Importare posta elettronica, contatti e calendario da un file PST di Outlook

Importare posta elettronica, contatti e calendario da un file PST di Outlook

Quando un'app Outlook, ad esempio Outlook 2016, è installata nel computer, è possibile usarla per spostare posta elettronica, contatti ed elementi del Calendario da un account di posta elettronica a un altro.

Si supponga ad esempio di avere una cassetta postale di Office 365 e un account Gmail. È possibile aggiungerli entrambi ad Outlook 2016. Quindi, si può usare Outlook 2016 per esportare gli elementi dal proprio account Gmail e importarli nella cassetta postale di Office 365.

Come importare posta elettronica, contatti e calendario in Outlook da un file PST

Scegliere le istruzioni per l'importazione nell'elenco seguente. Per creare un file PST, vedere le istruzioni per esportare i dati della posta elettronica da Outlook.

È possibile aggiungere la cassetta postale di Office 365 a un'app Outlook, ad esempio Outlook 2016 o 2013. Quindi, si può usare Outlook per spostare posta elettronica, contatti ed elementi del Calendario nella cassetta postale di Office 365. Ecco cosa fare:

  1. Aggiungere il proprio account di posta elettronica di origine in Outlook. Ad esempio, si può aggiungere l'account Gmail a Outlook 2016. Attendere che vengano visualizzati tutti i messaggi di posta elettronica e i contatti.

  2. Aggiungere l'account di posta elettronica di Office 365 a Outlook. Fatto questo, Outlook si sincronizzerà automaticamente con Office 365 e i contenuti della cassetta postale di Office 365 verranno visualizzati in Outlook.

  3. Scegliere le istruzioni per l'esportazione della posta elettronica dall'account di origine in un file PST.

    Ad esempio, se si ha Outlook 2010, scegliere "Outlook 2010: esportare elementi di Outlook in un file con estensione pst".

  4. Scegliere le istruzioni di importazione appropriate, di seguito in questo articolo, per importare la posta elettronica in Office 365.

    Ad esempio, se si ha Outlook 2016, scegliere "Outlook 2013 e Outlook 2016: importare gli elementi di Outlook da un file PST".

    Poiché Outlook viene sincronizzato con l'account di posta elettronica di Office 365, quando si importa la posta elettronica seguendo le istruzioni, questa viene inserita direttamente nell'account di posta elettronica di Office 365.

Queste istruzioni presuppongano che siano già stati esportati i messaggi di posta elettronica, i contatti e il calendario di un'altra istanza di Outlook e che ora si vogliano importare in Outlook 2013, Outlook 2016 o nella cassetta postale di Office 365.

  1. Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook 2016 o 2013 scegliere File.

    Se nell'angolo superiore sinistro della barra multifunzione non è presente l'opzione File, non si sta usando un'app Outlook installata nel computer. Vedere Qual è la versione di Outlook in uso? per trovare la versione e passare alla procedura di importazione corretta.

    Aspetto della barra multifunzione di Outlook 2016.
  2. Scegliere Apri ed esporta > Importa/esporta. Verrà avviata la procedura guidata.

    Scegliere Apri ed esporta e quindi Importa/Esporta.

  3. Scegliere Importa dati da altri programmi o file e quindi fare clic su Avanti.

    Importazione/Esportazione guidata

  4. Scegliere File di dati di Outlook (pst) e fare clic su Avanti.

  5. Scegliere Sfoglia per individuare il file PST che si vuole importare. In Opzioni scegliere come si vogliono gestire i messaggi di posta elettronica e i contatti e quindi fare clic su Avanti.

    Scegliere il file PST da importare.

  6. Se al file di dati di Outlook (con estensione pst) è stata assegnata una password, immettere la password e quindi fare clic su OK.

  7. Per importare il contenuto del file PST nella cassetta postale di Office 365, scegliere questa cassetta postale.

    Se NON si vuole importare il contenuto del file PST nella cassetta postale di Office 365, scegliere Importa gli elementi nella cartella corrente. I dati vengono importati nella cartella selezionata.

    Per importare posta elettronica, contatti e calendario nella cassetta postale di Office 365, scegliere questa cassetta postale.

  8. Scegliere Fine. Outlook inizia immediatamente a importare il contenuto del file PST. Quando l'indicatore di stato scompare, significa che la procedura è stata completata.

    Se il file PST viene importato nella cassetta postale di Office 365, è possibile che venga visualizzato un messaggio indicante che è in corso il tentativo di connettersi a Office 365. Ciò si verifica se la connessione Internet si interrompe, anche solo per un istante. Una volta ristabilita la connessione Internet, Outlook continuerà a importare il file PST.

Suggerimento :  Se si vogliono importare o ripristinare solo alcuni messaggi di posta elettronica o contatti da un file di dati di Outlook (PST), è possibile aprire questo file e quindi nel riquadro di spostamento trascinare i messaggi e i contatti dal file PST alle cartelle di Outlook esistenti.

Se si ritiene che il file PST sia danneggiato, vedere Ripristinare i file di dati di Outlook (PST e OST).

Queste istruzioni presuppongano che siano già stati esportati i messaggi di posta elettronica, i contatti e il calendario di un'altra istanza di Outlook e che ora si vogliano importare in Outlook 2010 o nella cassetta postale di Office 365.

  1. Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook scegliere File.

    Se nell'angolo superiore sinistro della barra multifunzione non è presente l'opzione File, non si sta usando una versione di Outlook installata nel computer. Vedere Qual è la versione di Outlook in uso? per trovare la versione e passare alla procedura di importazione corretta.

    In Outlook 2010 scegliere la scheda File.

  2. Scegliere Apri > Importa. Verrà avviata la procedura guidata.

    Scegliere Apri, quindi Importa.

  3. Nell'Importazione/Esportazione guidata fare clic su Importa dati da altri programmi o file e quindi su Avanti.

    Scegliere Importa dati da altri programmi o file.

  4. Selezionare File di dati di Outlook (pst) e quindi fare clic su Avanti.

    Scegliere importazione PST

  5. Scegliere Sfoglia, quindi il file PST da importare e infine Avanti.

    Note : 

    • In Opzioni scegliere se si vuole che le informazioni importate sostituiscano gli elementi duplicati già presenti in Outlook. Altrimenti, scegliere Non importare duplicati.

    • Scegliere il file PST da importare

  6. Se al file dei dati di Outlook (.pst) è stata assegnata una password, verrà richiesto di immetterla, quindi fare clic su OK.

  7. Impostare le opzioni per importare gli elementi. Scegliere Filtro se si vogliono importare solo alcuni messaggi di posta elettronica. Scegliere la scheda Altre scelte se si vogliono importare solo i messaggi di posta elettronica già letti o da leggere.

    Solitamente non è necessario cambiare le impostazioni predefinite. Viene selezionata automaticamente la cartella principale, in genere Cartelle personali, File di dati di Outlook o l'indirizzo di posta elettronica.

    Scegliere Filtro se si vogliono importare solo alcuni messaggi di posta elettronica.

  8. L'opzione Includi sottocartelle è selezionata per impostazione predefinita. Verranno importate tutte le cartelle nella cartella selezionata.

  9. Selezionare una delle opzioni di destinazione:

    • Importa gli elementi nella cartella corrente: i dati vengono importati nella cartella selezionata.

    • Importa gli elementi nella stessa cartella in: i dati vengono importati nella cartella di destinazione con lo stesso nome della cartella di origine, ad esempio da Posta in arrivo a Posta in arrivo. Se una cartella non esiste in Outlook, viene creata.

  10. Scegliere Fine. Outlook inizia immediatamente a importare i dati. Quando l'indicatore di stato scompare, significa che la procedura è stata completata.

Suggerimento :  Se si vogliono importare o ripristinare solo alcuni messaggi di posta elettronica o contatti da un file di dati di Outlook (PST), è possibile aprire questo file e quindi nel riquadro di spostamento trascinare i messaggi e i contatti dal file PST alle cartelle di Outlook esistenti.

Se si ritiene che il file PST sia danneggiato, vedere Ripristinare i file di dati di Outlook (PST e OST).

Queste istruzioni presuppongano che siano già stati esportati gli elementi di Outlook 2007 in un file di backup e che ora si vogliano ripristinare o importare nella cassetta postale di Office 365.

  1. Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook 2007 scegliere File.

    Se nell'angolo superiore sinistro della barra multifunzione non è presente l'opzione File, non si sta usando una versione di Outlook installata nel computer. Vedere Qual è la versione di Outlook in uso? per trovare la versione e passare alla procedura di importazione corretta.

    In Outlook 2007 scegliere la scheda File.

  2. Scegliere Importa ed esporta. Verrà avviata la procedura guidata.

    Scegliere Importa ed esporta.

  3. Nell'Importazione/Esportazione guidata fare clic su Importa dati da altri programmi o file e quindi su Avanti.

  4. Selezionare File delle cartelle personali (.pst) e quindi fare clic su Avanti.

  5. Fare clic su Sfoglia e quindi scegliere il file da importare.

    Nota :  In Opzioni è consigliabile fare clic su Non importare duplicati a meno che non si desideri sostituire o duplicare gli elementi già esistenti in Outlook con le informazioni importate.

  6. Fare clic su Avanti.

  7. Se al file delle cartelle personali (.pst) è stata assegnata una password, verrà richiesto di immettere la password e quindi fare clic su OK.

  8. Impostare le opzioni per l'importazione degli elementi. Solitamente, non è necessario modificare le impostazioni predefinite.

    • Viene selezionata automaticamente la cartella principale, in genere Cartelle personali, o l'indirizzo di posta elettronica.

    • L'opzione Includi sottocartelle è selezionata per impostazione predefinita. Verranno importate tutte le cartelle nella cartella selezionata.

  9. Selezionare una delle opzioni di destinazione:

    • Importa gli elementi nella cartella corrente: i dati vengono importati nella cartella selezionata.

    • Importa gli elementi nella stessa cartella in: i dati vengono importati nella cartella di destinazione con lo stesso nome della cartella di origine, ad esempio da Posta in arrivo a Posta in arrivo. Se una cartella non esiste in Outlook, viene creata.

  10. Fare clic su Fine.

Suggerimento :  Se si vogliono recuperare solo alcuni elementi da un file delle cartelle personali (PST), è possibile aprire questo file e quindi nel riquadro di spostamento trascinare i messaggi di posta elettronica e i contatti dalle cartelle del file PST a quelle esistenti di Outlook.

Quando è necessario esportare/importare un file PST?

I file PST vengono creati quando si esporta o si esegue il backup di posta elettronica, contatti e calendario in un file PST di Outlook. Ecco quando si deve esportare/importare un file PST:

  • Trasferimento della posta elettronica da un account a un altro.

    Si supponga ad esempio di avere un vecchio account di posta elettronica di Yahoo, davidem77@yahoo.com, e che si voglia trasferire la posta in un nuovo account di posta elettronica di Office 365, davidem78@contoso.com.

    Con Outlook sul desktop è possibile aggiungere entrambi gli account in Outlook. Attendere che venga visualizzata tutta la posta elettronica (se la quantità di messaggi è elevata, può essere necessario del tempo). Quindi usare Outlook per esportarla dall'account di Yahoo in un file PST. Infine, importare il file PST nell'account di Office 365.

  • Passaggio da un PC a un altro PC: si deve trasferire la posta elettronica da un computer con Outlook a un altro computer con Outlook.

    Ad esempio, se si ha un computer con Outlook 2007 e si è acquistato un nuovo computer con Outlook 2016, occorre esportare la posta elettronica da Outlook 2007 (come descritto in questo articolo) e importarla in Outlook 2016.

  • Passaggio da un PC a un Mac: ad esempio, si deve trasferire la posta elettronica da Outlook in un PC importandola in Outlook 2016 in un Mac.

  • Se si vuole solo trasferire o eseguire il backup dei contatti (indirizzi di posta elettronica), non occorre esportare/importare un file PST. Vedere invece Esportare i contatti da Outlook, che spiega come esportare i contatti (che in realtà è un'operazione di copia) in un file CSV e quindi importarli in Outlook, Gmail o un altro provider di posta elettronica.

  • Se si vogliono recuperare solo alcuni messaggi di posta elettronica o contatti da un file PST, aprire il file e quindi trascinare gli elementi nelle cartelle correnti di Outlook. Al termine, è possibile chiudere di nuovo il file PST.

Quali dati vengono importati?

I file PST vengono creati quando si esporta o si esegue il backup di posta elettronica, contatti e calendario in un file PST di Outlook. Outlook crea una copia dei messaggi nel file PST.

  • Quando Outlook esporta i messaggi in un file PST, include anche gli eventuali allegati. Pertanto quando si importa un file PST si hanno a disposizione anche gli allegati.

  • Outlook non esporta però i metadati, come le proprietà delle cartelle (visualizzazioni, autorizzazioni, impostazioni di archiviazione automatica), le regole dei messaggi e gli elenchi di mittenti bloccati. Di conseguenza questi elementi non vengono nemmeno importati.

  • Quando Outlook esporta posta elettronica, contatti ed elementi del calendario, crea una copia delle informazioni. Nessuna informazione viene eliminata da Outlook. Si avrà ancora accesso alla posta elettronica, ai contatti e al calendario in Outlook.

Non ha funzionato?

Per un elenco di problemi comuni e soluzioni, vedere Risolvere i problemi di importazione di un file PST di Outlook.

Vedere anche

Importare ed esportare posta elettronica, contatti e calendario di Outlook

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×