Importare contatti esterni in blocco in Exchange Online

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Questo articolo è rivolto agli amministratori. Se si intende importare i contatti nella propria cassetta postale, vedere Importare contatti in Outlook

La propria azienda esistono molte esistente contatti commerciali che si desidera includere nella Rubrica condivisa (denominata anche l' elenco indirizzi globale) in Exchange Online ? Si desidera aggiungere i contatti esterni come membri dei gruppi di distribuzione, in modo analogo con utenti all'interno dell'azienda? Se affermativo, è possibile utilizzare Exchange Online PowerShell e un file CSV (valori separati da virgola) in blocco consente di importare Exchange Online contatti esterni. È tre passaggi:

Passaggio 1: Creare un file CSV che contiene informazioni sui contatti esterni

Passaggio 2: Creare i contatti esterni con PowerShell

Passaggio 3: Aggiungere informazioni alle proprietà dei contatti esterni

Al termine di questa procedura per importare i contatti, si possono eseguire queste operazioni aggiuntive:

Aggiungere altri contatti esterni

Nascondere i contatti esterni dalla rubrica condivisa

Passaggio 1: Creare un file CSV che contiene informazioni sui contatti esterni

Il primo passaggio consiste nel creare un file CSV contenente le informazioni relative a ogni contatto esterno che si vuole importare in Exchange Online.

  1. Copiare il testo seguente in un file di testo nel Blocco note e salvarlo sul desktop in un file CSV aggiungendo il suffisso CSV al nome file, ad esempio ContattiEsterni.csv.

    Suggerimento : Se la lingua contiene caratteri speciali (ad esempio åäe ö in svedese) salvare il file CSV con UTF-8 o la codifica Unicode quando si salva il file nel blocco note.

    ExternalEmailAddress,Name,FirstName,LastName,StreetAddress,City,StateorProvince,PostalCode,Phone,MobilePhone,Pager,HomePhone,Company,Title,OtherTelephone,Department,CountryOrRegion,Fax,Initials,Notes,Office,Manager
    danp@fabrikam.com,Dan Park,Dan,Park,1234 23rd Ave,Golden,CO,80215,206-111-1234,303-900-1234,555-1212,123-456-7890,Fabrikam,Shipping clerk,555-5555,Shipping,US,123-4567,R.,Good worker,31/1663,Dan Park
    pilar@contoso.com,Pilar Pinilla,Pilar,Pinilla,1234 Main St.,Seattle,WA,98017,206-555-0100,206-555-0101,206-555-0102,206-555-1234,Contoso,HR Manager,206-555-0104,Executive,US,206-555-0105,P.,Technical decision maker,31/1000,Dan Park
    

    La prima riga, o riga di intestazione, del file CSV elenca le proprietà dei contatti che possono essere usate durante l'importazione in Exchange Online. I nomi delle proprietà sono separate da una virgola. Ogni riga sotto la riga di intestazione rappresenta i valori delle proprietà per l'importazione di un contatto esterno.

    Nota : Il testo include dati di esempio, che è possibile eliminare. Non bisogna però eliminare o modificare la prima riga (intestazione) che contiene tutte le proprietà per i contatti esterni.

  2. Aprire il file CSV in Microsoft Excel, che consente di modificarlo in modo molto più facile.

  3. Creare una riga per ogni contatto da importare in Exchange Online. Popolare tutte le celle possibili. Queste informazioni verranno visualizzate nella rubrica condivisa per ogni contatto.

    Importante :  Le proprietà seguenti, che sono i primi quattro elementi nella riga di intestazione, sono necessarie per creare un contatto esterno e devono essere popolate nel file CSV: ExternalEmailAddress, Name, FirstName e LastName. Il comando di PowerShell eseguito nel passaggio 2 userà i valori di queste proprietà per creare i contatti.

.............Inizio pagina

Passaggio 2: Creare i contatti esterni con PowerShell

Il passaggio successivo consiste nell'usare il file CSV creato nel passaggio 1 e PowerShell per importare in blocco in Exchange Online i contatti esterni presenti nel file CSV.

  1. Connettere PowerShell all'organizzazione di Exchange Online. Per istruzioni dettagliate, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online. Assicurarsi di usare il nome utente e la password dell'account amministratore globale di Office 365 per connettersi a PowerShell di Exchange Online.

  2. Dopo aver connesso PowerShell a Exchange Online, passare alla cartella desktop in cui è stato salvato il file CSV nel passaggio 1, ad esempio C:\Utenti\Amministratore\desktop.

  3. Eseguire il comando seguente per creare i contatti esterni:

    Import-Csv .\ExternalContacts.csv|%{New-MailContact -Name $_.Name -DisplayName $_.Name -ExternalEmailAddress $_.ExternalEmailAddress -FirstName $_.FirstName -LastName $_.LastName}
    

    La creazione dei nuovi contatti potrebbe richiedere qualche minuto, a seconda del numero di contatti da importare. Completata l'esecuzione del comando, PowerShell visualizza un elenco dei nuovi contatti che sono stati creati.

  4. Per visualizzare i nuovi contatti esterni, passare all'Interfaccia di amministrazione di Exchange, quindi fare clic su Destinatari > Contatti.

    Suggerimento : Per istruzioni sulla connessione all'interfaccia di amministrazione di Exchange, vedere Interfaccia di amministrazione di Exchange in Exchange Online.

  5. Se necessario, fare clic su Aggiorna Icona Aggiorna per aggiornare l'elenco e visualizzare i contatti esterni che sono stati importati.

    I contatti importati compariranno nella rubrica condivisa in Outlook e Outlook sul Web.

    Nota : I contatti sono visibili anche nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 passando a Utenti > Contatti.

.............Inizio pagina

Passaggio 3: Aggiungere informazioni alle proprietà dei contatti esterni

Dopo aver eseguito il comando nel passaggio 2, i contatti esterni vengono creati ma non contengono informazioni sul contatto o sull'organizzazione, ovvero le informazioni presenti nella maggior parte delle celle del file CSV. Questo perché quando si creano nuovi contatti esterni, vengono popolate solo le proprietà necessarie. Se non sono presenti tutte le informazioni popolate nel file CSV, verranno aggiunte.

  1. Connettere PowerShell all'organizzazione di Exchange Online. Per istruzioni dettagliate, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online.

  2. Passare alla cartella desktop in cui è stato salvato il file CSV nel passaggio 1, ad esempio C:\Utenti\Amministratore\desktop.

  3. Eseguire i due comandi seguenti per aggiungere le altre proprietà dal file CSV ai contatti esterni creati nel passaggio 2.

    $Contacts = Import-CSV .\ExternalContacts.csv
    
    $contacts | ForEach {Set-Contact $_.Name -StreetAddress $_.StreetAddress -City $_.City -StateorProvince $_.StateorProvince -PostalCode $_.PostalCode -Phone $_.Phone -MobilePhone $_.MobilePhone -Pager $_.Pager -HomePhone $_.HomePhone -Company $_.Company -Title $_.Title -OtherTelephone $_.OtherTelephone -Department $_.Department -Fax $_.Fax -Initials $_.Initials -Notes $_.Notes -Office $_.Office -Manager $_.Manager}
    

    Nota : Il parametro Manager potrebbe essere problematico. Se la cella nel file CSV è vuota, verrà visualizzato un messaggio di errore e nessuna delle informazioni delle proprietà verrà aggiunta al contatto. Se non è necessario specificare un manager, eliminare –Manager $_.Manager del comando di PowerShell precedente.

    Anche in questo caso, l'aggiornamento dei contatti potrebbe richiedere qualche minuto, a seconda del numero di contatti importati nel passaggio 1.

  4. Per verificare che le proprietà siano state aggiunte ai contatti:

    1. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange passare a Destinatari > Contatti.

    2. Fare clic su un contatto e quindi su Modifica Icona Modifica per visualizzare le proprietà del contatto.

È tutto. Gli utenti possono vedere i contatti e le informazioni aggiuntive nella Rubrica di Outlook e Outlook sul Web.

.............Inizio pagina

Aggiungere altri contatti esterni

Per aggiungere nuovi contatti esterni in Exchange Online è sufficiente ripetere i passaggi da 1 a 3. Gli utenti della società possono aggiungere semplicemente una nuova riga nel file CSV per il nuovo contatto. In seguito l'amministratore può eseguire i comandi di PowerShell del passaggio 2 e 3 per creare e aggiungere informazioni ai nuovi contatti.

Nota : Quando si esegue il comando per creare nuovi contatti, potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore che indica che i contatti creati in precedenza esistono già. I nuovi contatti aggiunti al file CSV, però, vengono creati.

Nascondere i contatti esterni dalla rubrica condivisa

Alcune aziende potrebbero usare i contatti esterni solo per poterli aggiungere come membri dei gruppi di distribuzione. In questo scenario, può essere necessario nascondere i contatti esterni dalla rubrica condivisa. Ecco come.

  1. Connettere PowerShell all'organizzazione di Exchange Online. Per istruzioni dettagliate, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online.

  2. Per nascondere i contatti esterni, eseguire il comando seguente.

    Set-MailContact <external contact> -HiddenFromAddressListsEnabled $true
    

    Ad esempio, per nascondere Pilar Pinilla dalla rubrica condivisa, eseguire questo comando:

    Set-MailContact "Pilar Pinilla" -HiddenFromAddressListsEnabled $true
    
  3. Per nascondere tutti i contatti esterni dalla rubrica condivisa, eseguire questo comando:

    Get-Contact -ResultSize unlimited -Filter {(RecipientTypeDetails -eq 'MailContact')} | Set-MailContact -HiddenFromAddressListsEnabled $true
    

Una volta nascosti, i contatti esterni non vengono visualizzati nella rubrica condivisa ma possono comunque essere aggiunti come membri di un gruppo di distribuzione.

.............Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Posta elettronica in Office 365 per le aziende - Guida per gli amministratori

Gestione di Office 365 ed Exchange Online con Windows PowerShell

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×