Importare i contatti di Gmail in Outlook

Collaboratori: Diane Faigel

Esportare i contatti di Gmail

  1. Nell'account Gmail scegliere Gmail >Contatti

  2. Selezionare Altro >Esporta.

  3. Scegliere il gruppo di contatti da esportare.

  4. Scegliere il formato di esportazione CSV Outlook (per l'importazione in Outlook o in altre applicazioni).

  5. Scegliere Esporta.

  6. Quando richiesto, scegliere Salva con nome e passare alla posizione in cui si vuole salvare il file.

    Nota : Google non esporta le foto dei contatti.

Scegliere i contatti da esportare e selezionare il formato CSV di Outlook per esportare i contatti di Google

Importare i contatti di Gmail in Outlook 2013 o 2016

  1. Scegliere File > Apri ed esporta > Importa/Esporta.

  2. Scegliere Importa dati da altri programmi o file > Avanti.

  3. Scegliere Valori separati da virgola > Avanti.

  4. Nella finestra Importa file cercare e selezionare il file CVS in cui sono stati salvati i contatti di Gmail.

  5. Specificare come devono essere gestiti i contatti duplicati > Avanti.

  6. Nella finestra Selezionare una cartella di destinazione scorrere fino all'inizio, se necessario, e selezionare la cartella Contatti > Avanti.

  7. Scegliere Fine.

    Outlook importa i contatti in Outlook.

Aspetto della barra multifunzione della versione desktop di Outlook.


Quando si importano i contatti di Google Gmail nella cassetta postale di Office 365, selezionare Contatti come destinazione.

Visualizzare i contatti in Outlook

  1. In Outlook selezionare Rubrica, scegliere il nome della cassetta postale e quindi scegliere Contatti.

    Dopo aver importato i contatti di Gmail, è possibile trovarli in Office 365 selezionando Rubrica

  2. L'elenco dei contatti verrà visualizzato nella rubrica.

    Quando i contatti vengono importati da Google Gmail in Office 365, vengono visualizzati in Rubrica: Contatti

Risoluzione dei problemi di importazione dei contatti di Gmail

  • Viene visualizzato un messaggio di errore: se si prova a importare più di 2000 contatti alla volta, viene visualizzato un messaggio di errore. Usare un'applicazione come Excel per aprire il file CSV, separare l'elenco di contatti in file CSV più piccoli e quindi importarne uno alla volta.

  • In Outlook non compaiono contatti: se viene completato il processo di importazione, ma non compaiono contatti in Outlook, procedere come segue.

    1. Individuare il file CSV esportato da Google. Il nome predefinito del file è contacts.csv.

    2. Usare Excel per aprire il file CSV esportato da Google.

    3. Verificare se il file CSV contiene informazioni. Se il file è vuoto, l'esportazione da Google non ha funzionato. In questo caso:

      1. Eliminare il file contacts.csv.

      2. Esportare di nuovo i contatti da Google, assicurandosi di scegliere di esportare Tutti i contatti o il gruppo di contatti appropriato.

        Scegliere i contatti da esportare e selezionare il formato CSV di Outlook per esportare i contatti di Google

      3. Dopo aver esportato i contatti, usare Excel per aprire il file CSV e verificare che contenga dati. Quando si chiude il file, Excel chiede alcune volte di confermare se si vuole salvare in formato CSV. Scegliere sempre . Se si sceglie No, il file risulta danneggiato ed è necessario ricominciare con un nuovo file contacts.csv.

      4. Ripetere la procedura per importare il file contacts.csv in Outlook.

  • Informazioni mancanti nei contatti: Dopo aver importato i contatti, se si apre Outlook e si scopre che non sono state importate tutte le informazioni, aprire il file CSV con Excel e verificare se contiene le informazioni.

    • È possibile modificare il file CSV con Excel per aggiungere nomi e altre informazioni mancanti.

    • Outlook richiede le intestazioni di colonna nella prima riga, quindi non sostituirle con altro contenuto.

    • Quando si salva il file CSV, Excel chiede alcune volte di confermare se si vuole salvare in formato CSV. Scegliere sempre Sì. Se si sceglie No, il file viene danneggiato e sarà necessario esportare di nuovo l'elenco da Gmail.

    • Ripetere la procedura per importare il file contacts.csv in Outlook. Nel passaggio 5, quando viene chiesto di gestire i duplicati, assicurarsi di scegliere Sostituisci i duplicati con gli elementi importati.

Video: Importare i contatti di Gmail in Outlook

Ecco un video che mostra come fare.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.


Se occorre importare contatti di Gmail in un account di Outlook.com (o un altro account di Exchange ActiveSync) in Outlook 2016 o 2013, vedere Importare contatti in un account di Outlook.com.

Vedere anche

Importare ed esportare posta elettronica, contatti e calendario di Outlook

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×