Il sito Web di cui già si dispone verrà trasferito a Office 365 quando si aggiunge il dominio?

Se si dispone già di un sito Web con un dominio ospitato all'esterno di Office 365 Small Business, il sito non verrà trasferito automaticamente a Office 365 quando si aggiunge il proprio dominio. Si può continuare a lasciare il sito Web dove si trova e usare invece Office 365 per ospitare la posta elettronica, i siti del team, la messaggistica istantanea e così via.

Nella configurazione guidata del dominio selezionare No, ho già un sito Web o preferisco gestire autonomamente i miei record DNS. La procedura guidata indicherà quindi come configurare il dominio con i record DNS ospitati presso l'host DNS corrente. È consigliabile continuare a gestire il DNS del dominio presso l'host DNS corrente per evitare problemi di accesso al sito Web corrente quando si configura il dominio con Office 365. Se non si ha un sito Web, è possibile lasciare che Office 365 configuri e gestisca automaticamente il DNS per il dominio.

Per iniziare a usare il dominio con Office 365, seguire i passaggi della configurazione guidata del dominio in Office 365. La procedura consente di aggiungere il dominio all'abbonamento a Office 365, modificare l'indirizzo di posta elettronica (che è anche l'ID utente di Office 365) in modo da usare il proprio nome di dominio e configurare gli indirizzi di posta elettronica degli utenti con il dominio personalizzato.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×