Impostare l'inizio e la velocità di un effetto di animazione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In PowerPoint, è possibile controllare all'avvio di un effetto di animazione e la velocità in cui si verifica. È anche possibile ripetere o riavvolgere l'effetto per ottenere solo destra l'aspetto della presentazione. In questo articolo illustra alcuni modi per ottimizzare le animazioni nelle presentazioni.

Impostare il momento di inizio

È possibile impostare un effetto di animazione in modo che inizi quando si fa clic con il mouse oppure in relazione ad altri effetti di animazione applicati alla diapositiva.

  1. Nella diapositiva fare clic sul testo o sull'oggetto contenente l'effetto di animazione per cui si vuole impostare l'intervallo di inizio.

  2. Nella scheda animazioni fare clic su Avvia freccia verso il basso e selezionare una delle operazioni seguenti:

    Impostazione dell'intervallo per l'inizio di un'animazione

    • Per fare in modo che l'effetto di animazione inizi quando si fa clic sulla diapositiva, selezionare Inizia al clic del mouse.

    • Per fare in modo che l'animazione inizi contemporaneamente all'effetto precedente nell'elenco, ovvero per iniziare più effetti di animazione con un solo clic, selezionare Con precedente.

    • Per avviare l'effetto di animazione immediatamente dopo la fine dell'effetto precedente nell'elenco, selezionare Dopo precedente.

Impostare la velocità

Per eseguire l'effetto di animazione a una velocità maggiore o minore, modificare l'impostazione Durata.

  1. Nella diapositiva fare clic sul testo o sull'oggetto contenente l'effetto di animazione per cui si vuole impostare la velocità.

  2. Nella scheda Animazioni immettere nella casella Durata il numero di secondi per l'esecuzione dell'effetto.

    Impostare la velocità di un effetto di animazione

    Suggerimento :  I valori più bassi indicano che l'effetto sarà eseguito più velocemente e finirà prima, mentre i valori più alti indicano che l'effetto sarà eseguito più lentamente e richiederà più tempo per il completamento.

Posticipare l'inizio

Per posticipare l'inizio o avere una pausa tra un effetto di animazione e l'altro in una diapositiva, è possibile impostare un ritardo per uno o più effetti.

  1. Nella diapositiva fare clic sul testo o sull'oggetto contenente l'effetto di animazione per cui si vuole impostare un ritardo o altre opzioni dell'intervallo.

  2. Nella scheda Animazioni immettere nella casella Ritardo il numero di secondi di pausa desiderati prima dell'esecuzione dell'effetto.

    Sospendere o posticipare l'inizio dell'effetto di animazione successivo

    Suggerimento :  L'inizio del periodo di ritardo di un effetto dipende dalla relativa impostazione Inizia. Se ad esempio un effetto è impostato su Inizia dopo il precedente con un ritardo di 1,5 secondi, il conteggio di tale ritardo parte subito dopo la fine dell'effetto precedente.

Ripetere o riavvolgere

Solitamente, quando un oggetto animato termina la propria esecuzione, resta nella posizione finale nell'aspetto finale corrispondente. È comunque possibile tornare allo stato iniziale oppure ripetere un effetto o una sequenza di effetti di animazione.

  1. Scegliere il pulsante di visualizzazione Mostra altre opzioni effetto Selezione del pulsante di visualizzazione Mostra altre opzioni per gli effetti nella scheda animazioni.

Mostra altre opzioni per gli effetti

  1. Fare clic sulla scheda Intervallo ed eseguire una o entrambe le operazioni seguenti:

    • Per fare in modo che un effetto di animazione venga ripetuto, selezionare un'opzione nell'elenco Ripeti.

    • Per fare in modo che un effetto di animazione torni automaticamente allo stato e alla posizione iniziali nella diapositiva dopo l'esecuzione, selezionare la casella di controllo Riavvolgi dopo la riproduzione.

      Ripetere un effetto di animazione o tornare allo stato iniziale

Per altre informazioni sull'uso degli effetti di animazione di PowerPoint, vedere:

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×