Impostazioni del server degli account IMAP

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La tabella seguente contiene informazioni e suggerimenti per l'immissione di impostazioni IMAP avanzate. Per accedere a queste impostazioni dalla finestra di dialogo principale delle preferenze relative all'account IMAP, fare clic sul pulsante Avanzate e quindi fare clic sulla scheda Server.

Opzione

Descrizione

Scarica solo intestazioni

Attivando questa preferenza, nel computer vengono scaricate automaticamente solo le intestazioni dei messaggi. Di conseguenza, i messaggi di grandi dimensioni e gli allegati verranno scaricati solo se l'utente li seleziona nell'elenco dei messaggi. In modalità offline, tuttavia, non sarà possibile leggere il corpo dei messaggi o gli allegati.

Tranne nella Posta in arrivo

Abilitare questa opzione per scaricare le intestazioni dei messaggi solo per cartelle diverse da Posta in arrivo.

Usa IMAP IDLE (se supportato dal server)

Se questa opzione è disponibile per il servizio di posta elettronica e viene selezionata, Outlook aggiorna automaticamente le cartelle IMAP in modo continuativo. IMAP IDLE elimina l'esigenza di eseguire il comando Invia e ricevi per l'account.

Aggiorna connessione al server ogni x minuti

Usare questa preferenza per impostare una pianificazione di connessione al server.

Cartella radice IMAP

Se il servizio di posta elettronica lo richiede, è possibile specificare il percorso della cartella radice che contiene tutte le cartelle di posta.

Vedere anche

Impostazioni di base degli account IMAP

Impostazioni della cartella degli account IMAP

Impostazioni della firma digitale e della crittografia

Mostrare o nascondere le cartelle IMAP

Configurare la posta elettronica in Outlook per Mac 2011

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×