Immettere manualmente dati nelle celle di un foglio di lavoro

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per immettere manualmente i dati in Excel sono disponibili diverse opzioni. È possibile immettere dati in una sola cella, in alcune celle oppure in più foglio di lavoro allo stesso tempo. I dati immessi possono essere numeri, testo, date o ore, formattati in vari modi. E alcune impostazioni possono essere adattate in modo da semplificare l'immissione dei dati.

In questo argomento non viene illustrato come utilizzare un modulo dati per immettere i dati nel foglio di lavoro. Per ulteriori informazioni sull'uso dei moduli dati, vedere aggiungere, modificare, trovare ed eliminare righe tramite un modulo dati.

Importante : Nel caso in cui non sia possibile immettere o modificare dati, il foglio di lavoro potrebbe essere stato protetto da un utente per evitare modifiche accidentali dei dati. In un foglio di lavoro protetto è possibile selezionare le celle per visualizzare i dati, ma non è possibile digitare informazioni nelle celle bloccate. Nella maggior parte dei casi, la protezione non deve essere rimossa dal foglio di lavoro a meno che non si disponga di autorizzazione da parte della persona che lo ha creato. Per eliminare la protezione da un foglio di lavoro, fare clic su Rimuovi protezione foglio nel gruppo Modifiche della scheda Revisione. Se è stata impostata una password quando è stata applicata la protezione al foglio di lavoro, è necessario digitare la password per rimuovere la protezione.

Per saperne di più

Immettere testo o un numero in una cella

Immettere un numero con decimali fissi

Immettere una data o un'ora in una cella

Immettere gli stessi dati in più celle contemporaneamente

Immettere gli stessi dati in più fogli di lavoro contemporaneamente

Modificare le impostazioni del foglio di lavoro e i formati delle celle

Modificare la direzione per il tasto INVIO

Modificare la larghezza di una colonna

Testo a capo in una cella

Modificare il formato di un numero

Formattare un numero come testo

Immettere testo o un numero in una cella

  1. Fare clic su una cella nel foglio di lavoro.

  2. Digitare i numeri o il testo che si desidera inserire e quindi premere INVIO o TAB.

    Per immettere dati in una nuova riga all'interno di una cella, inserire un'interruzione di riga premendo ALT + INVIO.

Torna all'inizio

Immettere un numero con decimali fissi

  1. Fare clic su Opzioni nella scheda File.

  2. Fare clic su Impostazioni avanzate e quindi in Opzioni di modifica selezionare la casella di controllo Inserisci automaticamente virgola decimale.

  3. Nella casella Posizioni immettere un numero positivo per le cifre a destra della virgola decimale o un numero negativo per le cifre a sinistra della virgola decimale.

    Se ad esempio si immette 3 nella casella Posizioni e si digita 2834 in una cella, il valore visualizzato è 2,834. Se si immette -3 nella casella Posizioni e si digita 283, il valore sarà 283000.

  4. Nel foglio di lavoro fare clic su una cella e immettere il numero desiderato.

    Nota    I dati immessi nelle celle prima di selezionare l'opzione Decimali fissi non viene influenzati.

    Per disattivare temporaneamente l'opzione Decimali fissi, digitare una virgola durante l'immissione del numero.

Torna all'inizio

Immettere una data o un'ora in una cella

  1. Fare clic su una cella nel foglio di lavoro.

  2. Digitare una data o un'ora nel modo seguente:

    • Per immettere una data, utilizzare una barra o un trattino per separare le parti della data, ad esempio 5/9/2002 o 5-set-2002.

    • Per immettere un'ora nel formato 12 ore, immettere l'ora seguita da uno spazio, quindi digitare a o p dopo l'ora, ad esempio 9:00 p, altrimenti Excel imposta l'ora come AM.

      Per immettere la data e ora correnti, premere CTRL + SHIFT +; (punto e virgola).

Nota : 

  • Per immettere una data o un'ora che venga aggiornata quando si riapre un foglio di lavoro, è possibile utilizzare le funzioni oggi e adesso .

  • Quando si immette una data o un'ora in una cella, viene visualizzato in predefinito di data o un'ora formato per il computer o nel formato che è stato applicato alla cella prima che è stata immessa la data o ora. Il formato predefinito di data o ora si basa sulle impostazioni di data e ora nella finestra di dialogo Opzioni internazionali e lingua (Pannello di controllo). Se sono state modificate queste impostazioni nel computer in uso, date e ore nelle cartelle di lavoro che non sono state formattate utilizzando il comando Formato celle vengono visualizzate in base a tali impostazioni.

  • Per applicare il formato predefinito di data o ora, fare clic sulla cella che contiene il valore di data o un'ora e quindi premere CTRL + MAIUSC + # o CTRL + MAIUSC + @.

Torna all'inizio

Immettere gli stessi dati in più celle contemporaneamente

  1. Selezionare le celle in cui si desidera immettere gli stessi dati. Le celle non devono essere necessariamente adiacenti.

Per selezionare

Operazione da eseguire

Una singola cella

Fare clic sulla cella oppure spostarsi sulla cella desiderata utilizzando i tasti di direzione.

Un intervallo di celle

Fare clic sulla prima cella dell'intervallo e quindi trascinare il puntatore del mouse fino all'ultima cella. In alternativa, tenere premuto MAIUSC e premere i tasti di direzione per estendere la selezione.

È inoltre possibile selezionare la prima cella dell'intervallo e quindi premere F8 per estendere la selezione utilizzando i tasti di direzione. Per interrompere l'estensione della selezione, premere di nuovo F8.

Un intervallo ampio di celle

Fare clic sulla prima cella dell'intervallo e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sull'ultima cella dell'intervallo. È possibile scorrere le celle per rendere visibile l'ultima.

Tutte le celle di un foglio di lavoro

Fare clic sul pulsante Seleziona tutto.

pulsante seleziona tutto

Per selezionare l'intero foglio di lavoro, è inoltre possibile premere CTRL+A.

Se il foglio di lavoro contiene dati, la combinazione di tasti CTRL+A consentirà di selezionare l'area corrente. Premere CTRL+A una seconda volta per selezionare l'intero foglio di lavoro.

Celle o intervalli di celle non adiacenti

Selezionare la prima cella o il primo intervallo di celle e quindi tenere premuto CTRL mentre si selezionano le altre celle o gli altri intervalli.

È inoltre possibile selezionare la prima cella o intervallo di celle e quindi premere MAIUSC+F8 per aggiungere un'altra cella o un altro intervallo di celle non adiacente alla selezione. Per interrompere l'aggiunta di celle o intervalli alla selezione, premere di nuovo MAIUSC+F8.

Nota : Non è possibile annullare la selezione di una cella o di un intervallo di celle in una selezione non adiacente senza annullare l'intera selezione.

Un'intera riga o colonna

Fare clic sull'intestazione di riga o di colonna.

Foglio di lavoro in cui è visualizzata l'intestazione di riga e di colonna

1. Intestazione di riga

2. Intestazione di colonna

Per selezionare le celle di una riga o di una colonna, è anche possibile selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE (FRECCIA DESTRA o FRECCIA SINISTRA per le righe, FRECCIA SU o FRECCIA GIÙ per le colonne).

Se la riga o la colonna contiene dati, la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE consentirà di selezionare la riga o la colonna fino all'ultima cella utilizzata. Premere CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE una seconda volta per selezionare l'intera riga o colonna.

Righe o colonne adiacenti

Trascinare il puntatore del mouse sulle intestazioni di riga o di colonna. In alternativa, selezionare la prima riga o colonna e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si seleziona l'ultima riga o colonna.

Righe o colonne non adiacenti

Fare clic sull'intestazione di riga o di colonna della prima riga o colonna della selezione quindi tenere premuto CTRL mentre si fa clic sulle intestazioni di riga o di colonna di altre colonne da aggiungere alla selezione.

La prima o l'ultima cella di una riga o una colonna

Selezionare una cella nella riga o nella colonna, quindi premere CTRL+TASTO DI DIREZIONE, ovvero FRECCIA DESTRA o FRECCIA SINISTRA per le righe, FRECCIA SU o FRECCIA GIÙ per le colonne.

La prima o l'ultima cella di un foglio di lavoro o di una tabella di Microsoft Office Excel

Premere CTRL+HOME per selezionare la prima cella del foglio di lavoro o di un elenco di Excel.

Premere CTRL+FINE per selezionare l'ultima cella del foglio di lavoro o di un elenco di Excel che contiene dati o formattazione.

Tutte le celle fino all'ultima cella utilizzata nel foglio di lavoro (angolo inferiore destro)

Selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+FINE per estendere la selezione di celle fino all'ultima cella utilizzata sul foglio di lavoro (angolo inferiore destro).

Tutte le celle fino all'inizio del foglio di lavoro

Selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+HOME per estendere la selezione di celle fino all'inizio del foglio di lavoro.

Numero di celle maggiore o minore della selezione attiva

Tenere premuto MAIUSC e fare clic sull'ultima cella che si desidera includere nella nuova selezione. La nuova selezione è costituita dall'intervallo rettangolare tra la cella attiva e quella su cui si fa clic.

Per annullare una selezione di celle, fare clic su una cella qualsiasi del foglio di lavoro.

  1. Nella cella attiva digitare i dati e premere CTRL+INVIO.

    È anche possibile immettere gli stessi dati in celle diverse utilizzando il quadratino di riempimento selezione del grafico sulla barra multifunzione per inserire automaticamente i dati nelle celle del foglio di lavoro.

    Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo riempire automaticamente con dati le celle del foglio di lavoro.

Torna all'inizio

Immettere gli stessi dati in più fogli di lavoro contemporaneamente

Rendendo attivi più fogli di lavoro contemporaneamente, è possibile immettere nuovi dati o cambiare quelli esistenti in uno dei fogli di lavoro, quindi le modifiche verranno applicate alle stesse celle in tutti i fogli di lavoro selezionati.

  1. Fare clic sulla scheda del primo foglio di lavoro che contiene i dati che si desidera modificare. Quindi tenere premuto CTRL mentre si fa clic sulle schede degli altri fogli di lavoro in cui si desidera sincronizzare i dati.

    Pulsanti di scorrimento dei fogli

    Nota : Se non si visualizza la scheda di un foglio di lavoro, utilizzare i pulsanti di scorrimento delle schede per trovare il foglio di lavoro e fare clic sulla relativa scheda. Se non fosse ancora possibile trovare la scheda, può essere necessario ingrandire la finestra del documento.

  2. Nel foglio di lavoro attivo selezionare la cella o l'intervallo in cui modificare i dati esistenti o inserirne di nuovi.

Per selezionare

Operazione da eseguire

Una singola cella

Fare clic sulla cella oppure spostarsi sulla cella desiderata utilizzando i tasti di direzione.

Un intervallo di celle

Fare clic sulla prima cella dell'intervallo e quindi trascinare il puntatore del mouse fino all'ultima cella. In alternativa, tenere premuto MAIUSC e premere i tasti di direzione per estendere la selezione.

È inoltre possibile selezionare la prima cella dell'intervallo e quindi premere F8 per estendere la selezione utilizzando i tasti di direzione. Per interrompere l'estensione della selezione, premere di nuovo F8.

Un intervallo ampio di celle

Fare clic sulla prima cella dell'intervallo e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si fa clic sull'ultima cella dell'intervallo. È possibile scorrere le celle per rendere visibile l'ultima.

Tutte le celle di un foglio di lavoro

Fare clic sul pulsante Seleziona tutto.

pulsante seleziona tutto

Per selezionare l'intero foglio di lavoro, è inoltre possibile premere CTRL+A.

Se il foglio di lavoro contiene dati, la combinazione di tasti CTRL+A consentirà di selezionare l'area corrente. Premere CTRL+A una seconda volta per selezionare l'intero foglio di lavoro.

Celle o intervalli di celle non adiacenti

Selezionare la prima cella o il primo intervallo di celle e quindi tenere premuto CTRL mentre si selezionano le altre celle o gli altri intervalli.

È inoltre possibile selezionare la prima cella o intervallo di celle e quindi premere MAIUSC+F8 per aggiungere un'altra cella o un altro intervallo di celle non adiacente alla selezione. Per interrompere l'aggiunta di celle o intervalli alla selezione, premere di nuovo MAIUSC+F8.

Nota : Non è possibile annullare la selezione di una cella o di un intervallo di celle in una selezione non adiacente senza annullare l'intera selezione.

Un'intera riga o colonna

Fare clic sull'intestazione di riga o di colonna.

Foglio di lavoro in cui è visualizzata l'intestazione di riga e di colonna

1. Intestazione di riga

2. Intestazione di colonna

Per selezionare le celle di una riga o di una colonna, è anche possibile selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE (FRECCIA DESTRA o FRECCIA SINISTRA per le righe, FRECCIA SU o FRECCIA GIÙ per le colonne).

Se la riga o la colonna contiene dati, la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE consentirà di selezionare la riga o la colonna fino all'ultima cella utilizzata. Premere CTRL+MAIUSC+TASTO DI DIREZIONE una seconda volta per selezionare l'intera riga o colonna.

Righe o colonne adiacenti

Trascinare il puntatore del mouse sulle intestazioni di riga o di colonna. In alternativa, selezionare la prima riga o colonna e quindi tenere premuto MAIUSC mentre si seleziona l'ultima riga o colonna.

Righe o colonne non adiacenti

Fare clic sull'intestazione di riga o di colonna della prima riga o colonna della selezione quindi tenere premuto CTRL mentre si fa clic sulle intestazioni di riga o di colonna di altre colonne da aggiungere alla selezione.

La prima o l'ultima cella di una riga o una colonna

Selezionare una cella nella riga o nella colonna, quindi premere CTRL+TASTO DI DIREZIONE, ovvero FRECCIA DESTRA o FRECCIA SINISTRA per le righe, FRECCIA SU o FRECCIA GIÙ per le colonne.

La prima o l'ultima cella di un foglio di lavoro o di una tabella di Microsoft Office Excel

Premere CTRL+HOME per selezionare la prima cella del foglio di lavoro o di un elenco di Excel.

Premere CTRL+FINE per selezionare l'ultima cella del foglio di lavoro o di un elenco di Excel che contiene dati o formattazione.

Tutte le celle fino all'ultima cella utilizzata nel foglio di lavoro (angolo inferiore destro)

Selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+FINE per estendere la selezione di celle fino all'ultima cella utilizzata sul foglio di lavoro (angolo inferiore destro).

Tutte le celle fino all'inizio del foglio di lavoro

Selezionare la prima cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+HOME per estendere la selezione di celle fino all'inizio del foglio di lavoro.

Numero di celle maggiore o minore della selezione attiva

Tenere premuto MAIUSC e fare clic sull'ultima cella che si desidera includere nella nuova selezione. La nuova selezione è costituita dall'intervallo rettangolare tra la cella attiva e quella su cui si fa clic.

Per annullare una selezione di celle, fare clic su una cella qualsiasi del foglio di lavoro.

  1. Nella cella attiva digitare i nuovi dati o modificare i dati esistenti e quindi premere INVIO o TAB per spostare la selezione alla cella successiva.

    Le modifiche vengono applicate a tutti i fogli di lavoro selezionati.

  2. Ripetere il passaggio precedente per completare l'inserimento o la modifica dei dati.

Nota : 

  • Per annullare una selezione di più fogli di lavoro, fare clic su un foglio di lavoro non selezionato. Se non è disponibile un foglio non selezionato, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di un foglio di lavoro selezionato e scegliere Separa fogli.

  • Quando si immettono o modificano dati, le modifiche si riflettono in tutti i fogli di lavoro selezionati e possono inavvertitamente sostituire dati che non dovrebbero essere modificati. Per evitare questo problema, è possibile visualizzare tutti i fogli di lavoro contemporaneamente per identificare potenziali conflitti tra i dati.

    1. Nel gruppo Finestra della scheda Visualizza fare clic su Nuova finestra.

    2. Passare alla nuova finestra e fare clic sul foglio di lavoro da visualizzare.

    3. Ripetere i passaggi 1 e 2 per ogni foglio di lavoro da visualizzare.

    4. Nel gruppo Finestra della scheda Visualizza fare clic su Disponi tutto e quindi selezionare l'opzione desiderata.

    5. Per visualizzare i fogli di lavoro solo nella cartella di lavoro attiva, selezionare la casella di controllo Finestre della cartella di lavoro attiva nella finestra di dialogo Disponi finestre.

Torna all'inizio

Modificare le impostazioni del foglio di lavoro e i formati delle celle

Molte impostazioni di Excel possono essere modificate per semplificare l'immissione manuale dei dati. Alcune modifiche interessano tutte le cartelle di lavoro, alcune tutto il foglio di lavoro e altre solo le celle specificate.

Modificare la direzione per il tasto INVIO

Quando si preme TAB per immettere dati in più celle in una riga e quindi premere INVIO alla fine della riga, per impostazione predefinita, la selezione si sposta all'inizio della riga successiva.

Se si preme INVIO Sposta la selezione in basso di una cella e premere TAB sposta la selezione di una cella a destra. Non è possibile modificare la direzione di spostamento per il tasto TAB, ma è possibile specificare una direzione diversa per il tasto INVIO. Modificare questa impostazione viene applicata l'intero foglio di lavoro, eventuali altri fogli di lavoro aperte, eventuali altre cartelle di lavoro e tutte le nuove cartelle di lavoro.

  1. Fare clic su Opzioni nella scheda File.

  2. Nella categoriaAvanzate, sotto Opzioni di modifica, selezionare la casella di controllo Dopo la pressione di INVIO, sposta la selezione, quindi fare clic sulla direzione desiderata nella casella Direzione.

Modificare la larghezza di una colonna

A volte in una cella può apparire #####. Ciò è dovuto al fatto che la cella contiene un numero o una data e la larghezza della colonna non consente di visualizzare tutti i caratteri richiesti dal formato. Ad esempio, se una cella con formato di data "gg/mm/aaaa" contiene 31/12/2007 e l'ampiezza della colonna consente di visualizzare sei caratteri, nella cella apparirà #####. Per visualizzare l'intero contenuto della cella con il formato corrente, è necessario aumentare la larghezza della colonna.

  1. Fare clic sulla cella per la quale si desidera modificare la larghezza della colonna.

  2. Nel gruppo Celle della scheda Home fare clic su Formato.

    Esercitazione in PowerPoint 2010

  3. In Dimensioni celle eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per adattare tutto il testo alla cella, fare clic su Adatta larghezza colonne.

    • Per specificare una larghezza di colonna maggiore, fare clic su Larghezza colonne e quindi digitare la larghezza desiderata nella casella Larghezza colonne.

In alternativa all'aumento della larghezza, è possibile modificare il formato della colonna o persino di una singola cella. È infatti possibile modificare il formato della data in modo tale da visualizzare solo il giorno e il mese (formato "gg/mm"), ad esempio 31/12, oppure rappresentare un numero in formato Scientifico (esponenziale), ad esempio 4E+08.

Testo a capo in una cella

È possibile visualizzare più righe di testo all'interno di una cella applicando la funzionalità di ritorno a capo del testo. Il ritorno a capo in una cella non si riflette sulle altre celle.

  1. Fare clic sulla cella in cui si desidera applicare la funzionalità di ritorno a capo del testo.

  2. Nel gruppo Allineamento della scheda Home fare clic su Testo a capo.

    Esercitazione in PowerPoint 2010

    Nota : Se il testo è costituito da una sola parola lunga, i caratteri non andranno a capo (la parola non viene suddivisa), ma è possibile allargare la colonna o ridurre la dimensione del carattere per vedere tutto il testo. Se dopo avere applicato il ritorno a capo non è visibile tutto il testo, potrebbe essere necessario modificare l'altezza della riga. Nel gruppo Celle della scheda Home fare clic su Formato e quindi su Adatta larghezza righe in Dimensioni celle.

Suggerimento : Per ulteriori informazioni sulla disposizione testo, vedere l'articolo disporre il testo in una cella.

Modificare il formato di un numero

In Excel il formato di una cella è separato dai dati contenuti. La diversa visualizzazione può avere un effetto significativo quando i dati sono numerici. Ad esempio, quando si immette un numero arrotondato, normalmente viene arrotondato solo il numero visualizzato. Per i calcoli viene utilizzato il numero effettivamente memorizzato nella cella e non il numero formattato visualizzato. I calcoli quindi possono apparire poco precisi a causa dell'arrotondamento in una o più celle.

Dopo aver immesso i numeri in una cella, è possibile modificare il formato con cui verranno visualizzati.

  1. Fare clic sulla cella contenente i numeri da formattare.

  2. Nel gruppo Numeri della scheda Home fare clic sulla freccia accanto alla casella Formato numero e quindi sul formato desiderato.

    Elenco Formato numero nel gruppo Numeri della scheda Home

    Per selezionare un formato numerico dall'elenco di formati disponibili, fare clic su Altro, quindi scegliere il formato da utilizzare nell'elenco Categoria.

Formattare un numero come testo

Per i numeri che non devono essere calcolati in Excel, ad esempio i numeri di telefono, è possibile eseguire la formattazione come testo applicando il formato testo alle celle vuote prima di digitare i numeri.

  1. Selezionare una cella vuota.

  2. Nel gruppo Numeri della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Formato numero, quindi su Testo.

    Elenco Formato numero nel gruppo Numeri della scheda Home

  3. Digitare i numeri desiderati nella cella formattata.

    Nota : I numeri di immesso prima è stato applicato il formato del testo alle celle deve essere immesse nuovamente nelle celle formattate. Reinserire rapidamente i numeri come testo, selezionare ogni cella, premere F2 e quindi premere INVIO.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×