Gestire il servizio Yammer in Office 365

Quando Yammer era un servizio autonomo, erano disponibili soluzioni specifiche di Yammer, separate da Office 365, per gli aspetti principali del servizio. Ad esempio, gli utenti accedevano al servizio Yammer immettendo il proprio indirizzo di posta elettronica e la relativa password, mentre gli amministratori configuravano una soluzione di Single Sign-On con lo strumento Yammer SSO e chiamavano il supporto di Yammer per gestire i domini in Yammer. Oggi Yammer è completamente integrato in Office 365, quindi gli amministratori possono gestire i principali aspetti del servizio Yammer, inclusa la gestione delle identità, degli utenti e delle licenze, direttamente in Office 365, allo stesso modo in cui gestiscono altri servizi fondamentali di Office 365. Si raccomanda quindi agli amministratori di Yammer di apprendere i concetti relativi all'amministrazione di Office 365 e di collaborare con gli amministratori di Office 365 per gestire Yammer con la massima efficienza ed efficacia.

Vantaggi principali

Esperienza di acquisizione semplificata    Office 365 è la soluzione Microsoft per la produttività nel cloud usata da milioni di utenti. Yammer è incluso nella maggior parte degli abbonamenti a Office 365, quindi per gli utenti è facile acquisirlo. A partire dall'1 febbraio 2016, Yammer è attivato in Office 365 per impostazione predefinita e il provisioning del servizio Yammer viene effettuato automaticamente per ogni tenant di Office 365 che include un abbonamento a Yammer. Ad esempio, i clienti che hanno effettuato l'iscrizione a un abbonamento di valutazione di Office 365 Enterprise E5 ottengono automaticamente Yammer senza dover eseguire altre azioni. Yammer verrà inoltre attivato per ogni tenant di Office 365 idoneo, permettendo ai clienti di Office 365 di usufruire facilmente di tutti i vantaggi di Yammer.

Esperienza di gestione efficace e intuitiva    Office 365 è basato su  Azure Active Directory, il servizio Microsoft multi-tenant e basato sul cloud per la gestione di identità e directory. Office 365 e Azure Active Directory offrono alle organizzazioni una serie di potenti strumenti, tra cui un set completo di funzionalità di gestione delle identità (inclusi l'autenticazione a più fattori e il controllo degli accessi in base al ruolo), la possibilità di connettersi al servizio di directory locale (abilitando il Single Sign-On e la gestione del ciclo di vita degli utenti) e la gestione centralizzata di utenti e licenze (con efficaci funzionalità di scripting). In questo modo gli amministratori possono gestire Yammer come qualsiasi altro servizio di Office 365, oltre ad avere a disposizione potenti strumenti che non erano disponibili quando Yammer veniva gestito come servizio autonomo.

Conformità    Usando Yammer, le organizzazioni beneficiano dei requisiti di Office 365 leader del settore in materia di controllo, sicurezza e privacy, che agevolano la collaborazione in un contesto affidabile. Yammer è ora coperto dal Centro protezione di Office 365, che offre la protezione degli standard internazionali e locali.

Esperienza utente uniforme con Office 365    Uno degli aspetti della gestione dei servizi che sta più a cuore agli amministratori è l'efficacia d'uso di Yammer e degli altri servizi di Office 365 nell'organizzazione e la coerenza delle principali esperienze utente (ad esempio l'accesso), in modo da ridurre al minimo la confusione e le richieste di supporto interno. In questo contesto, è importante che il servizio sia perfettamente integrato con l'esperienza di Office 365. Ad esempio, ogni utente di  Office 365 che ha una licenza di Yammer potrà accedere facilmente a Yammer dall'icona di avvio delle app di Office 365 oppure avviare una conversazione di Yammer da SharePoint, dal portale Office 365 Video e, prossimamente, da Delve e da un broadcast Skype. In questo modo gli utenti possono sfruttare al massimo tutti i vantaggi di Yammer nel contesto di Office 365.

Gestire Yammer in Office 365

La tabella seguente elenca le funzionalità principali e illustra il modo in cui ciascuna veniva gestita in Yammer come servizio autonomo e il modo in cui viene gestita ora nell'ambito di Office 365. Come si può vedere, Yammer è uno dei servizi principali di Office 365 e può essere gestito facilmente da Office 365 allo stesso modo degli altri servizi.

Funzionalità   

Yammer gestito come servizio autonomo   

Yammer gestito nell'ambito di Office 365   

Disponibilità di Yammer nei tenant di Office 365

L'amministratore di Office 365 esegue l'attivazione di Yammer Enterprise.

Yammer viene attivato automaticamente.

Accesso

Gli utenti accedono con il proprio indirizzo di posta elettronica e la relativa password.

Gli utenti possono accedere a Yammer con le credenziali di Office 365.

Single Sign-On

Viene configurato con Yammer SSO. Questo servizio sarà deprecato a partire dall'1 dicembre 2016.

Viene configurato mediante Azure AD Connect con l'impostazione Applica l'identità di Office 365 configurata per la rete Yammer.

Gestione del ciclo di vita degli utenti

Viene configurato con Yammer DSync. Questo servizio sarà deprecato a partire dall'1 dicembre 2016.

Viene configurato con Azure AD Connect. Prossimamente le proprietà dei profili utente in Azure AD verranno aggiornate automaticamente in Yammer. Per altre informazioni, vedere Gestire gli utenti di Yammer per l'intero ciclo di vita da Office 365.

Gestione del ciclo di vita degli amministratori

Gli amministratori vengono aggiunti manualmente a Yammer.

Gli amministratori globali di Office 365 vengono sincronizzati automaticamente con Yammer.

Gestione delle licenze

Le licenze vengono riconciliate manualmente con gli utenti di Yammer.

Gestire le licenze utente di Yammer in Office 365

Gestione del ciclo di vita dei domini

È necessario chiamare il supporto di Yammer per aggiungere o rimuovere domini.

Quando si gestiscono i domini di Yammer in Office 365, questi vengono sincronizzati automaticamente con Yammer.

Consolidamento delle reti Yammer Basic gratuite

È necessario chiamare il supporto di Yammer per consolidare le reti.

È possibile usare la procedura guidata self-service Migrazione rete per consolidare le reti.

Reti di Yammer e tenant di Office 365

Di pari passo con l'evoluzione di Yammer da servizio autonomo a servizio integrato in Office 365, si è evoluto anche il ruolo delle reti di Yammer. L'acquisizione, la gestione e l'esperienza utente di Yammer sono inoltre completamente integrate con Office 365. È quindi importante che gli utenti che in passato hanno creato reti con il servizio Yammer autonomo imparino a gestire Yammer come servizio di Office 365. Inoltre, per usufruire dell'esperienza utente e di gestione migliore possibile, è consigliabile associare un tenant di Office 365 a una sola rete di Yammer. Se non si ha questa configurazione, è consigliabile consolidare le reti e i tenant in modo da passare a questo stato. Per altre informazioni, vedere Informazioni sulle reti di Yammer e i tenant di Office 365.

Domande frequenti sulla gestione di Yammer in Office 365

Yammer Basic

D: Ora che Yammer è completamente integrato in Office 365, è ancora possibile iscriversi per una rete di Yammer gratuita?

R: Sì. È ancora possibile iscriversi per l'offerta gratuita di Yammer Basic all'indirizzo www.yammer.com, immettendo il proprio indirizzo di posta elettronica e facendo clic sul pulsante Iscrizione (purché il dominio non sia stato verificato su un tenant di Office 365 che ha un abbonamento a Yammer). Quando si è pronti per usare le caratteristiche di Yammer Enterprise (come la capacità di gestire gli utenti o di configurare il Single Sign-On), è necessario creare un tenant di Office 365.

Gestione del ciclo di vita degli amministratori di Yammer

D: Come si gestiscono gli amministratori di Yammer in Office 365?

R: Qualsiasi utente di Office 365 a cui è assegnato il ruolo di amministratore globale diventerà anche amministratore verificato in Yammer. Quando questo ruolo viene rimosso da un utente, vengono rimossi anche i privilegi di amministratore verificato in Yammer.

  • Configurazione 1 tenant - 1 rete: se il tenant di Office 365 ha più di 1 dominio, tutti i domini verranno sincronizzati con la rete di Yammer. Anche tutti gli amministratori globali nel tenant di Office 365 (associati a uno qualsiasi dei domini), verranno sincronizzati con Yammer.

  • Configurazione 1 tenant - più reti: se al tenant di Office 365 sono associate più reti, gli amministratori globali nel tenant di Office 365 verranno sincronizzati con la rete di Yammer a cui possono accedere (vedere la sezione Accesso nello scenario 1 tenant - più reti per maggiori dettagli).

  • Configurazione più tenant - 1 rete: questa configurazione non è supportata. Gli amministratori globali del tenant di Office 365 attivato per ultimo verranno sincronizzati con Yammer.

Attivazione di Yammer

D: Cosa accade esattamente durante l'attivazione di Yammer?

R: Il tenant di Office 365 viene connesso al servizio Yammer e l'attivazione avviene automaticamente (per altre informazioni, vedere Integrazione di Yammer con Office 365). L'attivazione di Yammer offre due vantaggi principali.

  • Il tenant di Office 365 è connesso alla rete di Yammer per la gestione: tra le attività di gestione sono inclusi l'aggiornamento della rete a una rete Enterprise (se necessario) e l'avvio della gestione del ciclo di vita degli amministratori, in modo che gli amministratori globali di Office 365 possano accedere alla rete di Yammer.

  • Il tenant di Office 365 è connesso alla rete di Yammer per l'accesso: ciò consente agli utenti di accedere alla rete di Yammer con le proprie credenziali di Office 365.

Attivazione e rete esistente

D: Un'azienda ha una rete Yammer Basic sul dominio contoso.com. Ha anche un tenant di Office 365, a cui è stato aggiunto il dominio contoso.com dopo averlo verificato. Quando Yammer viene attivato automaticamente nel tenant di Office 365, verrà creata una rete separata?

R: No. Quando Yammer viene attivato in un tenant di Office 365, vengono cercate eventuali reti di Yammer esistenti e il tenant di Office 365 viene connesso alla rete trovata, invece di crearne una nuova. In questo caso, la rete di Yammer gratuita contoso.com verrà aggiornata a Yammer Enterprise e connessa al tenant di Office 365.

Attivazione e accesso esistente

D: Un'azienda ha una rete di Yammer attiva e l'accesso viene eseguito con l'indirizzo di posta elettronica e la password della società. Ha iniziato il processo di adozione di Office 365, ma non sono ancora stati creati tutti gli account utente. Quando l'integrazione di Yammer in Office 365 sarà completata, l'accesso con l'indirizzo di posta elettronica e la password della società verrà bloccato?

R: No. Per impostazione predefinita, Yammer supporta l'accesso sia con le credenziali di Office 365 che con il proprio indirizzo di posta elettronica e relativa password. Se un utente ha un account di Office 365 corrispondente, gli verrà chiesto di accedere con le credenziali di Office 365. Se invece non ha ancora un account di Office 365, può continuare ad accedere con il proprio indirizzo di posta elettronica e relativa password. Si noti anche che l'amministratore di Yammer può scegliere di applicare l'identità di Office 365 in Yammer, una configurazione Single Sign-On che impone l'accesso con le credenziali di Office 365.

Attivazione e utenti esistenti

D: Un utente esistente di una rete di Yammer esegue l'accesso con il proprio indirizzo di posta elettronica e la relativa password. Dopo la connessione della rete a Office 365, otterrà un nuovo account utente di Yammer?

R: No. Quando si accede per la prima volta con le credenziali di Office 365, dopo l'accesso si cercherà di associare automaticamente l'indirizzo di posta elettronica dell'account di Office 365 a un utente esistente. Se non ne viene trovato uno, verrà creato un nuovo utente di Yammer. Per altre informazioni, vedere Account di accesso di Office 365 per Yammer.

Gestione del ciclo di vita dei domini

D: Un'azienda sta provando un abbonamento di valutazione di Office 365. Il suo account di Office 365 è contoso.onmicrosoft.com e ha una rete di Yammer corrispondente. Ora sta pianificando di verificare e aggiungere il dominio contoso.com: con questo processo verrà creata una seconda rete di Yammer?

R: No. Quando si aggiunge il dominio contoso.com al tenant, tale dominio viene aggiunto automaticamente alla rete contoso.onmicrosoft.com creata in precedenza. Gli utenti con l'account contoso.com potranno iniziare ad accedere alla stessa rete.

Consolidamento della rete di Yammer Basic

D: Un'azienda ha un tenant di Office 365 con il dominio contoso.com e usa attivamente la rete di Yammer contoso.com corrispondente. Ora vuole aggiungere il dominio tailspin.com della sua affiliata allo stesso tenant, ma ha scoperto che tailspin.com ha un rete di Yammer Basic separata. Il dominio tailspin.com può iniziare a usare la rete padre, con le relative condizioni d'uso?

R: Sì. È possibile usare la procedura guidata self-service Migrazione rete per consolidare la rete tailspin.com dell'affiliata nella rete padre contoso.com.

Spostamento dei dati di Yammer fra tenant di Office 365

D: Un'azienda ha un tenant con il dominio contoso.com e usa attivamente la rete di Yammer contoso.com corrispondente. Ha acquisito tailspin.com, che a sua volta ha un tenant di Office 365 e una rete di Yammer. Ora vuole spostare la rete di Yammer tailspin.com nel tenant contoso.com. È possibile?

R: No. Non è possibile spostare la rete di Yammer da un tenant a un altro, poiché è strettamente legata a Office 365 (domini, utenti e identità sono tutti collegati). Attualmente è possibile esportare dati dalla rete della società acquisita ai fini della conformità. Quando si sposta il dominio tailspin.com nel tenant contoso.com, il dominio viene aggiunto automaticamente alla rete contoso.com. Una volta creati nel tenant contoso.com, gli utenti di tailspin.com potranno accedere alla rete come nuovi utenti.

Tenere presente che lo spostamento dei dati di Yammer fra tenant di Office 365 non equivale alla migrazione self-service delle reti di Yammer Basic (che non sono connesse a Office 365).

Quando Yammer fa parte di Office 365, è completamente integrato in Office 365, con le implicazioni seguenti:

  • Ciclo di vita dei domini    Quando si rimuove un dominio da un tenant di Office 365, il dominio nella rete viene rimosso automaticamente.

  • Ciclo di vita degli utenti    Quando si elimina un utente da un tenant di Office 365 (prima di rimuovere il dominio), l'utente viene eliminato anche da Yammer.

  • Identità    Tutti gli utenti del tenant originale devono essere spostati nel nuovo tenant.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×