Impedire agli utenti di inserire o eliminare un controllo

In Microsoft Office InfoPath è possibile usare la formattazione condizionale per specificare opzioni di formattazione diverse per un controllo in base a condizioni che si verificano nel modulo. Se le condizioni specificate sono vere quando un utente compila un modulo basato sul modello di modulo, la formattazione condizionale viene applicata.

Questo articolo illustra come usare la formattazione condizionale per impedire agli utenti che compilano il modulo di inserire o eliminare alcuni controlli, ad esempio sezioni facoltative, in base al valore di un altro controllo. Se ad esempio un utente aggiunge dati a una casella di testo RTF all'interno di una sezione facoltativa e quindi rimuove la sezione facoltativa, i dati immessi dall'utente vengono eliminati. Per impedire che ciò accada, è possibile aggiungere formattazione condizionale al modello di modulo per fare in modo che la sezione facoltativa non possa essere rimossa se contiene dati.

Nota : Nel caso di dati firmati digitalmente la possibilità di inserire o eliminare controlli ripetuti è disattivata automaticamente.

In questo articolo

Prima di iniziare

Considerazioni sulla compatibilità

Impedire agli utenti di inserire o eliminare un controllo

Prima di iniziare

Per eseguire questa procedura, è necessario che nel modello di modulo siano presenti uno o più controlli che supportano questo tipo di formattazione condizionale. Per un elenco dei controlli che è possibile usare in questo tipo di procedura, vedere la sezione seguente.

Inizio pagina

Considerazioni sulla compatibilità

Quando si progetta un modello di modulo in InfoPath, è possibile scegliere una modalità di compatibilità specifica per progettare un modello di modulo compatibile con browser. Quando un modello di modulo compatibile con browser viene pubblicato in un server che esegue InfoPath Forms Services e quindi viene abilitato per i browser, i moduli basati sul modello di modulo possono essere visualizzati in un Web browser. Quando si progetta un modello di modulo compatibile con browser, alcuni controlli non sono disponibili nel riquadro attività Controlli perché non possono essere visualizzati in un Web browser.

Elenco dei controlli che non è possibile inserire o rimuovere

Nella tabella seguente sono elencati i controlli di Office InfoPath 2007 che possono essere impostati usando la formattazione condizionale in modo che un utente non possa aggiungerli o rimuoverli. Nella tabella sono indicati anche i controlli disponibili per modelli di modulo compatibili con browser.

Controllo

Disponibilità per modelli di modulo compatibili con browser

Tabella ripetuta orizzontale

No

Sezione ricorsiva ripetuta

No

Master/Dettaglio

No

Sezione facoltativa

Sezione ripetuta

Tabella ripetuta

Inizio pagina

Impedire agli utenti di inserire o eliminare un controllo

  1. Nel modello di modulo fare clic sul controllo che si vuole impedire agli utenti di inserire o eliminare.

  2. Scegliere Formattazione condizionale dal menu Formato.

  3. Nella finestra di dialogo Formattazione condizionale fare clic su Aggiungi.

  4. In Condizioni impostare la condizione desiderata. Per impedire, ad esempio, l'eliminazione di una sezione facoltativa che contiene dati, fare clic sulla sezione facoltativa nella prima casella e quindi fare clic su non è vuoto nella seconda casella.

  5. In Formattazione da applicare fare clic su Non consentire l'inserimento o l'eliminazione del controllo.

  6. Per salvare la condizione e tornare al modello di modulo, fare clic su OK due volte.

  7. Per verificare le modifiche, fare clic su Anteprima nella barra degli strumenti Standard oppure premere CTRL+MAIUSC+B.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×