Immettere i costi basati su tariffa per persone e materiali

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Nella maggior parte dei progetti, i costi delle risorse per le persone (chiamate risorse lavoro) costituiscono la maggior parte dei costi. Se si prevede di tenere traccia di tali costi nel progetto, iniziare immettendo le tariffe per le persone coinvolte. Quando in seguito queste persone verranno assegnate al lavoro per le attività, tali tariffe verranno utilizzate per calcolare il costo delle relative assegnazioni.

Di seguito è illustrata la procedura per immettere le tariffe per persone:

  1. Fare clic su Visualizza > Elenco risorse.

    Elenco risorse nella scheda Visualizza

  2. Se non è possibile visualizzare la tabella Immissione, fare clic su Visualizza > Tabelle > Immissione.

    Pulsante Tabelle nella scheda Visualizza

  3. Nel campo Nome risorsa digitare il nome della persona oppure selezionarlo se è già presente nell'elenco risorse.

  4. Nel campo Tipo assicurarsi che sia visualizzata l'opzione Lavoro.

    Campo Tipo con l'opzione Lavoro

  5. Nel campo Tariffa std. digitare la tariffa per la persona, ad esempio € 25,00/ora o € 200,00/giorno.

    Se questo campo non è visualizzato, premere TAB fino a raggiungerlo.

  6. Se si prevede di tenere traccia degli straordinari nel progetto e la persona in questione può svolgere lavoro straordinario, digitare la tariffa nel campo Tariffa str..

  7. Nel campo Attribuzione l'attribuzione dei costi è impostata su In quote per impostazione predefinita, ma è possibile selezionare Inizio o Fine per attribuire i costi delle risorse basati su tariffa all'inizio o alla fine del progetto.

Nota :  L'impostazione delle attribuzioni dei costi determina quando vengono calcolati i totali dei costi per le risorse basate su tariffa assegnate alle attività.

  1. Assegnare la risorsa a un'attività. In Microsoft Project verrà automaticamente calcolato il costo della risorsa per tale assegnazione.

    Suggerimento :  Per immettere più di una tariffa per risorsa, vedere Immettere tariffe variabili per risorse persone o materiali alla fine di questo articolo.

Immettere tariffe unitarie per i materiali

Per tenere traccia dei costi dei materiali necessari per completare il processo (chiamate risorse materiali), è possibile calcolarli dalle tariffe unitarie immesse. È ad esempio possibile immettere una tariffa unitaria per il cemento o le barre rinforzate da utilizzare in un progetto edile.

  1. Fare clic su Visualizza > Elenco risorse.

    Elenco risorse nella scheda Visualizza

  2. Nel campoNome risorsa immettere il nome della risorsa materiale oppure selezionarlo se è già stato immesso.

  3. Per una nuova risorsa materiale, fare clic sulla freccia nel campo Tipo e selezionare Materiale.

    Campo Tipo con l'opzione Lavoro

  4. Nella casella materiale, immettere il nome dell'unità. Ad esempio, digitare acceso (per litri), cu.m (per metri cubi) o ea (per ogni)

  5. Nel campo Tariffa std. immettere la tariffa unitaria per la risorsa materiale.

Se questo campo non è visualizzato, premere TAB fino a raggiungerlo.

  1. Nel campo Attribuzione l'attribuzione dei costi è impostata su In quote per impostazione predefinita, ma è possibile selezionare Inizio o Fine per attribuire i costi delle risorse basati su tariffa all'inizio o alla fine del progetto.

    Campo Attribuzione con l'opzione In quote

  2. Assegnare la risorsa a un'attività. In Microsoft Project verrà automaticamente calcolato il costo della risorsa per tale assegnazione.

Immettere tariffe variabili per risorse persone o materiali

Se per una persona un singolo insieme di tariffe standard e di straordinario non è sufficiente oppure se è disponibile più di una tariffa per una risorsa materiale, è possibile utilizzare le tabelle delle tariffe per immettere tariffe variabili.

È ad esempio possibile immettere tariffe variabili in base al tipo di lavoro che verrà svolto da una risorsa, alla posizione o al livello di competenze richiesto per completare specifiche attività oppure per elencare tariffe diverse in base alla qualità dei materiali o per tenere conto di variazioni delle tariffe.

  1. Fare clic su Visualizza > Elenco risorse.

    Elenco risorse nella scheda Visualizza

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla risorsa lavoro o materiale e scegliere Informazioni.

    Menu di scelta rapida per le risorse

  3. Nella finestra di dialogo Informazioni risorsa fare clic sulla scheda Costi.

Scheda Costi nella finestra di dialogo Informazioni risorsa

  1. In Tabelle tariffe fare clic sulla scheda A (impostazione predefinita).

  2. Per una risorsa lavoro, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Immettere una tariffa nella colonna Tariffa standard.

    2. Immettere una tariffa nella colonna Tariffa straordinario (facoltativo).

    3. Nelle righe successive immettere tutte le necessarie tariffe standard o di straordinario.

  3. Per una risorsa materiale, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Immettere una tariffa nella colonna Tariffa standard.

    2. Nella colonna Tariffa standard della riga successiva immettere una nuova tariffa o una percentuale di modifica. Ad esempio, digitare +10% per aumentare la tariffa precedente del 10%.

    3. Nelle righe successive immettere tutte le necessario nuove tariffe o modifiche.

  4. Nella colonna Data di validità immettere le date in cui entreranno in vigore le nuove tariffe.

  5. Per immettere altri insiemi di tariffe per una risorsa persona o materiale, digitare le tariffe e le date di validità nelle altre schede (B, C, D o E).

Nota : 

  • Nelle tabelle delle tariffe è inoltre possibile immettere i costi per uso delle risorse lavoro o materiali. Questi costi sono in genere una tantum e non sono basati su tariffa, ad esempio il costo per la consegna dei materiali. Immettere un importo nella colonna Costo per uso della risorsa lavoro o materiale.

  • Dopo aver immesso più tariffe per una risorsa lavoro o materiale, è possibile modificare le tariffe delle risorse per ogni assegnazione applicando una tabella di tariffe diverse nella visualizzazione Gestione attività (fare clic con il pulsante destro del mouse sulla risorsa assegnata > Informazioni > scheda Costi).

  • Se si utilizzano regolarmente le tabelle di tariffe, è possibile aggiungere la colonna Tabella tariffe nella visualizzazione Gestione attività. Nella visualizzazione Gestione attività fare clic sulla freccia accanto all'intestazione Aggiungi nuova colonna e selezionare Tabella tariffa.

  • La modifica della tariffa standard per una risorsa nella tabella di tariffe predefinita, ovvero nella scheda A (impostazione predefinita), ha effetto sul costo delle attività completate a cui è assegnata la stessa risorsa. Per evitare questo problema, modificare le tariffe standard in altre tabelle tariffe (B, C, D o E) che non vengono applicate per impostazione predefinita.

Altre informazione sui costi

Immettere i costi delle apparecchiature e altre risorse costo

Immettere i costi fissi per le attività

Immettere manualmente i costi effettivi

Visualizzare i costi totali del progetto

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×