Impostazioni amministratore per Microsoft Teams

Microsoft Teams è l'area di lavoro basata sulla chat in Office 365. È l'hub per chat di gruppo, chiamate, riunioni e messaggi privati. Microsoft Teams è estensibile e personalizzabile, ed è protetto e conforme agli standard per garantire che le collaborazioni più sensibili dell'organizzazione restino private.

Attivare Microsoft Teams per la propria organizzazione

Utilizzare l'Interfaccia di amministrazione di Office 365 per attivare e configurare Microsoft Teams per la propria organizzazione.

Inoltre, potrebbe interessarti la distribuzione guidata per Microsoft Teams, che offre supporto auto-guidato per la configurazione di Teams in Office 365. Quando selezioni le funzioni e le opzioni che desideri distribuire, la procedura guidata crea un piano di installazione passo-passo personalizzato in base alle tue esigenze. La procedura guidata non modifica le impostazioni o i dati dell'organizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta Distribuzione guidata di Teams.

Importante : Per impostazione predefinita, Microsoft Teams è attivata per tutti gli utenti della suite commerciale Office 365 idonei con l'assegnazione della licenza appropriata. Tutte le impostazioni si applicano a tutto il tenant e influenzano tutti i membri dell'organizzazione che hanno una licenza attiva per Microsoft Teams. Per gli utenti delle suite Office 365 Education, Teams è abilitato per impostazione predefinita per tutti gli utenti idonei con l'assegnazione della licenza Docenti o Personale appropriata. Puoi usare l'Interfaccia di amministrazione di Office 365 o PowerShell di Office 365 per gestire l'accesso a Teams tramite l'assegnazione di licenze. Per maggiori informazioni, vedi Gestire l'accesso degli utenti alle licenze Microsoft Teams.

  1. Accedere a Office 365 con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Selezionare Amministratore per passare all'Interfaccia di amministrazione di Office 365.

    Nota : Per eseguire questa procedura, utilizzare la nuova Interfaccia di amministrazione di Office 365, non la vecchia interfaccia di amministrazione. Per ulteriori informazioni, vedere Informazioni sull'interfaccia di amministrazione Office 365.

  3. Passare a Impostazioni > Servizi e componenti aggiuntivi.

    Accedere a Office 365, accedere all'interfaccia di amministrazione di Office 365, passare a Impostazioni e selezionare Servizi e componenti aggiuntivi.
  4. Nella pagina Servizi e componenti aggiuntivi selezionare Microsoft Teams.

    Scorrere verso il basso nella pagina Servizi e componenti aggiuntivi, quindi scegliere Microsoft Teams.
  5. Nella pagina delle impostazioni di Microsoft Teams, toccare o fare clic sul selettore accanto ad Attiva o disattiva Microsoft Teams per l'intera organizzazione per portarlo su Attivo per attivare Teams per l'intera organizzazione, quindi scegliere Salva. Se non si desidera attivare Microsoft Teams nella propria organizzazione, toccare o fare clic sul selettore per portarlo su Inattivo.

    L'accesso guest non è attivato per impostazione predefinita. Per altri dettagli su come consentire gli utenti guest dall'esterno dell'organizzazione, consulta Accesso guest in Microsoft Teams.

    Nota : Solo amministratori del settore scolastico: selezionare la licenza scolastica da configurare, Docenti e personale o Studenti.

Per i dettagli sulle impostazioni di configurazione e i relativi valori, vedere Impostazioni per Microsoft Teams a livello tenant e Impostazioni utente per licenza.

URL e intervalli di indirizzi IP per Microsoft Teams

Se l'organizzazione limita le connessioni a Internet dai computer della rete, vedere URL e intervalli di indirizzi IP per Office 365. In questo articolo si troveranno gli endpoint da includere negli elenchi delle connessioni in uscita consentite e nell'area Siti attendibili di Internet Explorer dei computer client in modo che possano usare Microsoft Teams in Office 365 senza problemi.

Installare e usare Microsoft Teams

Una volta che Microsoft Teams è attivata per l'organizzazione, tutto è pronto per installarla e utilizzarla. Scaricare i programmi di installazione per i client desktop Windows e Mac di Microsoft Teams da https://teams.microsoft.com/downloads. Inoltre, gli amministratori possono scaricare il programma di installazione e distribuirlo attraverso strumenti di distribuzione client.

Nota : Una volta che il client è stato distribuito dagli amministratori, gli aggiornamenti avvengono automaticamente attraverso il servizio.

Se gli utenti finali hanno l'autorizzazione a installare applicazioni sul proprio desktop, possono installare l'applicazione da https://teams.microsoft.com/downloads. Per accedere al client Web, gli utenti possono andare all'indirizzo https://teams.microsoft.com. Gli utenti con dispositivi mobili possono scaricare l'app Microsoft Teams dall'app store della propria piattaforma mobile.

Microsoft Teams è disponibile su Windows (Windows 7 e versioni successive) e Mac desktop (Mac 10.10 e versioni successive). È inoltre disponibile su iOS v9 e versioni successive (iPhone e iPad), Android 4.4 e versioni successive e Windows Phone 10.0.10586 e versioni successive. Microsoft Teams non è disponibile tramite Web browser mobile - è disponibile solo attraverso l'app mobile.

Microsoft Teams supporta il client web su Microsoft Edge 12+, Internet Explorer 11+, Firefox 47.0+ e Chrome 51.0+. Gli utenti che tentano di aprire il client web di Microsoft Teams su Safari verranno indirizzati alla pagina per scaricare il client desktop. Il supporto per Safari è in arrivo prossimamente.

Gestire l'accesso degli utenti alle licenze Microsoft Teams

Gli amministratori di Office 365 possono gestire l'accesso degli utenti a Microsoft Teams nell'Interfaccia di amministrazione di Office 365. È necessario essere un amministratore globale di Office 365 o un amministratore Gestione utenti per poter gestire le licenze di Microsoft Teams.

Per impedire a un utente di accedere a Microsoft Teams basta rimuovere la relativa licenza Microsoft Teams per quell'utente. Una volta disattivata la licenza, l'utente non potrà più accedere a Teams.

Puoi gestire le licenze di Microsoft Teams con la stessa procedura usata per assegnare qualsiasi altra licenza di Office 365: accedi a Office 365, passa all'Interfaccia di amministrazione di Office 365 e nella pagina Utenti > Utenti attivi assegna o rimuovi le licenze di Microsoft Teams. Per ulteriori informazioni, consulta Assegnare licenze agli utenti in Office 365 for Business e Rimuovere licenze dagli utenti in Office 365 for Business.

Oltre a utilizzare l'Interfaccia di amministrazione di Office 365, è anche possibile utilizzare PowerShell di Office 365 per assegnare e rimuovere le licenze. Per assegnare una licenza a un utente, utilizzare la seguente sintassi:

Set-MsolUserLicense -UserPrincipalName "<Account>" -AddLicenses "<AccountSkuId>"

L'esempio seguente assegna una licenza dal piano di gestione delle licenze litwareinc:ENTERPRISEPACK (Office 365 Enterprise E3) all'utente senza licenza belindan@litwareinc.com.

Set-MsolUserLicense -UserPrincipalName "belindan@litwareinc.com" -AddLicenses "litwareinc:ENTERPRISEPACK"

Per maggiori dettagli ed esempi, vedere Assegnare licenze agli account utente con PowerShell di Office 365.

Per rimuovere licenze da un account utente esistente, utilizzare la seguente sintassi:

Set-MsolUserLicense -UserPrincipalName <Account> -RemoveLicenses "<AccountSkuId1>", "<AccountSkuId2>"

L'esempio seguente rimuove la licenza litwareinc:ENTERPRISEPACK (Office 365 Enterprise E3) dall'account utente BelindaN@litwareinc.com.

Set-MsolUserLicense -UserPrincipalName belindan@litwareinc.com -RemoveLicenses "litwareinc:ENTERPRISEPACK"

Per maggiori dettagli ed esempi, vedere Rimuovere licenze dagli account utente con PowerShell di Office 365.

Impostazioni a livello di tenant per Microsoft Teams

Nelle impostazioni a livello tenant, puoi attivare o disattivare le opzioni in Generali, Integrazione e-mail, App e Storage su cloud personalizzato.

Nota : Se non è diversamente specificato, il valore predefinito per un'opzione è Attivo.

Generali

Nella sezione Generali puoi scegliere se visualizzare gli organigrammi nei profili utente. Per impostazione predefinita, questa opzione è attiva. Per modificarla, fai clic o tocca per spostare l'interruttore adiacente a Mostra organigramma nel profilo personale su Attivo o Non attivo, quindi scegl Salva.

Schermata della pagina delle impostazioni di Microsoft Teams, alla voce Generali, dove è possibile disattivare o attivare organigrammi nei profili utente e selezionare se Teams può interagire con Skype for Business.

Se gli utenti di Teams interagiscono con qualcuno nell'organizzazione che non dispone di Teams ma ha a disposizione Skype for Business, gli utenti possono interagire con loro tramite Teams. Tocca o fai clic sul selettore accanto a Usa Skype for Business per i destinatari che non dispongono di Microsoft Teams per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi scegli Salva.

Per consentire a T-Bot di inviare in modo proattivo contenuti e suggerimenti agli utenti, fai clic o tocca sul selettore accanto a Consenti i messaggi proattivi di guida di T-Bot per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi scegli Salva.

Integrazione e-mail

Attivare questa funzione in modo che gli utenti possano inviare e-mail a un canale in Microsoft Teams, utilizzando l'indirizzo e-mail del canale. Gli utenti possono fare questo per qualsiasi canale appartenente a un gruppo di loro proprietà. Gli utenti possono anche inviare e-mail a qualsiasi canale in un team che ha l'aggiunta di connettori abilitata per i membri del team. Inoltre, anche se un utente non dispone dell'autorizzazione per creare un indirizzo e-mail del canale, se qualcuno che ne ha permesso crea questo indirizzo, l'utente può accedervi dal menu <more icon> per quel canale.

Nota : Per trovare l'indirizzo e-mail del canale, fare clic su ...Altre opzioni accanto al nome del canale e selezionare Ottieni indirizzo e-mail.

Schermata della pagina delle impostazioni di Microsoft Teams, alla voce Integrazione e-mail, dove è possibile disattivare o attivare la funzione che consente di inviare e-mail a un canale.

Per attivare o disattivare il supporto per l'integrazione e-mail, tocca o fai clic sul selettore accanto a Consenti agli utenti di inviare e-mail ai canali per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi scegli Salva.

Puoi anche bloccare i mittenti specificando i nomi di dominio nell'elenco Mittenti limitati.

App

I servizi di terze parti creano esperienze o applicazioni, ampliando Microsoft Teams. Ad esempio, gli sviluppatori possono implementare un'applicazione con un bot e una scheda o un'applicazione con una scheda e un connettore o un'applicazione con tutte e tre le funzionalità contemporaneamente. Come amministratore, puoi gestire quali applicazioni di terze parti possono essere utilizzate in Microsoft Teams:

  • Scegli di consentire o bloccare tutte le applicazioni di terze parti.

  • Individua le singole applicazioni da consentire o bloccare.

  • Scegli cosa succede quando nuove applicazioni vengono inviate nel catalogo app di Microsoft Teams.

Quando lavori con le impostazioni App, puoi gestire il catalogo app del tuo tenant in un unico posto.

La schermata mostra la sezione App con le opzioni Attivo e Inattivo per consentire applicazioni esterne in Microsoft Teams e per consentire il sideload di applicazioni esterne.

Per consentire o bloccare le applicazioni di terze parti, fai clic o tocca sul selettore accanto a Consenti applicazioni esterne in Microsoft Teams per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi seleziona Salva. Impostando questo controllo su Attivo puoi selezionare quali specifiche applicazioni attivare o disattivare. Tuttavia, se il sideload è attivato, le impostazioni granulari dell'app indicate qui sotto non saranno disponibili. Tutte le applicazioni saranno attivate.

La schermata mostra l'opzione per consentire l'attivazione di applicazioni esterne in Microsoft Teams e un elenco di applicazioni esterne che è possibile attivare o disattivare. Per visualizzare questa opzione, è necessario disattivare l'opzione che consente il sideload di applicazioni esterne.

Per impedire o consentire la disponibilità di nuove applicazioni esterne per impostazione predefinita, fai clic o tocca sul selettore accanto a Attiva nuove applicazioni esterne per impostazione predefinita per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi seleziona Salva. Questo controllo imposta il comportamento predefinito per ciò che accade alle nuove applicazioni dopo il loro invio al catalogo app di Microsoft Teams.

Il sideload è l'aggiunta di applicazioni a Microsoft Teams mediante il caricamento diretto di un file zip in un team. È utile perché consente agli utenti di testare un'applicazione in fase di sviluppo. Il sideload consente inoltre di creare un'applicazione solo per uso interno, da condividere con il tuo team senza inviarla al catalogo app di Teams. Per impedire o consentire il sideload di applicazioni esterne, fai clic o tocca sul selettore accanto a Consenti il sideload di applicazioni esterne, per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi seleziona Salva. Il valore predefinito è Inattivo.

Impostazioni app ed esperienza utente

Quando vengono applicate delle impostazioni, queste arrivano gradualmente ai tuoi utenti attraverso i loro dispositivi senza alcuna azione esplicita da parte loro. Gli utenti vedranno un messaggio che li informa che alcune applicazioni potrebbero essere disattivate. Le modifiche alle impostazioni dell'app possono dare i seguenti risultati:

  • Bot Se un utente aveva già una chat con un bot, tutti i contenuti di quella chat rimangono intatti. L'unica differenza è che gli utenti non saranno in grado di interagire con il bot, quindi non potranno più inviare o ricevere messaggi.

  • Schede Quando un'applicazione è disattivata, tutte le istanze scheda nell'interfaccia utente scompaiono. Se l'applicazione viene riattivata, tutte le istanze scheda preesistenti ricompaiono esattamente come le hai lasciate.

  • Connettori Le applicazioni con connettori bloccate non saranno più in grado di inviare messaggi. Se un'applicazione viene riattivata, i connettori configurati preesistenti saranno in grado di inviare nuovamente i messaggi.

Storage su cloud personalizzato

Gli utenti possono inviare e condividere file da sistemi di storage su cloud nei canali e nelle chat di Microsoft Teams. Fai clic o tocca sul selettore accanto ai provider di storage su cloud che la tua organizzazione vuole usare.

La schermata mostra le opzioni per lo storage cloud, tra cui Box, Dropbox, Google Drive e ShareFile.

Impostazioni utente per licenza

In Impostazioni utente per licenza puoi attivare o disattivare le opzioni in Team e canali, Chiamate e riunioni e Messaggistica.

Le impostazioni si applicano sia agli utenti dell'organizzazione che agli utenti guest. Per ulteriori informazioni, consulta Accesso guest in Microsoft Teams.

Nota : Se non è diversamente specificato, il valore predefinito per un'opzione è Attivo.

Team e canali

Una team è pensato per riunire un gruppo di persone che lavorano a stretto contatto per portare a termine i loro compiti. I team possono essere dinamici per il lavoro a progetto (ad esempio il lancio di un prodotto o la creazione di una sala riunioni digitale). In alternativa, i team possono essere continuativi, organizzati in modo da rispecchiare la struttura interna della propria organizzazione.

Come amministratore, puoi gestire i proprietari e i membri dei team utilizzando il dashboard Gruppi nel portale Interfaccia di amministrazione di Office 365. Nella sezione Team e canali, fai clic sul link Usa il dashboard Gruppi nell'interfaccia di amministrazione per gestire i team.

È possibile controllare quali utenti nella propria organizzazione possono creare team in Microsoft Teams. Le stesse impostazioni di creazione team definite da Gruppi di Office 365 si applicano a Microsoft Teams. Per ulteriori informazioni sulla gestione di Gruppi di Office 365, vedere Creare un gruppo di Office 365 nell'interfaccia di amministrazione e Gestire la creazione di gruppi in Office 365.

Nota : Non è possibile creare team dal dashboard Gruppi: i team devono essere creati utilizzando il client desktop o la web app di Microsoft Teams.

Per impostazione predefinita, qualsiasi utente può creare un team o un gruppo. Gli utenti possono creare team scegliendo Team sul lato sinistro nel client Microsoft Teams (desktop o web app), e quindi selezionando Crea team in basso nella finestra del client, sotto l'elenco dei team.

Schermata della pagina di impostazioni di Microsoft Teams, alla voce Team e canali, con link ai dashboard dei gruppi nell'interfaccia di amministrazione Office 365 e informazioni sulla gestione dei canali.

I canali sono sottocategorie dei team. Chiunque all'interno di un team può aggiungere un canale e partecipare alle conversazioni all'interno di un canale. È possibile creare un canale per un'attività o per un reparto. Le conversazioni, i file e le note sono specifici per ogni canale, ma tutti i membri del team possono vederli.

Chiamate e riunioni

Microsoft Teams include funzionalità per chiamate e riunioni. Alcune organizzazioni potrebbero voler disattivare quelle funzionalità. Puoi scegliere se gli utenti possono programmare riunioni private o di canale, organizzare riunioni ad-hoc, usare video e condivisione dello schermo durante le riunioni o effettuare chiamate private. Per attivare o disattivare una qualsiasi di queste funzionalità, tocca o fai clic sul selettore accanto a essa per portarlo su Attivo o Inattivo, poi scegli Salva.

Schermata della pagina delle impostazioni di Microsoft Teams, alla voce Chiamate e riunioni, dove è possibile attivare o disattivare impostazioni per prevenire o consentire i video e la condivisione dello schermo nelle riunioni.

Messaggistica

Come amministratore, puoi attivare o disattivare la disponibilità dei contenuti multimediali come gif, meme e sticker.

Schermata della pagina delle impostazioni di Microsoft Teams, alla voce Messaggistica, dove è attivare o disattivare impostazioni per impedire o consentire gif, memi e sticker. Per le gif, è possibile definire un rating dei contenuti per consentire tutti i contenuti o limitarne una parte.

Per attivare o disattivare le gif, toccare o fare clic sul selettore accanto ad Attiva Giphy in modo che gli utenti possano aggiungere gif alle conversazioni per portarlo su Inattivo o Attivo, poi scegliere Salva.

È possibile applicare un rating dei contenuti per limitare il tipo di immagini animate che possono essere visualizzate nelle conversazioni. Le gif in Microsoft Teams sono gestite tramite Giphy, che usa un sistema di rating per le immagini. È possibile limitare il rating in uno dei modi seguenti:

  • Rigoroso: consente i contenuti classificati "Y - Per un pubblico giovane"

  • Moderato: consente i contenuti classificati "PG - Sotto la supervisione di un adulto"

    La valutazione Moderato è il valore predefinito.

  • Consenti tutti i contenuti: consente tutti i contenuti senza restrizioni

Per attivare o disattivare i memi personalizzati, toccare o fare clic sul selettore accanto ad Attiva memi che gli utenti possono modificare e aggiungere alle conversazioni per portarlo su Inattivo o Attivo, poi scegliere Salva.

Per attivare o disattivare gli sticker, toccare o fare clic sul selettore accanto ad Attiva sticker che gli utenti possono modificare e aggiungere alle conversazioni per portarlo su Inattivo o Attivo, poi scegliere Salva.

Puoi anche controllare se è possibile modificare o eliminare i messaggi e-mail. Per attivare o disattivare questa funzionalità, tocca o fai clic sul selettore accanto a Consenti agli utenti di eliminare tutti i messaggi, Consenti agli utenti di modificare i loro messaggi e Consenti agli utenti di eliminare i loro messaggi per portarlo su Inattivo o Attivo, quindi scegli Salva. Per Consenti agli utenti di eliminare i loro messaggi, il valore predefinito è Inattivo.

Infine, fai clic o tocca il selettore accanto a Consenti le chat private per i proprietari per portarlo su Inattivo o Attivo.

Connettori di Office 365

I connettori di Office 365 consentono agli utenti di Microsoft Teams di ricevere aggiornamenti da servizi popolari come Twitter, Trello, Wunderlist, GitHub e VSTS, all'interno del flusso di chat del proprio team.

Gli sviluppatori possono integrare software con Microsoft Teams creando connettori personalizzati per generare rich card all'interno dei canali. Vedere Introduzione ai connettori di Office 365 per Microsoft Teams (anteprima) e Connessione delle app ai gruppi per altre informazioni. Gli sviluppatori possono inoltre ricevere altre informazioni da Office Dev Center - Microsoft Teams.

Altre informazioni

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×