Gestire le regole di ricerca per indicizzazione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile aggiungere una regola di ricerca per indicizzazione per includere o escludere percorsi specifici quando si esegue la ricerca per indicizzazione del contenuto. Quando si include un percorso, è eventualmente possibile fornire credenziali dell'account alternative per la ricerca per indicizzazione in questo percorso. Oltre ad aggiungere nuove regole di ricerca per indicizzazione, è possibile testare, modificare, eliminare o riordinare le regole di ricerca per indicizzazione esistenti.

Le regole di ricerca per indicizzazione vengono applicate in base all'ordine in cui sono elencate.

Nota : Per gestire le regole di ricerca per indicizzazione, è innanzitutto necessario aprire la pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione. In Ricerca per indicizzazione nella pagina Amministrazione ricerca fare clic su Regole di ricerca per indicizzazione.

Per saperne di più

Aggiungere una regola di ricerca per indicizzazione

Verificare le regole di ricerca per indicizzazione su un URL

Modificare una regola di ricerca per indicizzazione

Eliminare una regola di ricerca per indicizzazione

Riordinare le regole di ricerca per indicizzazione

Aggiungere una regola di ricerca per indicizzazione

  1. Nella pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione fare clic su Nuova regola ricerca per indicizzazione.

  2. Nella pagina Aggiungi regola ricerca per indicizzazione digitare il percorso interessato dalla regola nella casella Percorso della sezione Percorso. È possibile utilizzare caratteri jolly standard nel percorso, come indicato negli esempi seguenti:

    • http://server1/folder * contiene tutte le risorse Web con un URL che inizia con http://server1/folder.

    • *://*.txt contiene qualsiasi documento con estensione txt.

  3. Nella sezione Configurazione ricerca per indicizzazione selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Escludi tutti gli elementi nel percorso. Selezionare questa opzione se si desidera escludere dalla ricerca per indicizzazione tutti gli elementi presenti nel percorso specificato. Se si seleziona questa opzione, è possibile definire in modo ancora più preciso l'inclusione selezionando l'opzione seguente:

      • Includi URL complessi (URL che contengono punti interrogativi (?)). Selezionare questa opzione se si desidera includere gli URL contenenti parametri che utilizzano il punto interrogativo (?).

    • Includi tutti gli elementi nel percorso. Selezionare questa opzione se si desidera includere tutti gli elementi del percorso nella ricerca per indicizzazione. Se si seleziona questa opzione è possibile ridefinire ulteriormente l'inclusione selezionando una combinazione delle opzioni seguenti:

      • Segui i collegamenti nell'URL senza includere l'URL stesso nella ricerca per indicizzazione. Selezionare questa opzione se si desidera eseguire la ricerca per indicizzazione nei collegamenti contenuti all'interno dell'URL ma non nell'URL stesso.

      • Esegui ricerca per indicizzazione di URL complessi (URL che contengono un punto interrogativo (?)). Selezionare questa opzione se si desidera eseguire la ricerca per indicizzazione negli URL contenenti parametri che utilizzano il punto interrogativo (?).

      • Esegui ricerca per indicizzazione del contenuto di SharePoint come pagine HTTP. Nei siti di SharePoint la ricerca per indicizzazione viene in genere eseguita utilizzando un protocollo speciale. Selezionare questa opzione se si desidera che i siti SharePoint in cui viene eseguita la ricerca per indicizzazione vengano invece considerati come pagine HTTP. Quando la ricerca per indicizzazione del contenuto viene eseguita utilizzando il protocollo HTTP, le autorizzazioni degli elementi non vengono archiviate.

  4. Nella sezione Specifica autenticazione eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per utilizzare l'account predefinito di accesso al contenuto, selezionare Utilizza account predefinito di accesso al contenuto.

    • Se si desidera utilizzare un account diverso, selezionare Specifica un account di accesso contenuto diverso e quindi attenersi alla procedura seguente:

      1. Nella casella Account digitare il nome di account che può accedere ai percorsi definiti dalla regola di ricerca per indicizzazione.

      2. Nelle caselle di controllo Password e Conferma password digitare la password per questo account.

      3. Per impedire l'utilizzo dell'autenticazione di base, selezionare la casella di controllo Autenticazione di base non consentita.

        Il server tenta di utilizzare l'autenticazione NTLM di Windows. In caso di errore dell'autenticazione NTLM, il server tenta quindi di utilizzare l'autenticazione di base, a meno che la casella di controllo Autenticazione di base non consentita non sia selezionata.

    • Per utilizzare un certificato client per l'autenticazione, selezionare Specifica certificato client, quindi scegliere un certificato dal menu Certificato.

    • Per utilizzare credenziali basate su modulo per l'autenticazione, selezionare Specificare le credenziali del modulo, immettere l'URL del modulo, ovvero l'indirizzo della pagina che accetta le informazioni sulle credenziali, nella casella URL modulo, quindi fare clic sul pulsante Immissione credenziali.

      1. Quando la richiesta di accesso dal server remoto viene visualizzata in una nuova finestra, immettere le credenziali del modulo e accedere.

      2. Verrà richiesto se l'accesso è stato eseguito correttamente. In tal caso, le credenziali necessarie per l'autenticazione verranno archiviate nel sito remoto.

    • Per utilizzare l'autenticazione con cookie, selezionare Utilizza cookie per la ricerca per indicizzazione, quindi effettuare una delle seguenti operazioni:

      1. Fare clic su Ottieni cookie da un URL per richiedere un cookie da un sito Web o un server.

      2. Fare clic su Specificare un cookie per effettuare una ricerca per indicizzazione per importare un cookie dal file system locale o da una condivisione file. È eventualmente possibile specificare pagine di errori nella casella Pagine errori (delimitati da punto e virgola).

  5. Fare clic su OK.

Torna all'inizio

Testare le regole di ricerca per indicizzazione in un URL

È possibile testare le regole di ricerca per indicizzazione in un URL per determinare le regole da applicare durante la ricerca per indicizzazione in un URL, nonché il risultato dell'applicazione di tali regole, ovvero l'inclusione o l'esclusione di contenuto. La verifica delle regole di ricerca per indicizzazione in un URL non comporta l'effettiva ricerca per indicizzazione nell'URL.

  1. Nella casella Digitare un URL e fare clic su Test per verificare se corrisponde a una regola nella pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione digitare l'URL che si desidera testare.

  2. Fare clic su Test.

  3. Il risultato del test verrà elencato sotto la casella Digitare un URL e fare clic su Test per verificare se corrisponde a una regola.

Torna all'inizio

Modificare una regola di ricerca per indicizzazione

Se si modifica una regola di ricerca per indicizzazione, le modifiche non verranno applicate fino all'avvio della successiva ricerca per indicizzazione completa.

  • Nella pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione, dall'elenco delle regole di ricerca per indicizzazione, fare clic su Modifica nel menu della regola di ricerca per indicizzazione che si desidera modificare.

    È possibile trovare informazioni sulle impostazioni per le regole di ricerca per indicizzazione nella sezione aggiungere una regola di ricerca per indicizzazione .

Torna all'inizio

Eliminare una regola di ricerca per indicizzazione

Se si elimina una regola di ricerca per indicizzazione, l'eliminazione non viene applicata fino all'avvio della successiva ricerca per indicizzazione completa.

  1. Nella pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione, dall'elenco delle regole di ricerca per indicizzazione, fare clic su Elimina nel menu della regola di ricerca per indicizzazione che si desidera eliminare.

  2. Scegliere OK nella finestra di messaggio per confermare l'eliminazione della regola di ricerca per indicizzazione.

Torna all'inizio

Riordinare le regole di ricerca per indicizzazione

  • Nella colonna Ordine dell'elenco delle regole di ricerca per indicizzazione nella pagina Gestisci regole di ricerca per indicizzazione selezionare un valore nell'elenco a discesa per specificare la posizione che dovrà occupare la regola. Gli altri valori verranno modificati di conseguenza.

    Le regole di ricerca per indicizzazione vengono applicate in base all'ordine in cui sono elencate. Se, pertanto, due regole interessano contenuto identico o sovrapposto, verrà applicata la regola elencata per prima.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×