Importare i propri dati in Business Contact Manager

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Business Contact Manager per Outlook consente di importare facilmente i record commerciali archiviati in altre applicazioni, ad esempio Excel, o nella cartella Contatti di Outlook.

È possibile importare in Business Contact Manager per Outlook record commerciali, ad esempio account e contatti commerciali, e personalizzazioni mediante la procedura guidata Importazione dati commerciali.

In questo articolo

Aspetti da ricordare quando si esegue l'importazione

Selezionare il tipo di file da importare

Che cos'è una personalizzazione?

Importare un file di Business Contact Manager (con estensione bcm)

Importare personalizzazioni di Business Contact Manager (con estensione bcmx)

Eseguire l'importazione da un'altra applicazione usando un file csv oppure importare da Microsoft Excel o Microsoft Access

Importare una cartella Contatti di Microsoft Outlook

Importare un file ACT! o QuickBooks

Per alcuni tipi di file, la procedura guidata richiede di specificare un file da importare e quindi lo importa. Per altri tipi di file, oltre a specificare il nome del file da importare, è necessario indicare con quale modalità si vuole che determinati record e personalizzazioni vengano gestiti. Se si importa un file di Excel o un elenco di prodotti e servizi usando un file csv, ovvero un file con valori delimitati da virgole, durante la procedura guidata si verrà inoltre supportati nei diversi passaggi del processo di associazione delle intestazioni di colonna dell'elenco da importare ai campi corrispondenti all'interno di Business Contact Manager, ad esempio Prezzo Unitario e Indirizzo (uff.). Questo processo viene definito mapping.

Inizio pagina

Aspetti da ricordare quando si esegue l'importazione

Prima di importare i propri dati commerciali in Business Contact Manager per Outlook, è consigliabile attenersi alle indicazioni seguenti:

  • Eseguire sempre il backup del database prima di importare un file perché questo processo non può essere annullato.

  • Prima di importare un file, è consigliabile confrontarne i campi con quelli di un recordaccount o contatto commerciale e quindi modificare i campi del file in modo che corrispondano a quelli del record di Business Contact Manager per Outlook. È ad esempio possibile separare le informazioni sull'indirizzo nel file da importare in modo che corrispondano ai campi Via (uff.), Città (uff.) e Provincia (uff.) di Business Contact Manager per Outlook.

  • Quando Business Contact Manager per Outlook importa una grande quantità di dati, è possibile che l'avanzamento del processo di importazione non venga visualizzato correttamente nella finestra di stato. Anche se la finestra appare vuota o non risponde, l'importazione dei dati è comunque in corso in Business Contact Manager per Outlook.

  • Business Contact Manager per Outlook supporta solo i file in formato Unicode. Altri formati di file, ad esempio ANSI, non sono supportati.

Inizio pagina

Selezionare il tipo di file da importare

In Business Contact Manager per Outlook è possibile importare diversi tipi di file. Fare clic su un tipo di file per visualizzare le istruzioni relative all'importazione.

Tipo di file

Descrizione

Dati di Business Contact Manager per Outlook (con estensione bcm)

Tutti i dati di Business Contact Manager per Outlook, inclusi tutti gli account, i contatti commerciali, le opportunità, i progetti commerciali, le attività di progetto e la relativa cronologia comunicazioni, nonché le personalizzazioni, le attività di marketing e gli elenchi di prodotti e servizi.

Personalizzazioni di Business Contact Manager (bcmx)

Include le visualizzazioni, le pagine e i layout dei moduli personalizzati, i report personalizzati e i modelli di progetto.

Nota : Solo il proprietario del database può importare personalizzazioni.

Valori delimitati da virgole (csv)

Sono in genere in questo formato gli elenchi di prodotti e servizi.

Include i dati nel formato di file csv, ossia con valori delimitati da virgole. I dati di quasi tutte le applicazioni possono essere salvati in questo formato, quindi anche se il formato specifico per un'applicazione non è elencato, è possibile salvare i dati dell'applicazione nel formato csv e poi importarli in Business Contact Manager per Outlook.

Cartella di lavoro di Excel (xls, xlsx)

Include tutti i file di dati nei formati Cartella di lavoro di Microsoft Excel.

Database di Access (mdb, accdb)

Include i dati nei formati di file di Microsoft Access.

Cartella Contatti di Outlook (pst)

Include i contatti nel formato di file di Microsoft Outlook (pst). Se il database Business Contact Manager è condiviso, ogni utente può importare i propri contatti di Outlook.

ACT! (dbf, pad)

Include i dati salvati nel formato di file ACT!. Business Contact Manager per Outlook offre uno strumento di conversione dei dati che consente di convertire dati ACT! nel formato bcm prima di importarli.

Note : Se si seleziona il formato di file ACT! (dbf, pad) o QuickBooks (iif), fare clic su Converti dati per convertire i dati nel formato di file Business Contact Manager (bcm). Questo strumento consente di importare questi tipi di file. Seguire le istruzioni dello strumento.

  • È necessario che l'applicazione ACT! sia installata nel computer per poter importare dati nel formato di file ACT!.

QuickBooks (iif)

È possibile importare qualsiasi versione di un file di QuickBooks nel formato iif. Business Contact Manager per Outlook offre uno strumento di conversione dei dati che consente di convertire i dati di QuickBooks nel formato bcm prima di importarli.

Suggerimento : Se i dati sono salvati in un formato di file non elencato nella procedura guidata Importazione dati commerciali, salvarli come file con valori delimitati da virgole e quindi importarli nel proprio database Business Contact Manager.

Inizio pagina

Che cos'è una personalizzazione?

Una personalizzazione rappresenta una modifica apportata a Business Contact Manager per Outlook. Le personalizzazioni possono assumere diverse forme. Ad esempio, la creazione di una nuova scheda in un'area di lavoro è una personalizzazione. La creazione di nuovi moduli, l'aggiunta o la rimozione di campi e sezioni da moduli esistenti sono personalizzazioni. Rientrano nelle personalizzazioni anche i campi definiti dall'utente, i report personalizzati e i modelli di progetti commerciali. Per personalizzazione si intende praticamente qualsiasi modifica a seguito della quale Business Contact Manager per Outlook non funziona più solo ed esclusivamente con i moduli e campi predefiniti.

Inizio pagina

Altre informazioni sull'importazione di personalizzazioni

Per importare personalizzazioni in Business Contact Manager per Outlook è possibile procedere in due modi. Nel primo caso si usa un tipo di file bcm. In questo tipo di file, oltre ai record dei dati commerciali, sono incluse le personalizzazioni effettuate nei record, nei moduli e nei report. Nel secondo caso si usa un tipo di file bcmx. In questo tipo di file non sono inclusi i dati commerciali veri e propri, ma solo le personalizzazioni effettuate in Business Contact Manager per Outlook. Questo approccio è utile se si desidera applicare personalizzazioni ai dati di cui già si dispone senza doverli sovrascrivere o effettuarvi aggiunte.

Quando si importano le personalizzazioni da un file con estensione bcm o bcmx, le impostazioni del database di destinazione vengono sovrascritte con le personalizzazioni archiviate nel file. Esistono tuttavia alcune eccezioni:

  • Se il database di destinazione contiene personalizzazioni non presenti nel file con estensione bcmx, ad esempio un nuovo tipo di record basato su un account, queste personalizzazioni vengono mantenute.

  • Se il file con estensione bcmx contiene un campo personalizzato di tipo Relazione, ma il tipo di dati corrispondente a cui fa riferimento non esiste nel database di destinazione, il campo non viene aggiunto al database.

Inizio pagina

Importare un file di Business Contact Manager (con estensione bcm)

In questo tipo di file sono inclusi i record dei dati commerciali e le personalizzazioni effettuate nei record, nei moduli e nei report.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi sul pulsante Importa ed esporta.

  3. Fare clic su Importa da un file.

    Verrà avviata la procedura guidata Importazione dati commerciali.

  4. Digitare il percorso e il nome del file bcm oppure fare clic su Sfoglia per individuarlo.

  5. Fare clic su Avanti.

    Selezionare finestra Opzioni di importazione

  6. Selezionare la modalità con la quale si vogliono gestire i record duplicati. Le opzioni disponibili sono:

    • Non importare record duplicati. I record duplicati del file importato non vengono importati e i record esistenti restano invariati.

    • Importa record duplicati come nuovi record. I record duplicati del file importato vengono importati con un nuovo nome correlato e i record esistenti restano invariati.

    • Aggiorna record esistenti. Se sono presenti record duplicati e il record da importare contiene informazioni diverse o aggiuntive, il record corrispondente verrà aggiornato.

      Finestra Importa, sezione duplicati

      Viene rilevato un duplicato quando il nome di un record che si sta importando è uguale al nome di un record già esistente.

  7. Selezionare la modalità con la quale si vogliono gestire le personalizzazioni. Le opzioni disponibili sono:

    • Importa layout personalizzati (moduli, pagine e visualizzazioni). Il layout dei moduli, delle pagine e delle visualizzazioni esistenti viene sostituito dai moduli, dalle pagine e dalle visualizzazioni presenti nel file da importare.

    • Non rimuovere campi dai layout di modulo esistenti. I moduli, le pagine e le visualizzazioni presenti nel file da importare non rimuovono alcun campo attualmente in uso nel database esistente. Gli eventuali campi nuovi inclusi nel file importato vengono aggiunti ai moduli, alle pagine o alle visualizzazioni.

      importare personalizzazioni sezione della finestra di importazione

  8. Selezionare gli eventuali elementi aggiuntivi da includere nell'importazione. Le opzioni disponibili sono:

    • Cronologia comunicazioni

    • Prodotti/servizi

    • Report personalizzati

    • Modelli di progetto

  9. Fare clic su Importa.

Inizio pagina

Importare personalizzazioni di Business Contact Manager (con estensione bcmx)

Una personalizzazione rappresenta una modifica apportata a Business Contact Manager per Outlook allo scopo di adattarlo alle proprie esigenze. Un file con estensione bcmx include solo le personalizzazioni e non i dati commerciali come account, contatti commerciali o clienti potenziali.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi sul pulsante Importa ed esporta.

  3. Fare clic su Importa da un file.

    Verrà avviata la procedura guidata Importazione dati commerciali.

  4. Digitare il percorso e il nome del file bcmx oppure fare clic su Sfoglia per individuarlo.

    Il nome del file bcmx da importare verrà visualizzato nella casella File da importare.

  5. Fare clic su Importa.

    I dati verranno importati in Business Contact Manager per Outlook. Al termine, verrà indicato di esaminare i messaggi e gli eventuali errori relativi all'importazione inseriti in un file di registro. È possibile visualizzare il file facendo clic su Visualizza registro.

Inizio pagina

Eseguire l'importazione da un'altra applicazione usando un file csv oppure importare da Microsoft Excel o Microsoft Access

Il formato di file csv è semplice, ma offre grandi potenzialità per il trasferimento di dati da un'applicazione all'altra. È infatti un formato letto da numerosi programmi, incluso Excel.

Si può usare il formato di file csv anche per importare un elenco di prodotti e servizi. Questo elenco deve essere strutturato in modo specifico per poter essere importato. Per altre informazioni sulle problematiche da affrontare prima di importare un elenco di prodotti e servizi, vedere Importare un elenco di prodotti e servizi.

Se i dati sono contenuti in un file di Excel o Access, usare comunque la procedura seguente per importarli.

In questa sezione

Passaggio 1: selezionare il file csv, di Excel o di Access da importare

Passaggio 2: eseguire il mapping dei campi

Importare un elenco di prodotti e servizi

Importare l'elenco

Correggere gli errori di importazione del file csv

Passaggio 1: selezionare il file csv, di Excel o di Access da importare

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi sul pulsante Importa ed esporta.

  3. Fare clic su Importa da un file.

    Verrà avviata la procedura guidata Importazione dati commerciali.

  4. Digitare il percorso e il nome del file csv o del file di Excel o di Access oppure fare clic su Sfoglia per individuarlo.

    Il file verrà elencato nella casella File da importare.

  5. Fare clic su Avanti.

  6. Selezionare la modalità con la quale si vogliono gestire i record duplicati. Le opzioni disponibili sono:

    • Non importare record duplicati. I record duplicati del file importato non vengono importati e i record esistenti restano invariati.

    • Importa record duplicati come nuovi record. I record duplicati del file importato vengono importati con un nuovo nome correlato e i record esistenti restano invariati. Viene rilevato un duplicato quando il nome di un record che si sta importando è uguale al nome di un record già esistente.

  7. Fare clic su Avanti.

Inizio pagina

Passaggio 2: eseguire il mapping dei campi

A questo punto sarà necessario associare le intestazioni di colonna, ovvero i campi, del file che si sta importando ai campi corrispondenti all'interno di Business Contact Manager. Questo processo viene definito mapping.

  1. Mappare un file csv, di Excel o di Access.

    • File csv    

      Se necessario, selezionare la casella di controllo relativa al file csv che si vuole importare.

    • File di Excel   

      Verranno elencati tutti i fogli di Excel inclusi nella cartella di lavoro di Excel. Selezionare la casella di controllo relativa a ogni foglio che si vuole importare.

      Se nella cartella di lavoro di Excel i dati sono contenuti in un unico foglio, indipendentemente dal numero di fogli presenti nel file, selezionare la casella di controllo solo di quel foglio.

    • File di Access    

      Verranno elencate tutte le tabelle incluse nel database di Access. Selezionare la casella di controllo relativa a ogni tabella che si vuole importare.

      Se nel database di Access i dati sono contenuti in un unico foglio o in un'unica tabella, indipendentemente dal numero di tabelle presenti nel file, selezionare la casella di controllo solo di quella tabella.

  2. Nella colonna Importa come fare clic sul tipo di record, ad esempio Account o Contatto commerciale, che si vuole importare.

  3. Fare clic su Mapping.

    Finestra di importazione campi della mappa

  4. Per mappare i campi, eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    • Per mappare manualmente i campi, nell'elenco Campi importazione (1) trascinare il campo da mappare su un campo nell'elenco Campi disponibili.

    • Per lasciare che sia Business Contact Manager per Outlook a mappare automaticamente i campi, fare clic su Mapping automatico (2). Scorrere quindi l'elenco Campi disponibili per verificare il mapping.

    • Per mappare i campi come in un mapping precedente, fare clic su Usa mapping precedente (3).

    • Per creare un nuovo campo e mappare a esso un campo del file importato, fare clic su Mapping con nuovo campo (4).

  5. Ripetere le operazioni finché l'elenco Campi importazione non risulterà vuoto.

  6. Se si vuole modificare uno qualsiasi dei mapping, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per modificare il mapping di un solo campo, trascinare il campo mappato dall'elenco Campi disponibili all'elenco Campi importazione.

    • Per cancellare tutti i mapping, fare clic su Cancella mapping e quindi provare a mappare di nuovo i campi.

  7. Dopo avere completato i mapping, fare clic su OK e quindi su Importa.

    I dati verranno importati in Business Contact Manager per Outlook. Al termine, verrà indicato di esaminare i messaggi e gli eventuali errori relativi all'importazione inseriti in un file di registro. È possibile visualizzare il file facendo clic su Visualizza registro.

Suggerimento :  Può accadere che, dopo aver importato un file di Excel, alcuni numeri di telefono non vengano visualizzati. Si tratta di un problema noto, a cui è possibile ovviare aprendo il file in Excel 2010 e salvandolo in formato csv mediante il comando Salva con nome. È quindi possibile reimportare il file csv da Business Contact Manager per Outlook.

Inizio pagina

Importare un elenco di prodotti e servizi

Per poter importare un elenco di prodotti o servizi, l'elenco deve avere le caratteristiche seguenti:

  • Deve essere in formato csv. Se si riesce ad aprire l'elenco di prodotti e servizi in Excel, è possibile salvarlo come file csv usando il comando Salva con nome.

  • Deve contenere almeno tre colonne disposte in un determinato ordine.

Organizzazione di un elenco di prodotti e servizi con le colonne appropriate

Per poter essere importato correttamente, un file csv che comprende prodotti e servizi deve includere da un minimo di tre a un massimo di cinque colonne disposte come segue:

Disposizione a tre colonne

Nome elemento

Descrizione

Prezzo unitario

Disposizione a quattro colonne

Nome elemento

Descrizione

Prezzo unitario

Quantità

Disposizione a cinque colonne

Nome elemento

Descrizione

Prezzo unitario

Quantità

Costo unitario

Indipendentemente dalla disposizione scelta, la prima riga del file csv deve corrispondere alle intestazioni di colonna dell'elenco.

Esempio per Excel

Ecco come un elenco con due elementi potrebbe essere visualizzato in Excel. L'elenco è costituito da una riga di intestazione seguita da una riga per ogni elemento.

Nome elemento

Descrizione

Prezzo unitario

Catena per bicicletta

Titanio 48"

56,50

Bottiglia per acqua

Azzurra trasparente

11,75

Esempio per il Blocco note

Se si sta modificando il file in un editor di testo come il Blocco note, anziché in Microsoft Excel, creare una riga distinta per ogni elemento da importare e separare gli elementi di ogni riga con punti e virgola, senza farli precedere o seguire da spazi.

Nome elemento;Descrizione;Prezzo unitario
Catena per bicicletta;Titanio 48";56,50
Bottiglia per acqua;Azzurra trasparente;11,75

Suggerimento :  Se viene visualizzato un messaggio che indica un numero di colonne non corretto nel file di input, è possibile che siano state aggiunte troppi punti e virgole a una o più righe. Per evitare questo tipo di problema, attenersi a una delle disposizioni di colonne illustrate precedentemente in questo articolo.

Ricordare che la prima riga del file csv deve corrispondere alle intestazioni di colonna.

Inizio pagina

Importare l'elenco

Dopo avere finito di preparare il file csv, sarà possibile importarlo aggiungendone gli elementi all'elenco prodotti/servizi esistente oppure sostituendo all'elenco esistente gli elementi importati.

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic su Vendite in Business Contact Manager.

  2. Nella scheda Home della barra multifunzione, nel gruppo Personalizza, fare clic su Prodotti/servizi.

  3. Nella finestra di dialogo Prodotti/servizi fare clic su Importa.

  4. Digitare il percorso e il nome del file csv oppure fare clic su Sfoglia per individuarlo.

  5. Fare clic su una delle opzioni seguenti:

    • Sostituisci elenco esistente con gli elementi del file. L'elenco di prodotti/servizi esistente viene rimosso e sostituito con l'elenco di elementi da importare.

    • Aggiungi gli elementi in questo file all'elenco esistente.

      Importante : Le importazioni non possono essere annullate. È pertanto consigliabile eseguire il backup dei dati prima di procedere.

  6. Fare clic su Importa.

  7. Al termine dell'importazione del file, fare clic su Chiudi.

Inizio pagina

Correggere gli errori di importazione del file csv

Se si stanno importando prodotti/servizi e il processo si interrompe oppure vengono segnalati errori, è probabile che i dati non siano nel formato corretto all'interno del file csv, che vi siano simboli di valuta oppure duplicati di elementi dell'elenco esistente.

Verificare la formattazione del file csv

I problemi di formattazione seguenti possono generare messaggi di errore durante l'importazione di un file csv.

Causa

Soluzione

Le colonne sono senza intestazioni.

Aggiungere un'intestazione di colonna a ogni tipo di dati. L'importazione dei dati sarà più facile se si usa un'intestazione di colonna attualmente esistente nel database Business Contact Manager.

Le etichette o intestazioni di colonna non sono univoche.

Verificare la presenza di etichette o intestazioni duplicate e modificarle in modo da renderle univoche. Se ad esempio sono presenti due etichette o intestazioni denominate Numero di telefono, modificarne una in Numero di telefono 1 e l'altra in Numero di telefono 2.

Il file csv contiene caratteri non stampabili.

I caratteri non stampabili includono i ritorni a capo e le interruzioni di pagina o di sezione. Assicurarsi che tali caratteri siano stati eliminati prima di ripetere l'importazione del file.

Il file da importare è costituito da un numero di colonne errato.

Il file deve includere almeno tre colonne, disposte nell'ordine seguente: Nome elemento, Descrizione, Prezzo unitario.

Inizio pagina

Linee guida sulla punteggiatura e i valori monetari

I prezzi e le quantità dei prodotti non possono includere simboli di valuta o punteggiatura interna, ad esempio virgole e punti. È tuttavia possibile usare un separatore decimale per la valuta, ad esempio:

  • Per qualsiasi quantità costituita da un numero intero, incluse le valute, digitare 10000 senza alcun separatore.

  • Nel caso dei prezzi digitare il separatore decimale, ad esempio 10,50, quando si fa riferimento a un prezzo pari a dieci euro e cinquanta centesimi.

Valutare la modalità di gestione dei record duplicati

È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore relativo all'importazione di prodotti e servizi quando si tenta di importare elementi già presenti in Business Contact Manager per Outlook senza aver indicato se tali duplicati devono sovrascrivere gli elementi esistenti. Il messaggio di errore nel file di registro degli errori segnala che uno o più elementi sono già inclusi in Business Contact Manager per Outlook.

Per correggere l'errore, reimportare i nuovi prodotti o servizi. Nella finestra di dialogo Importazione prodotti/servizi fare clic su Sostituisci elenco esistente con gli elementi del file in modo che gli elementi presenti nell'elenco prodotti/servizi corrente vengano sovrascritti dagli elementi inclusi nel file che si sta importando.

Sezione Opzioni di importazione

Quando si eseguirà di nuovo l'importazione dell'elenco, l'errore indicante elementi duplicati non verrà più visualizzato.

Inizio pagina

Importare una cartella Contatti di Microsoft Outlook

Con pochi clic del mouse è possibile inserire in Business Contact Manager per Outlook un elevato numero di contatti commerciali importando la propria cartella Contatti di Outlook.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi sul pulsante Importa ed esporta.

  3. Fare clic su Importa contatti di Outlook.

    Verrà avviata la procedura guidata Importazione dati commerciali.

  4. La procedura guidata indica come cartella da importare la cartella Contatti predefinita. Per importare una cartella Contatti diversa, fare clic su Sfoglia. Selezionare la cartella Contatti che si vuole importare e quindi fare clic su OK.

  5. Selezionare la modalità con la quale si vogliono gestire i record duplicati.

    Le opzioni disponibili sono:

    • Non importare record duplicati. I record duplicati del file importato non vengono importati e i record esistenti restano invariati.

    • Importa record duplicati come nuovi record. I record duplicati del file importato vengono importati con un nuovo nome correlato e i record esistenti restano invariati.

      Viene rilevato un duplicato quando il nome di un record che si sta importando è uguale al nome di un record già esistente.

  6. Fare clic su Importa.

Suggerimento : Per importare dati di Windows Live Mail in Business Contact Manager per Outlook, occorre prima aggiungere il proprio account Windows Live Mail a Outlook.

Inizio pagina

Importare un file ACT! o QuickBooks

Se si dispone di dati commerciali in formato ACT! o QuickBooks, è possibile importarli in Business Contact Manager per Outlook con lo strumento di conversione dei dati e la procedura guidata Importazione dati commerciali. Lo strumento di conversione dei dati converte i dati in formato ACT! o QuickBooks in un formato che Business Contact Manager per Outlook sia in grado di interpretare.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi sul pulsante Importa ed esporta.

  3. Fare clic su Importa da altre applicazioni.

  4. Nella procedura guidata Importazione dati commerciali fare clic su Converti dati. Si aprirà lo strumento di conversione dei dati. Fare clic su Avanti.

  5. Fare clic su una versione di ACT! o QuickBooks e quindi su Avanti.

  6. Digitare il percorso e il nome del file oppure fare clic su Sfoglia per individuarlo, quindi fare clic su Avanti.

  7. Selezionare le caselle di controllo delle categorie di dati da convertire. Nell'elenco Destinazione selezionare il tipo di record Business Contact Manager per Outlook in cui si vogliono convertire i dati, quindi fare clic su Avanti

  8. Selezionare i campi definiti dall'utente da includere nel processo di conversione dei dati e quindi fare clic su Avanti.

  9. Fare clic su Sfoglia per selezionare un percorso per il file convertito, digitare un nome per il file e fare clic su Salva. Fare clic su Avanti.

  10. Fare clic su Avanti. Una volta completata la conversione, chiudere lo strumento di conversione dei dati.

  11. Ora è possibile importare i dati convertiti, seguendo la procedura descritta in Importare un file di Business Contact Manager (con estensione bcm).

    Suggerimento : È possibile ignorare le selezioni delle personalizzazioni, poiché non si applicano ai dati convertiti.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×