Importare dati da un Database utilizzando una Query di Database Native (Power Query)

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Nota: Power Query è nota come ottenere e trasformare in Excel 2016. Informazioni fornite in questo articolo si applicano a entrambe. Per ulteriori informazioni, vedere Guida e trasformare in Excel 2016.

Power Query offre flessibilità per importare dati da una vasta gamma di database che supporta (non include Microsoft Access). È possibile eseguire query di database native, che consente di risparmiare il tempo che necessario per creare query tramite l'interfaccia di Power Query. Questa caratteristica è particolarmente utile per l'utilizzo di query complesse già esistenti, e che potrebbero non vuole o sapere come ricostruire tramite l'interfaccia di Power Query.

Nota sulla sicurezza: Uno scopo delle query di database native deve essere non lato effettuare. Tuttavia, Power Query non garantisce che la query non viene influenzata dal database. Se si esegue una Query di Database nativa scritto da un altro utente, verrà richiesto consente di verificare se presente la query che verrà valutata con le credenziali.


Power Query consente di specificare le query native sul database nella casella Istruzione SQL quando ci si connette a un database. Nell'esempio seguente, si importerà dati da un database di SQL Server utilizzando una query di database nativa. La procedura è simile tutti gli altri database che supporta Power Query.

  1. Connettersi a un database di SQL Server tramite Power Query. Nella scheda POWER QUERY della barra multifunzione fare clic su Da Database > Da Database di SQL Server.

    Esempio di controllo modulo casella combinata
  2. Nella finestra popup di Database SQL di Microsoft:

    1. Specificare il ServerDatabase da cui importare i dati tramite una query di database nativa.

    2. Espandere il campo Istruzione SQL e incollare o immettere le query native sul database, quindi fare clic su OK.

      Eseguire query di database native

  3. Se si tratta la prima volta che ci si connette al server, si noterà viene richiesto di scegliere la modalità di autenticazione per connettersi al database. Selezionare una modalità di autenticazione appropriata e continuare.

    Nota: Se si ha accesso all'origine dati ( Server e Dadatabase), verrà visualizzato un messaggio per richiedere l'accesso al server/database (se le informazioni sulla richiesta di accesso viene specificati in Power BI per l'origine dati). Per ulteriori informazioni sulla richiesta di accesso all'origine dati, vedere Richiedere l'accesso alle origini dati interne.

  4. Se la connessione, nell' Editor di Query Visualizza i risultati.

    Forma i dati nel modo desiderato, quindi fare clic su Applica e Chiudi per salvare le modifiche e importare i dati nel foglio.

    Editor di query

Vedere anche

Importare dati da origini dati esterne

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×