Gestire l'utilizzo di posta elettronica e messaggistica istantanea sui telefoni degli utenti

L'amministratore può configurare le opzioni di accesso di tablet e telefoni a Office 365 dalla pagina Amministrazione: Impostazioni servizio > Accesso mobile. Queste impostazioni sono applicate a tutti i telefoni e tablet dell'organizzazione, compresi quelli dell'amministratore.

La maggior parte dei telefoni supporta Office 365, compresi quelli che eseguono Android, Apple iOS (iPhone e iPad), Symbian (Nokia) e Windows Phone. Per maggiori informazioni su come configurare la posta elettronica su un dispositivo mobile, vedere Configurazione e uso di Office 365 su cellulare o tablet.

Per saperne di più

Disattivare la posta elettronica di Office 365 su telefoni cellulari e tablet

Richiedere una password su telefoni cellulari e tablet per maggiore sicurezza

Disattivare le notifiche di messaggistica istantanea per telefoni cellulari e tablet

Disattivare la posta elettronica di Office 365 su telefoni cellulari e tablet

Gli utenti possono configurare i propri telefoni cellulari e tablet per usare la posta elettronica di Office 365 a meno che l'amministratore non disattivi la relativa opzione. Questa impostazione è globale: se viene disattivata, nessun utente all'interno dell'azienda potrà accedere alla posta elettronica di Office 365 da un dispositivo mobile, amministratore compreso.

  1. Accedere a Amministratore > Impostazioni servizio > Accesso mobile.

  2. Disattivare la Posta elettronica.

Richiedere una password su telefoni cellulari e tablet per maggiore sicurezza

È possibile fare in modo che gli utenti debbano inserire una password per accedere ai propri telefoni cellulari e tablet. In questo modo, le informazioni dell'organizzazione saranno più sicure poiché si evita il rischio che persone non autorizzate possano leggere i messaggi di posta elettronica da dispositivi di altri utenti.

  1. Accedere a Amministratore > Impostazioni servizio > Accesso mobile.

  2. Fare clic su Impostazioni di protezione dispositivo.

  3. Selezionare per richiedere la password.

Dopo aver impostato la richiesta di password, sia per i telefoni cellulari e tablet che già dispongono della posta elettronica di Office 365, sia per quelli sui quali la posta elettronica viene configurata in seguito, all'utente è richiesto di immettere la password.

Per richiedere password più lunghe o impostare altre opzioni relative alle password, è necessario prima abilitare la richiesta della password.

Disattivare le notifiche di messaggistica istantanea per telefoni cellulari e tablet

Nei cellulari Android e Symbian, le notifiche di Lync compaiono in tempo reale. Tuttavia, nei dispositivi Windows Phone, iPhone, e iPad, le notifiche push sono utilizzate per visualizzare le notifiche quando non si usa attivamente Lync sul cellulare o sul palmare.

È possibile configurare le notifiche push per client mobili di Lync 2013 in modo che siano disattivate per impostazione predefinita nei dispositivi Windows Phone, iPhone e iPad.

  1. Accedere a Amministratore > Impostazioni servizio > Accesso mobile.

  2. Disattivare le Notifiche di messaggistica istantanea.

È importante ricordare quanto segue:

  • Se si disattivano le notifiche push, gli utenti continueranno a ricevere gli avvisi quando avvieranno di nuovo Lync sul dispositivo mobile.

  • Le notifiche push sono attive per impostazione predefinita. I singoli utenti possono disattivarle scegliendo l'opzione di Lync appropriata sul dispositivo mobile.

  • Una volta disattivate le notifiche push, l'utente non può riattivarle.

    Suggerimenti   

Importante    Microsoft si serve di società esterne per le notifiche in tempo reale di Lync per gli utenti di Windows Phone, iPhone e iPad. Vedere Microsoft Lync 2013 per client mobili.

Torna all'inizio

Si applica a: Office 365 Small Business Admin



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua