INV.BETA (funzione INV.BETA)

Restituisce l'inversa della funzione densità di probabilità cumulativa beta per una distribuzione beta specificata. Questo significa che, se probabilità = DISTRIB.BETA(x;...), si avrà INV.BETA(probabilità;...) = x. Dati un tempo di durata e una variabilità previsti, la distribuzione beta può essere utilizzata nella pianificazione di progetti per calcolare i tempi di durata probabili.

Importante : Questa funzione è stata sostituita con una o più nuove funzioni in grado di offrire una maggiore precisione e i cui nomi richiamano in modo più appropriato il relativo utilizzo. Benché tale funzione sia ancora disponibile per motivi di compatibilità con le versioni precedenti, è opportuno prendere in considerazione da subito l'utilizzo delle nuove funzioni, dal momento che la funzione di compatibilità potrebbe non essere disponibile nelle versioni future di Excel.

Per altre informazioni sulla nuova funzione, vedere la funzione INV.BETA.N.

Sintassi

INV.BETA(probabilità; alfa; beta; [A]; [B])

Gli argomenti della sintassi della funzione INV.BETA sono i seguenti:

  • Probabilità     Obbligatorio. Probabilità associata alla distribuzione beta.

  • Alfa     Obbligatorio. Parametro della distribuzione.

  • Beta     Obbligatorio. Parametro della distribuzione.

  • A     Facoltativo. Valore per l'estremo inferiore dell'intervallo di x.

  • B     Facoltativo. Valore per l'estremo superiore dell'intervallo di x.

Osservazioni

  • Se un qualsiasi argomento non è numerico, INV.BETA restituirà il valore di errore #VALORE!.

  • Se alfa ≤ 0 o beta ≤ 0, INV.BETA restituirà il valore di errore #NUM!.

  • Se probabilità ≤ 0 o probabilità > 1, INV.BETA restituirà il valore di errore #NUM!.

  • Se non vengono specificati dei valori per A e B, la funzione INV.BETA utilizzerà la distribuzione cumulativa beta standard in modo che venga soddisfatta la condizione A = 0 e B = 1.

Dato un valore di probabilità, INV.BETA ricerca tale valore x in base al presupposto che DISTRIB.BETA(x; alfa; beta; A; B) = probabilità. Pertanto, la precisione di INV.BETA dipende dalla precisione di DISTRIB.BETA.

Esempio

Copiare i dati di esempio contenuti nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro Excel. Affinché le formule mostrino i risultati, selezionarle, premere il tasto F2 e quindi Invio. Se necessario, adattare l'ampiezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

Descrizione

0,685470581

Probabilità associata alla distribuzione beta

8

Parametro della distribuzione

10

Parametro della distribuzione

1

Estremo inferiore

3

Estremo superiore

Formula

Descrizione

Risultato

=INV.BETA(A2;A3;A4;A5;A6)

Inversa della funzione densità di probabilità cumulativa beta dei parametri indicati

2

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×