Importare un foglio di lavoro o un grafico di Microsoft Excel

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

I dati importati possono contenere fino a 4.000 righe e 4.000 colonne, ma sul grafico può essere visualizzato un massimo di 255 serie di dati.

Se si seleziona la casella di controllo Sovrascrivi celle esistenti, i dati importati sostituiranno i dati precedentemente contenuti nel foglio dati.

  1. Passare al foglio dati.

    Come?

  2. Se si importa un foglio di lavoro di Microsoft Excel e si desidera che i dati importati vengano inseriti a partire da una cella diversa da quella superiore sinistra, selezionare la cella desiderata.

  3. Scegliere Importa file dal menu Modifica.

  4. Nella casella Cerca in selezionare l'unità, la cartella o il sito Internet contenente il file.

    Per aprire un file creato con un altro programma, fare clic sul formato desiderato nella casella Tipo file. In alternativa, digitare l'estensione del file nella casella Nome file. Se si desidera ricercare i file di Microsoft Excel, ad esempio, digitare *.xls. Fare doppio clic sulle cartelle visualizzate nell'elenco delle cartelle fino ad aprire quella contenente il file desiderato.

  5. Fare doppio clic sul file che si desidera importare.

  6. Nel caso si selezioni una cartella di lavoro di Microsoft Excel creata con la versione 5.0 o successive, selezionare anche il foglio che si desidera importare. È possibile importare solo un singolo foglio.

    Per importare tutti i dati di un foglio di lavoro, selezionare il pulsante di opzione Foglio intero dalla casella di gruppo Importa.

    Per importare solo una parte dei dati, selezionare il pulsante di opzione Intervallo, quindi digitare l'intervallo di dati desiderato. Se ad esempio si desidera importare l'intervallo di dati compreso tra le celle A1 e B5, digitare A1:B5 nella casella di modifica Intervallo.

    Se nel passaggio 2 è stata selezionata una cella, deselezionare la casella di controllo Sovrascrivi celle esistenti.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×