Importare contatti in Outlook

Outlook include l'Importazione/Esportazione guidata, utile per importare facilmente contatti da un file CSV.

  1. Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook 2013 o 2016 scegliere File.

    Se nell'angolo in alto a sinistra della barra multifunzione non è presente l'opzione File, non si sta usando Outlook 2016 o 2013. Vedere Qual è la versione di Outlook in uso? per le istruzioni sull'importazione appropriate per la versione in uso di Outlook.

    Aspetto della barra multifunzione di Outlook 2016.
  2. Scegliere Apri ed esporta > Importa/esporta. Verrà avviata la procedura guidata.

    Ruotare una forma

  3. Scegliere Importa dati da altri programmi o file e quindi fare clic su Avanti.

    importazione/esportazione guidata - importa dati da altri programmi o file

  4. Scegliere Valori separati da virgola e fare clic su Avanti.

    esportazione guidata di outlook - scegliere il file csv

  5. Nella finestra Importa file passare al file dei contatti e fare doppio clic per selezionarlo.

    Individuare il file CSV dei contatti e scegliere come gestire i duplicati

  6. Scegliere una delle opzioni seguenti per specificare come gestire i contatti duplicati di Outlook:

    • Sostituisci i duplicati con gli elementi importati   Se un contatto è già presente in Outlook e nel file di contatti, Outlook elimina le informazioni disponibili sul contatto e usa quelle del file di contatti. È consigliabile scegliere questa opzione se le informazioni del file dei contatti sono più complete o aggiornate di quelle disponibili in Outlook.

    • Consenti la creazione di duplicati   Se un contatto è presente in Outlook e nel file di contatti, Outlook crea contatti duplicati, uno con le informazioni originali di Outlook e l'altro con quelle importate dal file di contatti. È possibile combinare le informazioni in un secondo momento per eliminare i contatti duplicati. Questa è l'opzione predefinita.

    • Non importare contatti duplicati   Se un contatto è presente in Outlook e nel file di contatti, Outlook mantiene le proprie informazioni e rimuove quelle del file di contatti. È consigliabile scegliere questa opzione se le informazioni sui contatti disponibili in Outlook sono più complete o aggiornate di quelle del file di contatti.

  7. Fare clic su Avanti.

  8. Nella finestra Selezionare una cartella di destinazione scorrere fino all'inizio, se necessario, e selezionare la cartella Contatti > Avanti. Se si hanno più account di posta elettronica, scegliere la cartella Contatti dell'account che si vuole associare ai contatti.

    Quando si importano i contatti di Google Gmail nella cassetta postale di Office 365, selezionare Contatti come destinazione.

  9. Scegliere Fine.

    Quando si importano i contatti di Gmail nella cassetta postale di Office 365, fare clic sul pulsante Fine per avviare la migrazione

    Outlook inizia immediatamente a importare i contatti. Quando la finestra Stato importazione si chiude, significa che la procedura è stata completata.

  10. Per vedere i contatti, nella parte inferiore di Outlook scegliere l'icona Persone.

    Scegliere l'icona Persone nella parte inferiore della pagina.

Se si ha una cassetta postale di Office 365, è possibile accedervi tramite Internet, proprio come si accede a Facebook, Gmail o Amazon. L'aspetto è simile al seguente:

Aspetto della barra multifunzione di Outlook sul Web.

Per importare i contatti nella cassetta postale di Office 365 è necessario usare Outlook 2016, 2013, 2010 o 2007. All'avvio di Outlook, nell'angolo in alto a sinistra compare l'opzione "File":

Aspetto della barra multifunzione di Outlook 2016

Per importare i contatti nell'account di posta elettronica di Office 365:

  1. Esportare i contatti dal sistema di posta elettronica di origine.

    • La maggior parte dei servizi di posta elettronica esporta i contatti in formato CSV. Vedere le istruzioni per il servizio di posta elettronica in uso: Gmail, Outlook.com/Hotmail, iCloud, Yahoo, Mozilla. In alternativa, visitare il sito Web del servizio di posta elettronica per istruzioni.

    • Se l'account di posta elettronica di origine è stato aggiunto ad Outlook, è possibile usare Outlook per esportare i contatti in formato CSV o PST.

  2. Aggiungere l'account di posta elettronica di Office 365 in Outlook.

    Outlook si sincronizzerà con la cassetta postale di Office 365. Dopo qualche istante, una copia dei messaggi e dei contatti verrà visualizzata in Outlook.

  3. Seguire le istruzioni di importazione in questa pagina per Outlook 2016, 2013 o 2010 per importare un file CSV o PST con i contatti.

Se nel computer non è installato Outlook, vedere Come ottenere Outlook per il desktop.

  1. Nella parte superiore della barra multifunzione di Outlook scegliere la scheda File.

    Se nell'angolo in alto a sinistra della barra multifunzione non è presente l'opzione File, non si sta usando Outlook 2010. Vedere Qual è la versione di Outlook in uso? per le istruzioni sull'importazione appropriate per la versione in uso di Outlook.

    In Outlook 2010 scegliere la scheda File.

  2. Scegliere Apri > Importa. Verrà avviata la procedura guidata.

    Scegliere Apri, quindi Importa.

  3. Nell'Importazione/Esportazione guidata fare clic su Importa dati da altri programmi o file e quindi su Avanti.

    Scegliere Importa dati da altri programmi o file.

  4. Per importare un file CSV, scegliere Valori separati da virgola (Windows).

    Scegliere importazione PST

  5. Scegliere Sfoglia, quindi il file CSV da importare e infine Avanti.

    Note : 

    • In Opzioni scegliere se si vuole che le informazioni importate sostituiscano gli elementi duplicati già presenti in Outlook. Altrimenti, scegliere Non importare duplicati.

    • Scegliere il file PST da importare

  6. Impostare le opzioni per importare gli elementi. Scegliere Filtro se si vogliono importare solo alcuni messaggi di posta elettronica. Scegliere la scheda Altre scelte se si vogliono importare solo i messaggi di posta elettronica già letti o da leggere.

    Solitamente non è necessario cambiare le impostazioni predefinite. Viene selezionata automaticamente la cartella principale, in genere Cartelle personali, File di dati di Outlook o l'indirizzo di posta elettronica.

    Scegliere Filtro se si vogliono importare solo alcuni messaggi di posta elettronica.

  7. L'opzione Includi sottocartelle è selezionata per impostazione predefinita. Verranno importate tutte le cartelle nella cartella selezionata.

  8. La selezione predefinita Importa gli elementi nella stessa cartella in abbina le cartelle nel file importato alle cartelle in Outlook. Se una cartella non esiste in Outlook, verrà creata.

  9. Scegliere Fine. Outlook inizia immediatamente a importare i dati. Quando l'indicatore di stato scompare, significa che la procedura è stata completata.

  10. Per visualizzare i contatti, scegliere Contatti nella parte inferiore della barra di spostamento di Outlook.

    Per visualizzare i contatti, scegliere "Contatti" nella parte inferiore del menu di spostamento di Outlook.

Non ha funzionato?

Vedere Risolvere i problemi di importazione di contatti in Outlook.

Vedere anche

Importare ed esportare posta elettronica, contatti e calendario di Outlook

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×