Guida introduttiva di OneNote 2016

OneNote è un blocco appunti digitale che salva e sincronizza automaticamente le note.

  • Creare o inserire informazioni nel blocco appunti.

  • Collaborare con altre persone in blocchi appunti condivisi.

  • Convertire le note scritte a mano in testo.

  • Usare evidenziazioni e tag.

  • Accedere a informazioni sempre aggiornate praticamente da qualsiasi dispositivo.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Scaricare OneNote

Se non si ha già OneNote e occorre installarlo, visitare il sito di download di OneNote.

Logo di OneNote

Accedere

Quando richiesto, accedere a OneNote o Office con l'account Microsoft o l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

Dopo aver eseguito l'accesso è possibile:

  • Creare blocchi appunti in OneDrive per accedervi ovunque.

  • Condividere blocchi appunti con altre persone.

  • Accedere alle proprie note in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo.

Per altre informazioni, visitare il sito di OneNote.

Schermata di accesso dell'app OneNote

Usare OneNote su qualsiasi piattaforma

OneNote è disponibile per i sistemi operativi per PC e Mac e anche come app per dispositivi mobili Android, iOS e Windows.

Le immagini e le istruzioni contenute in questa Guida introduttiva sono specifiche della versione di OneNote per PC. Per informazioni su OneNote 2016 per Mac, vedere Attività di base in OneNote 2016 per Mac.

Guida introduttiva di OneNote 2016 per Mac

Ottenere OneNote nel dispositivo mobile

Fare clic per configurare le app di Office e la posta elettronica nei dispositivi Android

Telefoni e tablet Android
È possibile usare OneNote sui telefoni Android, da Samsung a Nexus.

Fare clic per configurare le app di Office e la posta elettronica nei dispositivi iOS

iPhone, iPad e iPod Touch
È possibile usare facilmente OneNote praticamente ovunque con un dispositivo mobile iOS.

Fare clic per configurare le app di Office e la posta elettronica nei telefoni Windows

Telefoni o tablet Windows
È possibile configurare il telefono Windows o un dispositivo mobile Windows 10 con OneNote.

Creare un blocco appunti

Al primo avvio di OneNote, viene creato automaticamente un blocco appunti. È possibile creare altri blocchi appunti per qualsiasi esigenza.

  1. Aprire OneNote.

  2. Scegliere File > Nuovo.

  3. Selezionare una posizione di archiviazione cloud come OneDrive o SharePoint.

  4. Digitare un nome per il blocco appunti nella casella Nome blocco appunti.

  5. Selezionare Crea blocco appunti.

Screenshot che illustra come creare un nuovo blocco appunti di OneNote.

Aprire un blocco appunti

  1. Scegliere File > Apri.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Selezionare il blocco appunti nel riquadro Apri da OneDrive.

    • Selezionare il blocco appunti nell'elenco Recenti.

    • Selezionare la posizione di archiviazione del blocco appunti nell'elenco Apri da altri percorsi, quindi passare al blocco appunti e selezionarlo.

Screenshot dell'area Apri da OneDrive della pagina Apri della visualizzazione Backstage.

Creare una sezione

  • Selezionare Crea una nuova sezione Pulsante Crea una nuova sezione a destra delle linguette di sezione esistenti.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su una linguetta di sezione esistente e scegliere Nuova sezione.

Rinominare una sezione

  • Fare doppio clic sulla linguetta della sezione, digitare il nuovo nome e quindi premere INVIO.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla linguetta della sezione, scegliere Rinomina e digitare il nuovo nome, quindi premere INVIO.

Cambiare il colore della sezione

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla linguetta della sezione, scegliere Colore sezione e quindi selezionare il colore desiderato.

Aggiungere una nuova sezione in OneNote.

Aggiungere una pagina

  • Nella parte superiore del riquadro destro selezionare Icona di aggiunta pagina Aggiungi pagina.

  • Posizionare il puntatore nel margine sinistro delle pagine nel riquadro destro e selezionare la posizione in cui inserire una nuova pagina.

Aggiungere altre pagine a un blocco appunti.

Rinominare una pagina

  • Selezionare il titolo pagina nella parte superiore della pagina e sostituirlo con il titolo desiderato.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul titolo pagina nel riquadro destro e scegliere Rinomina. Sostituire quindi il titolo della pagina.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla linguetta di una pagina per assegnare un nuovo nome alla pagina.

Digitare note

  1. Fare clic in un punto qualsiasi della pagina e iniziare a digitare.

    Mentre si digita, attorno al testo viene visualizzato un contenitore di note, che consente di spostare le note in una pagina.

  2. Continuare a digitare nel contenitore di note oppure fare clic in un altro punto della pagina per creare una nuova nota.

Per aggiungere note in OneNote 2016, iniziare a digitare in una pagina.

Spostarsi tra blocchi appunti aperti

  1. Selezionare il blocco appunti corrente all'estrema sinistra dell'area delle linguette di sezioni.

  2. Nell'elenco dei blocchi appunti aperti selezionare quello a cui si vuole passare.

Screenshot dell'elenco Apri blocco appunti.

Creare una pagina da un modello

  1. Scegliere Inserisci > Modelli di pagina.

    Selezionare il pulsante, non la freccia.

  2. Espandere le categorie nel riquadro attività Modelli.

  3. Selezionare un nome di modello nell'elenco per creare una pagina. Se la pagina creata non soddisfa le aspettative, premere CTRL+Z. Ripetere l'operazione finché non si trova un modello soddisfacente.

Suggerimento : Non è possibile applicare un modello a una pagina di note esistente. Aggiungere invece una pagina di modello e copiarvi le note.

Screenshot della pagina di un blocco appunti creata da un modello di riunione. Il riquadro Modelli è aperto.

Condividere il blocco appunti

  1. Scegliere File > Condividi.

  2. Selezionare Condividi con persone.

  3. Digitare i nomi o gli indirizzi di posta elettronica delle persone con cui si vuole condividere il blocco appunti.

  4. Selezionare Può modificare per assegnare autorizzazioni di lettura/scrittura oppure Può visualizzare per assegnare autorizzazioni di sola lettura.

  5. Se si vuole, aggiungere un nota personale e quindi scegliere Condividi per inviare un invito alla condivisione ai destinatari specificati tramite posta elettronica.

Screenshot dell'area Condividi con utenti della pagina Condividi della visualizzazione Backstage.

Visualizzare le modifiche recenti

  1. Selezionare Cronologia > Modifiche recenti.

  2. Selezionare un intervallo di date per cui visualizzare le modifiche.

    Il riquadro Risultati ricerca elenca ogni pagina modificata nell'intervallo di tempo specificato. Le modifiche sono evidenziate nella pagina attiva e ogni pagina modificata nella sezione corrente è evidenziata nell'elenco delle pagine.

  3. Selezionare un titolo pagina nel riquadro Risultati ricerca per passare alla pagina corrispondente.

Nota : Per vedere chi ha apportato specifiche modifiche, è possibile visualizzare gli autori in un blocco appunti condiviso.

Screenshot del pulsante Modifiche recenti in OneNote 2016.

Accedere alla Guida di OneNote

  1. Premere F1 per aprire il riquadro della Guida.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Selezionare un argomento nell'elenco Principali argomenti della Guida.

    • Selezionare Cerca nella Guida nella parte superiore del riquadro Guida, digitare l'attività o la caratteristica sulla quale si vuole ottenere assistenza e quindi scegliere Cerca Pulsante Cerca del riquadro della Guida .

Screenshot del riquadro della Guida di OneNote che mostra i risultati della ricerca di "contrassegnare note".
Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×