Immettere i costi per le risorse

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Microsoft Office Project 2007 calcola i costi per le risorse in base a un numero di fattori e tipi di risorse.

Per saperne di più

Introduzione all'immissione dei costi delle risorse

Immettere le tariffe per una risorsa lavoro

Immettere un costo per uso per una risorsa lavoro

Immettere un costo fisso per un'attività o per il progetto

Immettere i costi per una risorsa costo

Immettere una tariffa per una risorsa materiale

Immettere un costo per uso per una risorsa materiale

Introduzione all'immissione dei costi delle risorse

Microsoft Office Project calcola i costi delle risorse in base a normale e straordinari, sui costi per uso, i costi fissi o i costi per risorse costo (ad esempio una tariffa aerea o un ristorante) sono assegnati alle attività. Prima di poter salvare le modifiche apportate di costo e informazioni per una risorsa dell'organizzazione, è necessario aprire la risorsa per la modifica.

I vari tipi di costo funzionano in diversi modi, a seconda del fatto che la risorsa sia una risorsa lavoro (una persona), un risorsa materiale (ad esempio cemento o rebar) o una risorsa costo (ad esempio una tariffa aerea o un ristorante). Per le risorse lavoro, viene applicata l'aliquota IVA per unità di tempo. Per le risorse materiali e le risorse costi, viene applicata l'aliquota IVA per altri unità di misura specificata (ad esempio tonnellate, iarde o l'unità di valuta selezionata).

Nota : Questo articolo non descrive come creare un preventivo per il progetto tramite le risorse preventivo. Per i collegamenti ad altre informazioni sulle risorse preventivo, passare alla sezione Vedere anche.

Torna all'inizio

Immettere le tariffe per una risorsa lavoro

  1. Scegliere Elenco risorse dal menu Visualizza.

  2. Nel campo Nome risorsa selezionare una risorsa o digitare un nuovo nome di risorsa.

  3. Nei campi Tariffa std. e Tariffa str. digitare le tariffe delle risorse.

    Se questi campi non sono visualizzati, premere TAB fino a raggiungerli.

È possibile immettere più di una tariffa standard e di una tariffa straordinario per ogni risorsa:

  1. Selezionare la risorsa, fare clic su Informazioni sulla risorsa Icona del pulsante e quindi fare clic sulla scheda costi.

  2. In Tabelle tariffe fare clic sulla scheda A (impostazione predefinita).

  3. Nella colonna Data di validità immettere la data a partire dalla quale verrà applicata la modifica.

  4. Nelle colonne Tariffa standard e Tariffa straordinario digitare le tariffe della risorsa.

  5. Per immettere una modifica della tariffa che entrerà in vigore in un'altra data, nelle righe aggiuntive delle tabelle tariffe digitare o selezionare la nuova data e le nuove tariffe standard e per gli straordinari.

  6. Per immettere altri insiemi di tariffe per la stessa risorsa, fare clic sulla scheda B e quindi ripetere i passaggi da 3 a 5.

Nota : 

  • In Microsoft Office Project vengono calcolati automaticamente i costi totali non appena vengono assegnate alle attività risorse basate su tariffe, risorse con costi per uso e risorse di costo.

  • Modifica la tariffa standard per una risorsa anche influisce sul costo di tutte le attività completate al 100% e a cui è ancora la stessa risorsa assegnata.

  • Dopo avere immesso più tassi di una singola risorsa tramite tabelle tariffe, è possibile modificare le tariffe delle risorse per la risorsa per un'assegnazione utilizzando una tabella delle tariffe diverse. Per modificare la tabella delle tariffe per un'assegnazione, nella visualizzazione Gestione attività selezionare le risorse assegnate all'attività e quindi fare clic su Informazioni sull'assegnazione Icona del pulsante . Nell'elenco tabella tariffe, fare clic su tabella delle tariffe che si desidera utilizzare.

Torna all'inizio

Immettere il costo per uso per una risorsa lavoro

  1. Scegliere Elenco risorse dal menu Visualizza.

  2. Scegliere Tabella dal menu Visualizza e quindi fare clic su Immissione.

  3. Digitare un valore di costo nel campo Costo/Uso.

    Se questo campo non è visualizzato, premere TAB fino a raggiungerlo.

È possibile immettere più di un costo per uso per ogni risorsa:

  1. Selezionare la risorsa, fare clic su Informazioni sulla risorsa Icona del pulsante e quindi fare clic sulla scheda costi.

  2. In Tabelle tariffe fare clic sulla scheda A (impostazione predefinita).

  3. Nella colonna Data di validità immettere la data a partire dalla quale verrà applicata la modifica.

  4. Nella colonna Costo per uso digitare il costo per uso.

  5. Per immettere un costo per uso che entrerà in vigore in un'altra data, nelle righe aggiuntive delle tabelle tariffe digitare o selezionare la nuova data e il nuovo costo per uso.

  6. Per immettere altri insiemi di costi per la stessa risorsa, fare clic sulla scheda B e quindi ripetere i passaggi da 3 a 5.

Microsoft Office Project è in grado di calcolare automaticamente i costi totali non appena vengono assegnate alle attività risorse basate su tariffe, risorse con costi per uso e risorse di costo.

Nota : Dopo avere immesso i costi più di una singola risorsa tramite tabelle tariffe, è possibile modificare i costi delle risorse per un'assegnazione utilizzando una tabella delle tariffe diverse. Per modificare la tabella delle tariffe per un'assegnazione, nella visualizzazione Gestione attività selezionare le risorse assegnate all'attività e quindi fare clic su Informazioni sull'assegnazione Icona del pulsante . Nell'elenco tabella tariffe, fare clic su tabella delle tariffe che si desidera utilizzare.

Torna all'inizio

Immettere un costo fisso per un'attività o per il progetto

I costi fissi vengono applicati a un'attività, non a una risorsa.

  1. Scegliere Diagramma di Gantt dal menu Visualizza.

  2. Scegliere Tabella dal menu Visualizza, quindi selezionare Costo.

  3. Nel campo Nome attività selezionare l'attività per cui immettere un costo fisso.

  4. Nel campo Costi fissi digitare un valore di costo.

È anche possibile immettere i costi fissi per l'intero progetto, se si è interessati solo ai costi generali del progetto (e non ai costi a livello di attività) o si vuole aggiungere costi generali del progetto (ad esempio il costo dei servizi pubblici).

  1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti e quindi fare clic sulla scheda Visualizza.

  2. In Opzioni di struttura per selezionare la casella di controllo Mostra attività di riepilogo progetto, quindi scegliere OK.

  3. Nel campo Nome attività selezionare attività di riepilogo del progetto.

  4. Nel campo Costi fissi digitare un costo per il progetto.

Torna all'inizio

Immettere i costi per una risorsa costo

Una risorsa costo consente di applicare un costo per un'attività mediante l'assegnazione di una voce di costo (ad esempio una tariffa aerea o affitto) a tale attività. A differenza dei costi fissi, è possibile applicare qualsiasi numero di risorse costi a un'attività. Le risorse costi offrono un maggiore controllo quando si applicano vari tipi di costi alle attività.

Prima di immettere un costo per una risorsa costo, è necessario creare la risorsa costo:

  1. Scegliere Elenco risorse dal menu Visualizza.

  2. Nel campo Nome risorsa digitare un nome per la risorsa costo (ad esempio la presentazione) e quindi fare clic su Informazioni sulla risorsa Icona del pulsante .

  3. Nella finestra di dialogo Informazioni risorsa fare clic su Costo nell'elenco Tipo della scheda Generale.

Dopo aver creato la risorsa costo, è possibile assegnarla a un'attività, quindi immettere i costi per l'assegnazione della risorsa tramite la visualizzazione Gestione attività.

  1. Scegliere Gestione attività dal menu Visualizza.

  2. Selezionare l'attività è assegnata la risorsa costo e quindi fare clic su Informazioni sull'assegnazione Icona del pulsante .

  3. Nella finestra di dialogo Informazioni assegnazione fare clic sulla scheda Generale, quindi immettere un valore di costo nella casella Costo.

  4. Scegliere OK.

Quando viene applicato un costo usando una risorsa costo che è assegnata a un'attività, l'importo della risorsa costo può variare a seconda di come viene usata la risorsa costo.

Note : 

  • A differenza dei costi fissi, le risorse costo vengono create come tipo di risorsa e quindi assegnate a un'attività.

  • A differenza delle risorse lavoro, le risorse costi non è possibile specificare un calendario applicato a tali proprietà. Tuttavia, se si assegna una risorsa costo a un'attività e aggiunta un valore di valuta in una data specifica che si trova all'esterno di inizio corrente di un'attività o data di fine, Project 2007 consente di regolare la data da includere la data di assegnazione di risorsa costo. Ad esempio, se si dispone di un'attività che inizia il 1 ° agosto e termina il 15 agosto e avere assegnato una risorsa costo con un valore di €500 in 21 agosto, la data di fine dell'attività viene regolata su agosto 21, in modo da rispecchiare l'assegnazione di risorsa costo. Questa funzionalità è inclusa nell' Aggiornamento dell'infrastruttura per Project 2007.

  • Se si hanno stimata più valori per una risorsa costo per un periodo di tempo e i valori effettivo diversi dalle stime, Project 2007 sostituisce le stime con i valori effettivi. Questo comportamento delle risorse costo è diverso da altri tipi di risorse poiché le risorse costi non vengono collegate a lavoro effettivo. Questa funzionalità è inclusa nell' Aggiornamento dell'infrastruttura per Project 2007.

  • Il valore di valuta delle risorse costo non dipende dalla quantità di lavoro svolto sull'attività a cui sono state assegnate.

Torna all'inizio

Immettere una tariffa per un risorsa materiale

  1. Scegliere Elenco risorse dal menu Visualizza.

  2. Scegliere Tabella dal menu Visualizza e quindi fare clic su Immissione.

  3. Nel campo Nome risorsacampo selezionare una risorsa materiale o digitare un nuovo nome di risorsa materiale.

  4. Se si tratta di una nuova risorsa materiale, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Selezionare Materiale in Tipocampo.

    2. Digitare il nome di un'unità di misura nel campo Etichetta materiale, ad esempio acceso (per "litri"), m cu. (per "metri cubi") o ea (per "tutti").

  5. Nel campo Tariffa stand. digitare una tariffa.

    Se questo campo non è visualizzato, premere TAB fino a raggiungerlo.

È possibile immettere più di una tariffa per ogni risorsa materiale:

  1. Fare clic su Informazioni sulla risorsa Icona del pulsante e quindi fare clic sulla scheda costi.

  2. In Tabelle tariffe fare clic sulla scheda A (impostazione predefinita).

  3. Digitare una tariffa nella colonna Tariffa standard.

  4. Nella riga successiva digitare un valore o una percentuale di modifica rispetto alla tariffa precedente nella colonna Tariffa Standard. Ad esempio, digitare + 10% per indicare che il tasso è aumentata 10% rispetto alla tariffa precedente.

  5. Nella colonna Data di validità immettere la data a partire dalla quale verrà applicata la modifica.

  6. Per immettere altri insiemi di tariffe, fare clic sulla scheda B e quindi ripetere i passaggi da 3 a 5.

Nota : 

  • Immettere tariffe della risorsa materiale se si desidera che in Microsoft Office Project per calcolare i costi delle risorse materiali in base alle tariffe della risorsa materiale. Ad esempio, per assegnare un'attività di una risorsa materiale denominata cemento che presenta un prezzo unitario di €100 per tonnellata, selezionare il tipo di risorsa materiale e quindi digitare o selezionare il nome della risorsa cemento, l'etichetta tonnellatae tariffa standard di €100.

  • Se si usano diversi livelli di un materiale o se è necessario inserire le variazioni delle tariffe in date specifiche, immettere più tariffe per una risorsa materiale. È ad esempio possibile usare le schede della finestra Tabella tariffe per immettere le tariffe per i vari livelli di rivestimento e includere gli aumenti del costo o gli sconti previsti in determinati periodi durante il progetto.

Torna all'inizio

Immettere un costo per uso per un risorsa materiale

  1. Scegliere Elenco risorse dal menu Visualizza.

  2. Scegliere Tabella dal menu Visualizza e quindi fare clic su Immissione.

  3. Nel campo Nome risorsa selezionare una risorsa materiale o digitare un nuovo nome di risorsa materiale.

  4. Se si tratta di una nuova risorsa materiale, selezionare Materiale in Tipocampo.

  5. Se si tratta di una nuova risorsa materiale, digitare il nome di un'unità di misura nel campo Etichetta materiale, ad esempio acceso (per "litri"), m cu. (per "metri cubi") o ea (per "tutti")

  6. Digitare un valore di costo nel campo Costo/Uso.

    Se questo campo non è visualizzato, premere TAB fino a raggiungerlo.

È possibile immettere più di un costo per uso per ogni risorsa:

  1. Fare clic su Informazioni sulla risorsa Icona del pulsante e quindi fare clic sulla scheda costi.

  2. Se si tratta di una nuova risorsa materiale, selezionare Materiale nella casella Tipo.

  3. Se si tratta di una nuova risorsa materiale, digitare il nome di un'unità di misura nella casella Etichetta materiale.

  4. Fare clic sulla scheda Costi, quindi fare clic sulla scheda A (Predefinita) in Tabelle tariffe.

  5. Nella colonna Costo per uso digitare un valore di costo.

  6. Nella riga successiva digitare un valore o una percentuale di modifica rispetto alla tariffa precedente nella colonna Costo per uso.

  7. Nella colonna Data di validità immettere la data a partire dalla quale verrà applicata la modifica.

  8. Per immettere altri insiemi di costi per uso, fare clic sulla scheda B e quindi ripetere i passaggi da 5 a 7.

Nota : 

  • Immettere un costo per uso per una risorsa materiale se si desidera immettere un solo costo per uso per tale risorsa materiale e non si vuole incorporare modifiche del costo future.

  • Immettere più costi per uso per una risorsa materiale se si desidera immettere più di un costo per uso per la risorsa o per incorporare modifiche del costo per uso di materiali in futuro.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×