure consentendo la personalizzazione del servizio in base alle preferenze o agli interessi dell'utente.

Ad eccezione di quanto descritto nella presente informativa, le informazioni personali fornite dall'utente non verranno trasferite a terzi senza il consenso dell'utente. Microsoft, occasionalmente, incarica altre società di fornire servizi limitati per conto di Microsoft stessa, quali la fornitura di supporto tecnico, l'elaborazione delle transazioni o la conduzione di analisi statistiche circa i servizi. A tali società verranno fornite esclusivamente le informazioni necessarie per la fornitura del servizio e non ne sarà consentito l'utilizzo per qualsiasi altro scopo.

Le informazioni personali raccolte o inviate a Microsoft saranno memorizzate ed elaborate negli Stati Uniti o in un'altra nazione in cui Microsoft o i suoi affiliati, società controllate o agenzie possiedono sedi. Utilizzando un sito o un servizio Microsoft, si acconsente a tale trasferimento di informazioni all'esterno del proprio paese. Microsoft si attiene alle direttive "Safe harbor" così come stabilite dall'U.S. Department of Commerce in materia di raccolta, utilizzo e mantenimento di dati provenienti dall'Unione Europea.

L'accesso e/o la divulgazione delle informazioni personali da parte di Microsoft sono consentiti nei casi previsti dalla legge o nei seguenti casi di stretta necessità: (a) assicurare il rispetto delle norme di legge o nel caso di azioni legali intentate nei confronti di Microsoft; (b) proteggere e difendere i diritti di Microsoft (inclusa l'esecuzione dei contratti stipulati da Microsoft stessa); (c) agire, in situazioni di urgenza, al fine di proteggere la sicurezza personale dei dipendenti Microsoft, degli utenti dei siti, dei prodotti e dei servizi Microsoft o nel pubblico interesse.

Raccolta e utilizzo delle informazioni relative al computer in uso

Questo prodotto include funzionalità per Internet che raccolgono determinate informazioni standard dal computer in uso (“informazioni standard sul computer”) e le inviano a Microsoft. Le informazioni standard sul computer includono in genere dati quali l'indirizzo IP, la versione del sistema operativo, la versione del browser, l'ID hardware, che indica il produttore, il nome e la versione del dispositivo, nonché le impostazioni locali e della lingua. Le funzionalità o i servizi che inviano informazioni a Microsoft inviano anche le informazioni standard sul computer.

Di seguito sono indicate le informazioni aggiuntive raccolte dalle funzionalità, dai componenti o dai servizi del client Live Meeting e ne viene descritto l'utilizzo.

Protezione delle informazioni personali

Microsoft si è assunta come impegno prioritario quello di proteggere la sicurezza delle informazioni personali degli utenti. Per proteggere le informazioni personali da accesso, utilizzo o divulgazione non autorizzati, Microsoft impiega diverse tecnologie e procedure di protezione. Ad esempio le informazioni personali fornite sono memorizzate su sistemi ad accesso limitato, installati in locali controllati.

Modifiche alla presente informativa

La presente informativa potrebbe venire occasionalmente aggiornata per l'adeguamento a modifiche dei servizi e ai suggerimenti dei clienti. In caso di modifiche alla presente informativa, verrà modificata la data di "ultimo aggiornamento" nella parte superiore del documento. In caso di modifiche sostanziali all'informativa sulla privacy o in caso Microsoft decida di modificare le modalità di utilizzo delle informazioni personali, tali modifiche saranno pubblicate in maniera visibile prima della effettiva entrata in vigore o notificate direttamente all'utente. È consigliabile prendere visione regolarmente dell'informativa per essere sempre aggiornati sulle modalità di protezione delle informazioni adottate da Microsoft.

Ulteriori informazioni

Microsoft gradisce l'invio di commenti sulla presente informativa sulla privacy. Nel caso in cui si ritenga che la presente informativa non sia stata rispettata, contattare Microsoft tramite il modulo Web.

Microsoft Privacy - UCG
Microsoft Corporation
One Microsoft Way
Redmond, Washington, 98052-6399

Funzionalità specifiche

La parte restante del presente documento riguarda funzionalità specifiche del prodotto.

Condivisione di contenuto e applicazioni

Descrizione: il client Live Meeting consente di condividere contenuto e applicazioni, quali file o applicazioni aperte sul desktop, con i partecipanti a una riunione.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse: quando si attiva la condivisione, tutti gli altri partecipanti alla riunione potranno visualizzare il contenuto condiviso. I relatori possono inoltre modificare il contenuto condiviso. Per migliorare le prestazioni della visualizzazione del contenuto, è possibile che alcuni dati vengano registrati o scaricati nei computer dei partecipanti prima della visualizzazione del contenuto durante la riunione.

Utilizzo delle informazioni: il contenuto condiviso personalmente e da altri utenti può essere utilizzato per collaborare con gli altri partecipanti.

Scelta/controllo: per utilizzare le funzionalità di condivisione di contenuto e applicazioni, è necessario selezionare o creare il contenuto da condividere e quindi passare al menu Contenuto e utilizzare il menu a discesa Condividi. È possibile rimuovere contenuto da una riunione facendo clic con il pulsante destro del mouse su di esso nel menu a discesa Condividi e quindi scegliendo Rimuovi.

Registrazione sul lato client

Descrizione: la registrazione sul lato client consente di memorizzare informazioni sulle sessioni di Live Meeting nella cartella temporanea. Queste informazioni vengono utilizzate per risolvere eventuali problemi relativi al client Live Meeting.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse: le informazioni sulle riunioni, ad esempio l'ID univoco di Live Meeting, l'identità dei partecipanti, l'origine dell'URL del contenuto della riunione, le transizioni di stato audio, l'ora di inizio della riunione e l'ora di fine della riunione, vengono registrate nel computer. La funzionalità di registrazione sul lato client non invia le informazioni registrate al di fuori del computer, tuttavia l'amministratore può acquisire dati simili in un server appositamente configurato. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione “Registrazione sul lato server” più avanti.

Utilizzo delle informazioni: i registri possono essere utilizzati per risolvere eventuali problemi relativi al client Live Meeting. Non vengono inviati a Microsoft dal client Live Meeting, ma è possibile inviarli manualmente.

Scelta/controllo: la registrazione è attivata per impostazione predefinita e non può essere disattivata. Viene creato un registro per ogni sessione della console, fino a un massimo di 10 contemporanei. Ogni riunione successiva dello stesso giorno viene aggiunta alla fine del file di registro relativo tale giorno e a tale sessione. I registri vengono sovrascritti dopo una settimana. È possibile eliminare i registri manualmente rimuovendo i file che iniziano con “pwconsole”, “lmpub” e “bgpubmgr” presenti nella directory %TEMP%.

Registrazione sul lato server

Descrizione: la registrazione sul lato server consente all'amministratore di archiviare le attività, il contenuto, le conversazioni e l'utilizzo di Live Meeting, ad esempio le informazioni di accesso degli utenti, l'ora di inizio delle conferenze e i partecipanti.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse: se l'amministratore attiva la registrazione sul lato server, il contenuto delle riunioni di Live Meeting e le informazioni sull'utilizzo del client Live Meeting vengono memorizzate in un server appositamente configurato. Le informazioni raccolte dalla funzionalità di registrazione sul lato server includono i dati generati dai client Live Meeting dei partecipanti alle riunioni, ad esempio i nominativi dei partecipanti che visualizzano diapositive durante la presentazione, le domande e le risposte scambiate tra i relatori e i partecipanti, le transizioni delle diapositive, le note o le annotazioni trascritte dall'utente e da altri partecipanti, la condivisione delle applicazioni, la pubblicazione di commenti e le richieste di stampe o di download delle presentazioni. Tali informazioni potranno essere visualizzate dall'amministratore, ma non verranno inviate a Microsoft.

Utilizzo delle informazioni: l'amministratore può utilizzare queste informazioni per amministrare l'utilizzo aziendale del client Live Meeting.

Scelta/controllo: la registrazione sul lato server è disattivata per impostazione predefinita e deve essere configurata da un amministratore. Per determinare se la registrazione può essere attivata, consultare le procedure di controllo e utilizzo dei dati della propria organizzazione.

Registrazione nel computer locale

Descrizione: quando l'organizzatore di una riunione attiva questa funzionalità, è possibile registrare la riunione, incluse le "chat" audio e video in tempo reale tra utenti durante una sessione di Live Meeting. La registrazione nel computer locale consente inoltre di registrare tutto il contenuto caricato o modificato durante la riunione, ad esempio la lavagna, le domande e le risposte, le note, il testo e i sondaggi. La registrazione audio e video non è supportata se si utilizza una Connessione desktop remoto.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse: se si sceglie di attivare la registrazione nel computer locale, il contenuto e i dati audio e video della riunione verranno salvati nel computer.

Utilizzo delle informazioni: è possibile utilizzare queste informazioni per rivedere il contenuto e gli elementi audio e video delle sessioni di Live Meeting passate.

Scelta/controllo: la registrazione della riunione nel computer locale da parte dei partecipanti è disattivata per impostazione predefinita e deve essere attivata dall'organizzatore della riunione o dall'amministratore. Se questa funzionalità è attivata, tutti i partecipanti alla riunione potranno registrarla. Se un partecipante attiva la registrazione, tutti i partecipanti riceveranno il messaggio “Registrazione avviata” e verrà visualizzato un indicatore rosso di registrazione nell'angolo superiore sinistro del client Live Meeting per tutti i partecipanti.

Per attivare o disattivare la registrazione nel computer locale se si è l'organizzatore di una riunione:

  1. Fare clic su Opzioni riunione.

  2. Nella sezione Registrazione, in Partecipanti che registrano nel computer locale selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Disattiva registrazione nel computer locale.

    • Registrazione consentita solo ai relatori.

    • Registrazione consentita ai relatori, che possono consentire ai partecipanti di registrare.

  3. Fare clic su OK.

Per attivare la registrazione nel computer locale se si è un partecipante alla riunione:

  1. Nel client Live Meeting fare clic sul menu Registrazione.

  2. Nella scheda Nel computer fare clic su Registra.

Per ascoltare registrazioni precedenti o eliminarle:

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office Live Meeting 2007, quindi fare clic su Gestione registrazioni di Microsoft Office Live Meeting.

  2. Per riprodurre una registrazione, in Registrazioni recenti fare clic con il pulsante destro del mouse sulla registrazione che si desidera visualizzare e scegliere Riproduci.

  3. Per eliminare una registrazione, in Registrazioni recenti fare clic con il pulsante destro del mouse sulla registrazione che si desidera eliminare, quindi scegliere Elimina.

Guida Microsoft Office Live Meeting

Descrizione: la Guida Microsoft Office Live Meeting consente di accedere alle informazioni più recenti e aggiornate della Guida di Live Meeting disponibili in Microsoft Office Online.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse/Utilizzo delle informazioni: per ulteriori informazioni sui dati inviati e sul relativo utilizzo, vedere l'Informativa sulla privacy online di Microsoft. I clienti del servizio Microsoft Office Live Meeting possono ottenere informazioni aggiuntive leggendo l'Informativa sulla privacy del servizio Microsoft Office Live Meeting o visitando il sito del supporto tecnico clienti dei servizi Live Meeting.

Scelta/controllo: l'utilizzo della Guida Microsoft Office Live Meeting è facoltativo.

Scheda contatto

Descrizione: la scheda contatto consente di fornire ai partecipanti ulteriori informazioni sulla propria persona.

Informazioni raccolte, elaborate o trasmesse: le informazioni immesse nella scheda contatto e condivise saranno visibili a tutti gli altri partecipanti quando verrà visualizzato l'elenco dei partecipanti. Le informazioni specificate nella scheda contatto verranno sincronizzate in tutti i client Live Meeting e risulteranno disponibili in tutte le riunioni fino a quando non si sceglierà di disattivare la condivisione delle informazioni della scheda contatto.

Utilizzo delle informazioni: è possibile utilizzare la scheda contatto per condividere informazioni personali con gli altri partecipanti a una riunione e per conoscere meglio gli altri utenti con schede contatto.

Scelta/controllo: l'utilizzo della scheda contatto è facoltativo. Per impostazione predefinita, la scheda non contiene informazioni. Per attivare o disattivare la condivisione delle informazioni della scheda contatto:

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Office Live Meeting 2007, quindi fare clic su Microsoft Office Live Meeting 2007.

  2. Nella pagina Microsoft Office Live Meeting fare clic sulla freccia del menu.

  3. Scegliere Opzioni.

  4. Nella sezione Scheda contatto selezionare la casella di controllo accanto alle informazioni che si desidera condividere con gli altri partecipanti, quindi digitare le informazioni.

  5. Fare clic su OK.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×