Guida introduttiva di Access

Con Access puoi creare un database senza dover scrivere codice o avere competenze nella creazione di database. I modelli ben progettati ti aiutano a crearne uno rapidamente. Puoi usare le query per trovare facilmente i dati che ti servono, creare maschere in un attimo per semplificare l'immissione dei dati, riepilogare i dati in report raggruppati e di riepilogo e usare le decine di procedure guidate disponibili per imparare subito a usare l'applicazione in modo produttivo.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Scaricare Office o Office 365

Se non hai già Access e devi scaricare Office o Office 365, vedi Scaricare e installare o reinstallare Office 365 o Office 2016 nel PC o nel Mac.

Scaricare Office 365

Accedere

Quando richiesto, accedere a Office o Office 365 con l'account Microsoft o l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

Dopo aver eseguito l'accesso è possibile:

  • Salvare o condividere file tramite OneDrive.

  • Usare Office Online.

Se serve assistenza:

Screenshot della pagina di accesso all'account Microsoft

Creare un database desktop con un modello

Crea un database pronto per l'uso e completalo con tabelle, maschere, report, query, macro e relazioni.

  1. Apri Access.

  2. Scegli File > Nuovo.

  3. Seleziona il modello Contatti.

  4. Immetti un nome per il nuovo database, seleziona il percorso e quindi scegli Crea.

  5. Quando il database si apre, seleziona Abilita contenuto nella barra dei messaggi gialla.

Per altre informazioni, vedi Usare il modello di database Contatti.

Modelli di Access

Importare dati da Excel

  1. Apri la cartella di lavoro di Excel, verifica che ogni colonna abbia un'intestazione e contenga un tipo di dati uniforme, quindi seleziona l'intervallo di dati.

  2. Seleziona Dati esterni > Excel nel gruppo Importa e collega.

  3. Pagina 1: scegli Sfoglia per individuare e aprire il file di Excel, accetta i valori predefiniti e fai clic su OK.

  4. Pagina 2: seleziona La prima riga di dati contiene intestazioni di colonne? e fai clic su Avanti.

  5. Pagine da 3 a 5: accetta i valori predefiniti e quindi fai clic su Avanti o su Fine per l'ultima pagina.

Per altre informazioni, vedi Importare o collegare dati di una cartella di lavoro di Excel.

Importazione di dati da Excel

Aggiungere una chiave primaria a una tabella

Usa una chiave primaria per specificare valori univoci per ogni riga di tabella e per creare relazioni con altre tabelle.

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su una tabella nel riquadro di spostamento, quindi scegli Visualizzazione Struttura.

  2. Individua la prima riga vuota nella griglia di struttura della tabella.

  3. Nel campo Nome campo digita un nome, ad esempio IDReparto.

  4. Nel campo Tipo dati fai clic sulla freccia in giù e seleziona Numerazione automatica.

Per altre informazioni, vedi Aggiungere o modificare una chiave primaria.

Creazione di una chiave primaria

Creare una query di selezione

Crea una query di selezione per concentrare l'attenzione solo su alcune colonne e ordina la query in visualizzazione Foglio dati.

  1. Scegli Crea e quindi Creazione guidata Query nel gruppo Query.

  2. Pagina 1: seleziona Creazione guidata Query semplice e quindi scegli OK.

  3. Pagina 2: seleziona una tabella, fai doppio clic su ogni campo che ti interessa nell'elenco Campi disponibili e quindi scegli Avanti.

  4. Pagina 3: accetta i valori predefiniti e scegli Fine.

  5. In visualizzazione Foglio dati seleziona la freccia in giù dell'intestazione di colonna, seleziona Icona Ordinamento crescente per disporre i dati in ordine crescente, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda con il nome della query e quindi scegli Salva.

Per altre informazioni, vedi Introduzione alle query.

Ordinamento crescente

Creare una maschera divisa

Una maschera divisa sincronizza le visualizzazioni Maschera e Foglio dati. Ad esempio, puoi usare la visualizzazione Foglio dati per individuare rapidamente un record e quindi la visualizzazione Maschera per modificarlo.

  1. Nel riquadro di spostamento seleziona una tabella o una query.

  2. Nel gruppo Maschere della scheda Crea seleziona Altre maschere > Maschera divisa.

Per altre informazioni, vedi Creare una maschera divisa.

Maschera divisa

Creare un report

  1. Nel gruppo Report della scheda Crea fai clic su Creazione guidata Report.

  2. Pagina 1: seleziona una tabella o una query, fai doppio clic su ogni campo nell'elenco Campi disponibili per immetterli nel report e quindi scegli Avanti.

  3. Pagina 2: fai doppio clic sul campo in base al quale vuoi eseguire il raggruppamento e quindi scegli Avanti.

    Suggerimento    Scegli un campo che definisca una categoria per i dati, ad esempio Reparto.

  4. Pagine da 3 a 5: accetta i valori predefiniti e quindi scegli Avanti o Fine per l'ultima pagina.

Per altre informazioni, vedi Creare report di base.

Pagina della Creazione guidata Report

Eseguire il backup del database

Per evitare di perdere i dati, prendi l'abitudine di eseguire regolarmente il backup del database.

  1. Scegli File > Salva con nome.

  2. In Tipi di file di database seleziona Salva database con nome.

  3. In Impostazioni avanzate seleziona Backup database e quindi Salva con nome.

    Suggerimento    Usa il nome file predefinito, composto dal nome del database e dalla data del backup.

  4. Scegli Salva.

Backup di un database di Access

Accedere alla Guida di Access

  1. Fai clic nella casella Che cosa si vuole fare? nella parte alta dello schermo.

  2. Digita l'azione che vuoi eseguire.

  3. Ad esempio, digita maschera divisa per ottenere indicazioni su come creare una maschera divisa oppure formazione per visualizzare le risorse di formazione per Access.

Visualizzazione della Guida di Access
Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×