Importare la posta elettronica di Gmail in Outlook

Importare la posta elettronica di Gmail in Outlook

Quando si passa alla posta elettronica di Office 365 da un altro servizio, come Gmail o Yahoo, sono disponibili due opzioni:

  • Importare una copia di tutti i vecchi messaggi nell'account di Office 365. In questo modo è possibile riunire tutta la posta elettronica, passata e presente, in un unico account. Scegliere questa opzione se si ha l'app Outlook (2013 o 2016) installata nel computer e si prevede di ritirare l'account di Gmail. Le istruzioni sono riportate di seguito.

    OPPURE

  • Connettere il vecchio account di posta elettronica a Outlook. Sarà possibile accedere ai vecchi messaggi e visualizzarli, ma questi saranno archiviati nell'account di Gmail, non in quello di Office 365. Scegliere questa opzione se si prevede di mantenere attivo l'account di Gmail o se non si ha l'app Outlook installata nel computer. Per la procedura, vedere Connettersi ad account di posta elettronica in Outlook sul Web (Office 365).

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Prima di importare la posta elettronica

Suggerimento : Non si ha Office 365 e si vuole mantenere Gmail come servizio? È comunque possibile usare Outlook per leggere, scrivere e gestire i messaggi di posta elettronica. Basta eseguire il passaggio 1: Preparare Gmail per la connessione a Outlook e quindi il passaggio 2: Aggiungere l'account Gmail a Outlook.

Passaggio 1: Preparare Gmail per la connessione a Outlook

Prima di stabilire la connessione tra l'account di Gmail e Outlook, è necessario preparare l'account di Gmail. A questo scopo, attivare la verifica in due passaggi di Gmail e quindi creare una password dell'app che verrà usata da Outlook/Office 365 con l'indirizzo Gmail per effettuare la connessione.

Passaggio 2: Aggiungere l'account Gmail a Outlook

Al termine di questo passaggio, i messaggi di Gmail esistenti verranno visualizzati in Outlook. È possibile usare Outlook per ricevere, leggere e inviare nuovi messaggi dal proprio account Gmail. Si può anche continuare a usare l'account Gmail come prima tramite il sito Web di Gmail.

  1. Aprire l'app Outlook (ad esempio Outlook 2013 o 2016). La barra multifunzione superiore ha questo aspetto, con File nell'angolo a sinistra:

    Aspetto della barra multifunzione della versione desktop di Outlook.

    È possibile usare solo una versione di Outlook che ha la scheda File nell'angolo a sinistra, perché significa che ha un'Importazione/Esportazione guidata.

    Se la barra multifunzione di Outlook ha un aspetto simile alla figura seguente, significa che non si sta usando l'app Outlook installata nel computer. Vedere Come ottenere l'app Outlook.

    Aspetto della barra multifunzione di Outlook sul Web.

  2. Nell'app Outlook scegliere File > Aggiungi account.

    Per aggiungere un account Gmail in Outlook, fare clic sul pulsante Aggiungi account

  3. Nella pagina Configurazione automatica account immettere il nome, l'indirizzo di posta elettronica e la password Gmail (o la password dell'app), quindi scegliere Avanti.

    Schermata dell'aggiunta di una menzione (@) a un post nell'app SharePoint Newsfeed

    Se il processo di configurazione non viene completato, ma viene invece chiesto di immettere il nome utente e la password per il server imap.gmail.com, scegliere Annulla e reimmettere la password dell'app per correggere un eventuale errore di digitazione. Se i problemi persistono, vedere Risoluzione dei problemi relativi all'aggiunta dell'account Gmail a Outlook.

  4. Fare clic su Fine. Outlook viene sincronizzato con l'account Gmail. La posta elettronica dell'account Gmail verrà visualizzata in Outlook, subito sotto la cassetta postale di Office 365.

    Dopo l'aggiunta dell'account di Gmail, in Outlook saranno visualizzati due account

Passaggio 3: Copiare i messaggi di Gmail nel desktop

Utenti Mac: se si usa Outlook per Mac 2011, occorre seguire altre istruzioni per l'esportazione e l'importazione.

Al termine di questo passaggio, una copia dei messaggi di Gmail verrà archiviata in un file creato da Outlook nel desktop. Questo file è detto File di dati di Outlook (.pst). Se dopo aver creato lo snapshot si ricevono altri messaggi di posta elettronica indirizzati all'account Gmail, questi messaggi non vengono copiati nel file pst, ma è sempre possibile ripetere la procedura per copiarli.

  1. Nell'app Outlook (Outlook 2013 o Outlook 2016) scegliere File > Apri ed esporta > Importa/Esporta.

    Per creare il file PST di Outlook, scegliere File, Apri ed esporta e quindi Importa/Esporta

  2. Fare clic su Esporta in un file e quindi su Avanti.

    Scegliere Esporta in un file

  3. Scegliere File di dati di Outlook (pst) e quindi fare clic su Avanti.

    Scegliere File di dati di Outlook (pst) e quindi fare clic su Avanti

  4. Selezionare l'account da esportare scegliendo il nome o l'indirizzo di posta elettronica dell'account Gmail, verificare che la casella Includi sottocartelle sia selezionata (in modo che venga copiata tutta la posta elettronica) e quindi fare clic su Avanti.

    Scegliere il nome dell'account Gmail da importare

  5. Scegliere Sfoglia per selezionare il percorso in cui salvare il File di dati di Outlook (.pst) e immettere un nome file. Per impostazione predefinita, il nome è "backup", quindi è consigliabile scegliere un altro nome facile da ricordare, come gmail. Se si esegue l'esportazione in un File di dati di Outlook (.pst) esistente, in Opzioni specificare come procedere per l'esportazione di elementi già esistenti nel file. Scegliere Fine per continuare.

    Passare alla posizione in cui si vuole creare il file PST in cui verranno archiviati i messaggi di Gmail, quindi digitare un nome per il file.

  6. Nella finestra di dialogo Aggiunta password facoltativa aggiungere una password, se si vuole. Scegliere OK per salvare il file di dati anche se si lasciano vuote le caselle della password. Senza ulteriori avvisi, Outlook inizia immediatamente a esportare i dati. Al termine dell'esportazione non viene visualizzato alcun messaggio.

    Query con tutti i campi della tabella

  7. Verificare che il file pst sia effettivamente presente nel percorso in cui è stato salvato.

Passaggio 4: Copiare la posta elettronica di Gmail nella cassetta postale di Office 365

Al termine di questo passaggio, la posta elettronica nel file pst sarà disponibile nella cassetta postale di Office 365.

  1. Nell'app Outlook (Outlook 2013 o Outlook 2016) scegliere File > Apri ed esporta > Importa/Esporta per avviare l'Importazione/Esportazione guidata.

  2. Scegliere Importa dati da altri programmi o file > Avanti.

    Scegliere di importare la posta elettronica da un altro programma o file

  3. Scegliere File di dati di Outlook (pst) > Avanti.

    Scegliere di importare un file di dati di Outlook (con estensione pst)

  4. Individuare il file pst creato al passaggio 3 (nel nostro esempio il file si chiama gmail.pst). In Opzioni scegliere come si vogliono gestire i duplicati, quindi scegliere Avanti.

    Selezionare il file PST creato in modo da poterlo importare.

  5. Se è stata assegnata una password al File di dati di Outlook (.pst), immettere la password e fare clic su OK.

  6. Scegliere di importare la posta elettronica nella cassetta postale di Office 365 (che nell'esempio è denominata Mattia@onmicrosoft.com). Scegliere Fine.

    Scegliere Fine per importare il file PST di Outlook nella cassetta postale di Office 365.

  7. Outlook inizia a copiare le informazioni dal file pst alla cassetta postale di Office 365. In presenza di volumi elevati di dati, questa operazione può richiedere ore. Se si chiude Outlook o ci si disconnette da Internet prima che l'importazione venga completata, il processo continuerà alla prossima riconnessione.

    Quando l'importazione viene completata in Outlook, viene visualizzato lo snapshot della posta elettronica di Gmail, ora archiviata nella cassetta postale di Office 365. Congratulazioni! I vecchi messaggi di Gmail sono ora nella cassetta postale di Office 365.

    Dopo l'importazione nella cassetta postale di Office 365, la posta elettronica verrà visualizzata in due posizioni.

    Poiché i vecchi messaggi di Gmail sono archiviati nella cassetta postale di Office 365, è possibile usare Outlook sul Web per accedervi da qualsiasi dispositivo.

    Dopo l'importazione della posta elettronica dal file PST, verrà visualizzata anche in OWA

(Facoltativo) Passaggio 5: Rimuovere l'account Gmail da Outlook

Al termine di questo passaggio, l'account Gmail esisterà ancora, ma non verrà visualizzato in Outlook. Se si ricevono altri messaggi di posta elettronica sull'account Gmail, sarà necessario ripetere i passaggi descritti in questo articolo se si vuole includerli nella cassetta postale di Office 365.

  1. In Outlook scegliere File > Impostazioni account > Impostazioni account.

    Per rimuovere l'account Gmail, scegliere File, Impostazioni account, Impostazioni account.

  2. Nella casella Impostazioni account selezionare l'account Gmail e quindi scegliere Rimuovi.

    Scegliere l'account Gmail da rimuovere e quindi scegliere Rimuovi.

  3. Nella finestra di messaggio che informa che la cache offline verrà eliminata, scegliere .

    Durante la rimozione dell'account Gmail da Outlook, nell'avviso che chiede conferma dall'eliminazione della cache offline fare clic su Sì.

    I messaggi di Gmail importati nella cassetta postale di Office 365 sono ancora lì, ma l'account Gmail non viene più visualizzato in Outlook.

Risoluzione dei problemi relativi all'aggiunta dell'account Gmail a Outlook

Ecco 3 problemi comuni riscontrati dagli utenti durante l'importazione dell'account di Gmail in Outlook.

Problema 1: se viene visualizzata la richiesta di conferma seguente, scegliere Annulla (un paio di volte) e quindi scegliere di nuovo Annulla nella pagina Configurazione automatica account in modo che la richiesta di conferma non venga più visualizzata.

Se viene visualizzata questa finestra di dialogo, scegliere Annulla.

Questa richiesta viene visualizzata da Google per impedire gli accessi non autorizzati. Viene ripetuta per ogni ping di Outlook a Google. Viene visualizzata se:

  • È stata digitata una password non corretta. Per risolvere il problema, controllare la password.

  • Si usa un computer che non si è mai usato prima per accedere al proprio account di Gmail.

  • Non si accede al proprio account di Gmail da un po' di tempo.

Per risolvere il problema, provare questa procedura:

  1. Accedere all'account di Gmail usando lo stesso computer che si userà per aggiungere l'account con Aggiungi account.

  2. Assicurarsi di avere eseguito la procedura per preparare l'account di Gmail.

  3. Ripetere il passaggio 2: Aggiungere l'account Gmail a Outlook partendo dal passaggio 3, File > Aggiungi account.

Problema 2: se invece di visualizzare i messaggi di Gmail in Outlook si riceve un messaggio di errore del server IMAP, passare all'account Gmail e verificare che l'opzione Consenti app meno sicure siaattivata, quindi eseguire di nuovo la procedura per aggiungere l'account Gmail a Outlook.

Se si riceve un messaggio di errore del server IMAP, verificare che le app meno sicure di Gmail siano impostate su Attiva, in modo che Outlook possa accedere ai messaggi.

Problema 3: viene visualizzato il messaggio di errore "Operazione non supportata dal provider di servizi. Impossibile completare l'operazione". Si sta cercando di importare i messaggi di Gmail in un account di Outlook.com o Hotmail.com? Questo errore è il risultato del tentativo di importazione in un account di Exchange ActiveSync (EAS). Il provider del servizio EAS (Outlook.com/Hotmail) non supporta l'importazione (o lo spostamento), ma solo la copia nella cartella. Per istruzioni, vedere Aggiungere tutti gli account di posta elettronica a Outlook.com.

Importare i contatti e il calendario di Gmail

In Gmail i contatti e il calendario sono archiviati separatamente dalla posta elettronica, quindi per copiarli in Outlook è necessario un passaggio aggiuntivo. Per le istruzioni, vedere:

Importare i contatti di Gmail in Outlook

Importare il calendario di Google Calendar in Outlook

Vedere anche

Importare ed esportare posta elettronica, contatti e calendario di Outlook

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×