INDIRETTO (funzione INDIRETTO)

INDIRETTO (funzione INDIRETTO)

Questo articolo descrive la sintassi della formula e l'uso della funzione INDIRETTO in Microsoft Excel.

Descrizione

Restituisce il riferimento specificato da una stringa di testo. I riferimenti vengono calcolati immediatamente in modo da visualizzarne il contenuto. Usare la funzione INDIRETTO quando si desidera cambiare il riferimento a una cella all'interno di una formula senza modificare la formula stessa.

Sintassi

INDIRETTO(rif; [a1])

Gli argomenti della sintassi della funzione INDIRETTO sono i seguenti:

  • Rif    Obbligatorio. Riferimento a una cella che contiene un riferimento di tipo A1, riferimento di tipo R1C1, nome definito come riferimento oppure riferimento a una cella come stringa di testo. Se rif non è un riferimento di cella valido, INDIRETTO restituirà il valore di errore #RIF!.

    • Se rif si riferisce a un'altra cartella di lavoro, ovvero è un riferimento esterno, questa cartella di lavoro deve essere aperta. In caso contrario verrà restituito il valore di errore #RIF!.

      Nota    I riferimenti esterni non sono supportati in Excel Web App.

    • Se rif si riferisce a un intervallo di celle esterno al limite di riga pari a 1.048.576 o al limite di colonna pari a 16.384 (XFD), INDIRETTO restituirà un errore #RIF!.

      Nota    Questo comportamento differisce dalle versioni di Excel precedenti a Microsoft Office Excel 2007, che ignorano il superamento del limite e restituiscono un valore.

  • A1    Facoltativo. Valore logico che specifica il tipo di riferimento contenuto nella cella rif.

    • Se a1 è VERO o è omesso, rif verrà interpretato come un riferimento di tipo A1.

    • Se a1 è FALSO, rif verrà interpretato come un riferimento di tipo R1C1.

Esempio

Copiare i dati di esempio contenuti nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Per visualizzare i risultati delle formule, selezionarle, premere F2 e quindi premere INVIO. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

B2

1,333

B3

45

Giorgio

10

5

62

Formula

Descrizione

Risultato

'=INDIRETTO(A2)

Valore del riferimento nella cella A2. Il riferimento è alla cella B2 che contiene il valore 1,333.

1,333

'=INDIRETTO(A3)

Valore del riferimento nella cella A3. Il riferimento è alla cella B3 che contiene il valore 45.

45

'=INDIRETTO(A4)

Dato che la cella B4 ha il nome definito "Giorgio", il riferimento a tale nome definito è alla cella B4 che contiene il valore 10.

10

'=INDIRETTO("B"&A5)

Combina "B" con il valore in A5, ossia 5. Questo fa a sua volta riferimento alla cella B5 che contiene il valore 62.

62

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×